parquet rovere prefinito

Caratteristiche principali

Il parquet prefinito in rovere può essere composto da due o tre strati. Quello a due strati ha come spessore massimo un’altezza di 15 millimetri e la larghezza in genere può arrivare a misurare ben 18 centimetri. I parquet di questa tipologia è formato da almeno quattro millimetri di essenza nobile di rovere e il supporto inferiore invece di essere costituito da legno massello è in compensato. Invece il prefinito a tre strati noto anche col nome di plancia ha almeno uno spessore superiore di essenza nobile di 4 millimetri e un supporto inferiore di compensato che è ben controbilanciato nella parte inferiore.

Il prefinito a tre strati può essere posato a colla oppure può essere sistemato in maniera flottante per mezzo degli appositi materassini.

Viene commercializzato solo dopo essere stato verniciato con apposite lacche trasparenti indurite per mezzo di riscaldamento con lampade a raggi UV. In questo modo si ha una buona garanzia della sua durata nel tempo grazie alla resistenza all’usura provocata soprattutto dal calpestio.

In genere lo spessore dei migliori prodotti acquistabili sul mercato oscillano dai sette ai quindici millimetri dei quali quattro sono quasi sempre quelli di rovere nobile.

parquet rovere prefinito

Parquet Prefinito ad incastro Rovere Cappuccino Grande Confezione Da 2,77 MQ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 138,47€


Prezzi del parquet in rovere prefinito

parquet rovere prefinitoLa messa in posa del parquet prefinito richiede solamente due giorni ed ha un costo che si aggira attorno ai quindici euro al metro quadrato mentre i listoni in rovere possono avere un prezzo medio che si aggira attorno ai 45 Euro al metro quadrato. Se si opta per listoni molto lunghi il prezzo si abbassa arrivando a sfiorare i 35 euro al metro quadrato.

Naturalmente il prezzo dipende dall’essenza dello strato nobile, dal disegno delle venature e dal colore che lo rendono più o meno pregiato, oltre che dalla lunghezza dei listoni. Infatti ci sono, ad esempio, dei listoni lunghi un paio di metri che risultano molto cari.


  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • parquet flottante Quando ci si occupa di fai da te, è anche possibile occuparsi di tutti quei lavori di fai da te nel campo edile, quindi preoccuparsi di rinovare la propria casa, il proprio ufficio, o qualsiasi altro ...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

Parquet Prefinito ad incastro Rovere Cappuccino Molti Confezione Da 3,18 MQ

Prezzo: in offerta su Amazon a: 111,26€


Messa in posa del parquet in rovere prefinito

Il parquet prefinito viene istallato per mezzo della cosiddetta posa flotante ovvero una tecnica che non richiede l’impiego di particolari preparazioni e non prevede il fissaggio con collanti al suolo di ogni singolo listone a disposizione.

Proprio per questo il parquet prefinito viene posato soprattutto in opere di ristrutturazione totale o parziale degli interni già che consente una messa a dimora rapida, efficace ma soprattutto molto economica. Se esiste una pavimentazione precedente non è necessario rimuoverla e il parquet ci si può adagiare sopra senza andare incontro ad alcun tipo di problema.

Può addirittura essere impiegato nelle case prese in affitto e a fine locazione si può rimuovere con facilità senza che ciò comporti un danno permanente alla pavimentazione sottostante. La posa va effettuata per mezzo dell’interposizione di un’intercapedine di poliuretano espanso alto due millimetri su di una superficie che deve essere ben in piano. Il tappetino sintetico ha ance un’azione fonoassorbente e talvolta la sua posa può essere preceduta da uno speciale foglio in plastica che riesce a prevenire l’affioramento sul parquet di umidità eventuale.

Nella fase successiva è necessario appoggiare i listoni di parquet con incastro maschiato sulla superficie. Il collante va utilizzato unicamente per fissare i listelli gli uni agli altri. Si procede affiancando le parti del parquet poco a poco fino a coprire l’intera zona interessata dalla messa in posa. In un secondo momento si può provvedere a rifinire il lavoro con zoccolini battiscopa dello stesso materiale.

I listoni possono essere sistemati a planca unica per formare un disegno omogeneo oppure in combinazioni di due file di pistoncini. Per effetti decorativi maggiori si può optare per la messa in posa a plancia unica con l’alternanza di listelli chiari e scuri oppure a spina di pesce.


parquet rovere prefinito: Pulizia e manutenzione

paruqet rovere prefinito Il parquet prefinito non ha bisogno di particolari attenzioni per la sua pulizia e manutenzione. È sufficiente passarlo con un panno inumidito con acqua e detergente neutro per renderlo lucido e ben pulito.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO