parquet sbiancato

Il parquet sbiancato

Ovviamente esistono innumerevoli tipologie di parquet, distinte in base al legno utilizzato, ai trattamenti che vengono effettuati e al taglio apportato.

La scelta del parquet dev'essere fatta sulla base del gusto personale e sul budget che si prevede di avere a disposizione per questo rivestimento, perché a seconda della scelta il costo del parquet varia, anche in maniera considerevole.

Il parquet sbiancato si inserisce tra i listelli più raffinati e apprezzati, anche perché il suo colore chiaro si adatta perfettamente a praticamente tutti gli stili di arredamento, a differenza delle tonalità più scure che non sempre trovano affinità con il resto della casa, non esprimendo la massima resa estetica e affossando anche quella del resto della casa.

Lo sbiancamento del parquet è un processo che può essere effettuato con un buon risultato solo su alcune tipologie di legno, che partono già da una base piuttosto chiara e che dopo il trattamento arrivano a diventare di una tonalità quasi perfettamente bianca, molto gradevole e di impatto negli appartamenti, dove regala anche molta luminosità ed è quindi perfetto anche per le stanze non particolarmente ampie e illuminate scarsamente, nelle quali il parquet tradizionale non rappresenta certamente la soluzione più adeguata.

parquet rovere sbiancato

Pavimento laminato parquet 1,90m2 Rovere Sbiancato pavimentazione casa 03086-2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,9€


I legni utilizzati

rovere sbiancatoI legni che attualmente vengono sottoposti con maggior successo ai trattamenti di sbiancamento sono il rovere, la quercia e l'abete, mentre un discorso a parte dev'essere fatto per il bambù, materiale innovativo per il rivestimento dei pavimenti, ma dalle caratteristiche diverse da quelle del legno tradizionale.

E' un parquet moderno, lucente, che esprime vitalità e armonia, che non soffoca gli ambienti ma li esalta, sottolineandone le caratteristiche; non è vero che dev'essere utilizzato solo con arredi chiari, come erroneamente pensato da molte persone, perché con gli arredi scuri crea contrasti particolarmente apprezzati.

La soluzione senza dubbio più ricercata del mercato (e anche la più cara) è il rovere sbiancato, un tipo di pavimentazione forse tra i più belli in assoluto attualmente sul mercato, che conferisce eleganza e raffinatezza ad ogni ambiente della casa e che nella versione spazzolata assume anche un'aria vissuta molto fashion.

Sono pavimenti che vengono indifferentemente usate per le camere da letto e per le zone living, bagno incluso, anche perché non si abbinano perfettamente con altri materiali di rivestimento ed è quindi sempre preferibile rivestire con il legno ogni ambiente della casa.

Per quanto riguarda il bambù, bisogna specificare che si tratta di un erba e non di un legno, che ha una consistenza molto più fragile rispetto a quella del legno e che dev'essere preliminarmente fatta essiccare a particolari condizioni; il bambù sbiancato è un materiale che nella resa somiglia molto al rovere sbiancato, ma che vista la grande fragilità non si presta particolarmente all'utilizzo nelle abitazioni civili dove il pavimento viene sottoposto a stress continui.

  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

Pavimento in Laminato Rovere Sbiancato Confezione Da 2.22 Mq | AC4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,49€


La cura del parquet sbiancato

parquet sbiancatoIl parquet sbiancato dev'essere sottoposto a cure ancor più particolari rispetto a quelle del parquet tradizionale, perché col tempo lo sbiancamento tende a scurirsi e il legno perde in lucentezza e in vivacità.

Bisogna quindi evitare quanto più possibile di lavare i pavimenti con l'acqua, che col tempo tende a eliminare la patina protettiva dei listelli, che quindi si bagnano e marciscono; esistono in commercio dei detergenti appositi per i parquet sbiancati, che oltre a pulire e disinfettare la superficie, creano un film protettivo che ripara il legno da qualsiasi stress, consentendo quindi anche di passare con facilità l'aspirapolvere senza arrecare danno alcuno.

Bisogna poi informarsi dal rivenditore in quale percentuale il legno nobile è presente nei listelli: ovviamente quanto più sarà alta la percentuale del legno rispetto a quella del laminato, tanto più servirà attenzione nella cura e nella manutenzione (la differenza della composizione dei listelli è facilmente intuibile anche dal prezzo).

Se poi si ha a che fare con pavimenti in parquet rovinati, se la percentuale di legno nobile è abbastanza importante e non si tratta di completi laminato, è possibile agire con una pialla per eliminare le imperfezioni, utilizzando gradualmente dischi abrasivi a grana più fine, e trattare il legno da zero, applicando tutti i prodotti a protezione per poterlo utilizzare normalmente.



Guarda il Video
  • parquet sbiancato Il rovere è un’essenza molto adatta per la fabbricazione di parquet belli da vedere e piuttosto robusti. Sia per la vari
    visita : parquet sbiancato

COMMENTI SULL' ARTICOLO