Tele per pittura

La passione per la pittura

La passione per la pittura accomuna moltissima gente in tutto il mondo. C'è chi lo fa semplicemente per hobby, chi decide di vivere dedicandosi a questa meravigliosa arte. Per poter fare un ottimo lavoro, però, è indispensabile disporre dei materiali giusti. Lasciare tutto al caso o improvvisare su qualunque materiale può significare veder svanire i risultati del proprio lavoro in brevissimo tempo. Insieme a pennelli e colori un ruolo indispensabile lo hanno le tele. Su esse, infatti, verranno impressi indelebilmente i nostri capolavori e per questa motivazione è assolutamente indispensabile saper scegliere correttamente. Sul mercato, infatti, le varianti di tele disponibili non mancano e chi si avvicina per la primissima volta a questo mondo può davvero trovarsi spiazzato e disorientato.
tele per dipingere

Tinksky 5 pz in acciaio inox olio pittura spatola spatola Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,98€
(Risparmi 8,98€)


Tele per pittura

tele per pittura Le tele per pittura sono disponibili sul mercato del settore in diverse varianti e dimensioni. Esistono, infatti, quelle piccolissime (10 x 15 cm) fino a quelle di dimensioni davvero imponenti e che superano facilmente anche il metro. Le tele per pittura hanno un'origine recente. Sono apparse, infatti, per la primissima volta nel 1400 nel Nord Europa. In Italia, invece, la prima comparsa è avvenuta a Venezia attorno al 1450. La tela andava, in questo modo, a sostituire quasi definitivamente la tavola, materiale su cui comunque i lavori realizzati tendevano a deteriorarsi con estrema semplicità. Altro vantaggio non indifferente della tela rispetto alla tavola è la sua maggiore leggerezza che la rende trasportabile in maniera più semplice ed immediata. Aspetto importante specialmente per le tele più grandi.

  • logo dtt Parleremo di una delle innovazioni più controverse e discusse degli ultimi 10 anni, di un’invenzione che ha cambiato il modo di considerare la televisione e la possibilità di godere di questo oggetto....
  • copertura piscina L’area relax è un’oasi di pace ricavata in un angolo aperto, dove poter leggere un libro, sdraiarsi al sole, sorseggiare un drink, conversare, riposare; è il luogo di pace, dove si trova rigenerazione...
  • Alcune note sull'impianto telefonico domestico Un impianto telefonico domestico ce lo abbiamo tutti, o comunque, tranne rare eccezioni, possiamo dire che la larghissima maggioranza di noi ne possiede uno all’interno della sua abitazione. Eppure, a...
  • Telecamere videosorveglianza Investire in un impianto con telecamere di videosorveglianza è una mossa intelliggente ma state attenti all'affidabilità. Se volete investire i vostri soldi per un impianto di videosorveglianza, dovet...

H.COZY 4 piece Le pitture Avengers arte moderna della tela parete Cuadros Decorativos Stampe su tela Pitture di arte per parete del salone (nessuna struttura) senza cornice. FCR20 (48 pollici x28 pollici)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,99€


Le varie tipologie di tele

pitturare su tela Come si è detto, il mercato del settore propone davvero moltissime varietà di tele per pittura, al punto che è possibile indubbiamente affermare che vi è l'imbarazzo della scelta. Le varie tipologie di tele, oltre che distinguersi per le dimensioni e la forma, si differenziano essenzialmente in base al materiale con cui sono realizzate. Chi cerca la qualità migliore opta sicuramente per le tele in lino, un materiale dall'ottima resa e molto resistente. Se, però, questo materiale è abbastanza costoso, esistono poi le tele in cotone che risultano apprezzatissime dai professionisti per l'ottima resistenza. Grande pecca, però, del cotone la scarsa resistenza ai mutamenti atmosferici. Ottima resistenza contraddistingue, poi, le tele in materiale sintetico, specialmente in nylon.


Il processo dell'imprimitura

pittura su tela Le tele per pittura commercializzate nei punti vendita preposti sono generalmente già state sottoposte all'imprimitura. Per ottenere, infatti, colori migliori ed una resa all'altezza delle aspettative, il processo dell'imprimitura è di fondamentale importanza. Questo è realizzabile anche con a tecnica del fai da te. Allo scopo è sufficiente procurarsi un po' di gesso di Bologna e mischiarne una piccola quantità con un po' di acqua, fino ad ottenere un composto abbastanza cremoso. A questo è sufficiente aggiungere un po' di colla vinilica ed una piccola dose di olio di lino e mescolare accuratamente. La miscela ottenuta va stesa sulla tela che, successivamente, va fatta riposare per un paio di giorni. Ad asciugatura completa basta carteggiarla per avere una tela pronta all'uso e senza rischio di screpolature.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO