Stucchi decorativi per interni

Che cosa sono gli stucchi decorativi per interni

Gli stucchi decorativi per interni sono rivestimenti che si applicano alle pareti della propria casa per renderla più bella e personale. Lo scopo è raggiunto attraverso un effetto contrasto tra il colore bianco delle cornici e quello della parete, tra lo stile classico degli elementi decorativi e quello moderno dell'ambiente. La messa in posa degli stucchi decorativi è molto semplice, tanto che la si può eseguire da soli seguendo le tecniche del fai da te. Ci sono tanti tipi diversi di stucchi: infatti si ha un'ampia possibilità di scelta tra cornici, colonne, rosoni e bassorilievi. A seconda del tipo di elemento decorativo scelto cambiano anche i metodi di installazione: infatti per le colonne serve una semplice posa a pavimento mentre le cornici devono essere fissate alla parete con una procedura diversa. Se si vuole applicare un rosone, si deve stendere sul retro dell'elemento un po' di colla apposita per poi applicarlo al soffitto esercitando una certa pressione. Nel caso che il rosone non abbia al centro il foro in cui far passare i cavi dell'alimentazione e il gancio per il lampadario, è necessario effettuare questa operazione prima di procedere al fissaggio dell'elemento.
stucchi decorativi

10 Metri Profili Decorativi Decorazione Interni Profili Decorativi Stucco Copertura 52x63mm, B-35

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,36€


Le diverse tipologie e il risultato finale

stucco Gli stucchi decorativi per interni sono fatti di gesso e si applicano al soffitto o alle pareti così da dare un maggior impatto estetico e visivo all'ambiente. Se si parla di applicare un bordino agli spigoli o al perimetro della stanza, l'operazione è un po' più complessa della media. Dopo aver segnato con l'aiuto di una livella l'altezza a cui si applica il bordino, si taglia l'elemento così da avere cornici della lunghezza desiderata. I tagli devono essere sempre precisi e puliti. A questo punto si realizza un impasto omogeneo amalgamando la pasta a base di gesso con poca acqua: l'impasto va applicato sul retro del bordino, lasciando una decina di centimetri tra i vari punti di applicazione. Bisogna fare attenzione a pulire subito la colla che fuoriesce dalla linea di contatto prima di applicare il bordino alla parete facendo pressione per una trentina di secondi.

    Paneles Decorativos 3D - Pannello decorativo in 3D mod. Aryl per muri interni, 100% ecologico in bambù, 12 pannelli, 50 x 50 cm = 3 m2

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 64€


    Come applicare gli stucchi decorativi per interni

    stucco per pareti interne La posa degli stucchi decorativi per interni da fissare alla parete prevede innanzitutto di tracciare con un metro e una matita il perimetro dell'area che l'elemento andrà a occupare. È necessario che la parete sia perfettamente liscia e pulita: nel caso fossero presenti residui o impurità, li si deve rimuoverle. A questo punto si usa una spatola e uno specifico collante per pareti per ricoprire l'area di posa della decorazione: l'applicazione deve essere omogenea. Dopo aver bagnato l'elemento in stucco così che abbia una presa maggiore vi si applica sopra una mano di collante: quindi si fissa la decorazione alla parete esercitando su tutta la superficie una pressione abbastanza decisa e costante per circa trenta secondi. In questo modo si ancorerà in modo definitivo alla parete. Per migliorare la sicurezza del fissaggio si consiglia di applicare agli angoli degli elementi in stucco abbastanza pesanti dei piccoli chiodi.


    Stucchi decorativi per interni: Accorgimenti da seguire per gli stucchi decorativi

    stucco per pareti interne Per quanto riguarda le cornici, la messa in posa prevede alcuni accorgimenti: infatti si consiglia di eseguire un'ulteriore stuccatura, così che il risultato finale sia ancora più bello. In questo caso si deve prestare molta attenzione agli angoli, soprattutto se sono stati applicati dei chiodi, come spesso avviene durante l'installazione di questi elementi. Per non compromettere il risultato finale è necessario applicarvi una mano di stucco così da coprirli completamente e nasconderli. Una volta che lo stucco è asciutto, si può procedere alla verniciatura della cornice: in questo modo l'elemento sarà ancora più particolare e unico. Sul mercato vi sono tanti tipi diversi di vernici che possono essere utilizzate per questo scopo e si può scegliere tra un'ampia gamma di colori e tonalità.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO