Prezzi pavimenti in resina

Pavimenti in resina: un po' di storia

Negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più pavimentazioni realizzate in resina, un materiale conosciuto e utilizzato sin dall'antichità. La resina conosciuta in passato è una resina di tipo vegetale che veniva ricavata da piante e alberi. Inizialmente veniva impiegata per rivestire le chiglie navali e per proteggerle dall'acqua durante la navigazione. La resina che si usa, invece, per le pavimentazioni è quella sintetica, che cominciò a diffondersi a scopi industriali a partire dagli anni 50. Inizialmente per applicare questo materiale era necessaria la presenza di un massetto in calcestruzzo, il che rendeva il processo un po' più complicato. Negli ultimi decenni, tuttavia, i progressi nel campo della tecnologia hanno fatto in modo che il materiale possa essere applicato direttamente sulle piastrelle, senza altri tipi di interventi.
Messa in opera di pavimento in resina

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 10€)


Tipologie di pavimenti in resina

Pavimento resina monocromatico Esistono diverse tipologie di resine in commercio , che presentano diverse caratteristiche. Il pavimento in resina a pellicola sottile è così chiamato perché raggiunge spessori inferiori agli 0,3 millimetri. Si ottiene da resine epossidiche o poliuretaniche poco viscose. Trova impiego soprattutto nelle industrie. I pavimenti in resina autolivellanti si ottengono da resine epossidiche e poliuretaniche, o da una combinazione di entrambe. Per il pregio delle decorazioni viene utilizzato nelle pavimentazioni residenziali e commerciali. Anche le pavimentazioni in malta resinosa sono molto belle esteticamente, per la varietà dei colori e vengono utilizzate anch'esse per le residenze e le attività commerciali. Infine le malte cementizie sono utilizzate anche il rivestimento verticale, e possono raggiungere uno spessore minimo di 1 millimetro.

    Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Castagna

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
    (Risparmi 10€)


    Vantaggi e svantaggi del pavimento in resina

    Pavimento in resina a quadri Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un pavimento in resina? Tra i vantaggi possiamo in primo luogo annoverare il fatto che la resina è facilissima da pulire, non possedendo fughe e quindi insenature in cui lo sporco possa inserirsi. La resina è poco spessa e grazie alla possibilità di creare circa 2500 cromie, si presta alla realizzazione di pavimenti dalla bellezza unica e irripetibile. La resina può essere utilizzata anche per rivestire le pareti, e ha una lunga durata nel tempo. Ma come in tutti i casi i pavimenti a resina hanno anche i loro svantaggi. La resina, ad esempio, è molto resistente ma non è affatto indistruttibile, e come tale è soggetta a usure e abrasioni. Questo materiale, inoltre, è molto sensibile ai raggi ultravioletti. Infine i prezzi del pavimento in resina sono di gran lunga superiori a quelli degli altri rivestimenti.


    Prezzi pavimenti in resina: Pavimento in resina prezzo

    Pavimento resina verde acido Ma quanto costa esattamente un pavimento di resina al metro quadro? Per stabilire il prezzo di una soluzione di questo tipo bisogna considerare diverse varianti come la grandezza della superficie da ricoprire, le caratteristiche del pavimento preesistente e l'estetica che si desidera raggiungere. Proprio a causa di tutte queste variabili è molto difficile fornire indicazioni sui prezzi di un pavimento a resina che abbiano validità assoluta. In ogni caso possiamo con buona approssimazione dire che scegliendo un rivestimento in resina autolivellante, con spessore di due millimetri e monocromatico si può spendere intorno ai 40 euro circa a metro quadro. Se invece si desidera optare per soluzioni con mosaici e intarsi, e meno spesse i costi lievitano fino a raggiungere i 130 euro a metro quadro.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO