Costruzioni in muratura

Caratteristiche:

Attraverso il fai da te potete anche venire a contatto con la necessità, o la voglia che sia, di occuparsi di costruzioni in muratura. La muratura, soprattutto nel nostro Paese, rappresenta la base per le costruzioni più importanti, come le abitazioni, gli uffici e qualsiasi altra struttura che viene sfruttata a scopo abitativo. Si tratta di un tipo di costruzione che ha sempre delle alternative (esistono, infatti, case in legno, in ferro o in materiali innovativi, quindi c’è anche a possibilità che si costruisca con questi materiali). Per realizzare queste costruzioni, però, non si può però prescindere da determinate conoscenze, in particolare perché si tratta di costruzioni che hanno un determinato scopo, ossia quello di ospitare delle persone la cui incolumità non si può mettere a rischio per lapropria incompetenza. Pertanto, prima di procedere, è bene non solo sapere come operare, ma conoscere anche tutti i materiali e gli strumenti di cui si farà uso.

A questo proposito, ricordiamo che gli strumenti che tornano utili e che sicuramente vengono utilizzati da chi si occupa di costruire in muratura sono: la cazzuola, il frattazzo, il filo a piombo, una livella, la carriola, la cardarella, la betoniera, il trabatello e altri attrezzi del genere, su cui potrete apprendere tutto il necessario nei relativi articoli, sempre qui sul nostro sito. Ricordiamo che anche per le operazioni più piccole, come preparare delle pareti da tinteggiare, eliminare crepe e lesioni, sistemare gli spigoli dei muri, mettere sotto traccia fili voltanti ed inserire mattoni di vetro nella parete, bisogna conoscere questi attrezzi e saperli usare, ma soprattutto bisogna conoscere quali sono le modalità con cui procedere per ottenere un risultato quanto più professionale possibile. Senza conoscere queste cose, infatti, si può comunque procedere, ma il risultato finale non sarà sicuramente quello sperato. Non bisogna dimenticare, inoltre, che mentre alcuni lavoretti possono essere eseguiti non solo tramite il fai da te, ma anche senza alcuna autorizzazione (è il caso, ad esempio, della pitturazione di una parete), per altre operazioni, più invasive, è necessario richiedere e ottenere l’ autorizzazione da parte delle autorità locali, come ad esempio il proprio comune.

Sunday Grill - Collante Betonfast Sunday Grill Per Montaggio Barbecue In Muratura

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,56€


Autorizzazioni necessarie:

Generalmente, quando ci si occupa di fai da te ci si limita ad eseguire in modo autonomo quei piccoli lavoretti che hanno lo scopo di rendere più confortevole, e magari esteticamente più bella, la propria casa, oltre che più funzionale, ma che non sono particolarmente invasive, o che comunque non richiedono grandi conoscenze e capacità. In questo caso richiedere l’ autorizzazione non è assolutamente necessario. Diversamente, invece, accade per tutti coloro che vogliono effettuare dei lavori molo più invasivi sulla propria abitazione, che inolre richiedono anche delle specifiche qualità tecniche. Costruire una parete non è difficile, ma bisogna eseguire dei passaggi ed avere delle conoscenze affinchè quella parete sia effettivamente stabile così come le regole per la tutela dell’ incolumità di chi la utilizza stabiliscono. Non sempre, poi, la legge consente determinate operazioni, anche se si tratta di cose da poco. Pertanto, per eventuali lavori, di una certa portata o che apportino una novità concreta alla casa, bisogna richiedere l’ autorizzazione al comune. In genere i comuni richiedono una semplice comunicazione di inizio attività libera(CIL), a cui, a volte, bisogna allegare il DURC, ovvero un documento che presuppone la presenza di un’’ impresa che si occupa del lavoro denunciato con la CIL. Nel caso in cui il DURC è da allegare necessariamente al CIL, è molto importante ricordare che questi lavori non vogliono essere svolti in maniera indipendente.

    SUNDAY GRILL- GRIGLIA CROMATA CONFORT PER BARBECUE IN MURATURA CON MANICI NERI 60X40

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,45€


    Costruzioni in muratura: Come operare:

    La prima cosa da fare, quando si vogliono svolgere lavori in muratura, è proporzionare le dimensioni della nuova stanza tenendo in considerazione l’ aerazione, el aperture e l’ illuminazione , che le nuove costruzioni non devono eclissare. Il primo passo per costruire una buona parete è rompere il pavimento laddove si vuole erigere la nuova muratura. I pavimenti tradizionali sono da costruire da una soletta in calcestruzzo ricoperta da vari strati di materiali isolanti ed infine da uno strato di mattonelle. Bisogna eseguire il lavoro tracciando a terra la sagoma dlela struttura, tenendo conto in particolare dello spessore, e bisogna scavare fino a raggiungere la soletta di calcestruzzo.

    Bisogna poi preparare il cemento con il quale si realizzeranno i muri da elevare, che sarò costituito dauna parte di cement e tre di sabbia. Bisogna bagnare la soletta di calcestruzzo con l’ acqua, e poi fissare una lenza di guida su due paletti verticali. Va poi collocato uno strato di malta di circa sei centimetri e livellare aspettando 48 ore prima di procedere. Dopo aver preparato un legante con della mata , bisogna disporre uno strato di circa un centimetro e posizionare poi il primo strato di mattoni. Sopra ogni strato di mattoni si dovrà procedere con lo stendere un altro strato di malta. Ogni mattone va pressato con il marnico della cazzuola.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO