montare parquet prefinito

Le informazioni di base per montare parquet prefinito flottante

Saper come montare parquet prefinito è un elemento molto importante nell’ambito della nostre attività all’interno di casa. Ovviamente, in maniera intuibile, far passare le operazioni propedeutiche a montare parquet prefinito come operazioni o attività di tutti i giorni è una forzatura se non un concetto del tutto sbagliato. Fatto sta che è altrettanto vero che nell’ambito dei classici interventi di manutenzione che tutti noi potremmo essere chiamati a effettuare all’interno della nostra abitazione, senza dubbio montare parquet prefinito può essere una delle operazioni relativamente più complesse. O, almeno, una delle operazioni più importanti in quanto è difficile pensare di cambiare parquet, o più in generale cambiare pavimentazione solo dopo pochi anni dalla sua stessa posa in opera. In altre parole vogliamo sottolineare che una pavimentazione, che sia in legno o meno, ci accompagnerà per molto tempo.
Alcune note

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 10€)


Le caratteristiche di base per montare parquet prefinito

Pro e controMa, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potrebbe esserci di aiuto e di sostegno nel corso della nostra analisi in tema di montare parquet prefinito e di posa in opera della pavimentazione in legno in senso più ampio, una analisi la nostra per altro anche abbastanza sintetica a causa delle sempre presenti ragioni di spazio. A conti fatti occorre comprendere che quando abbiamo l’esigenza di montare parquet prefinito la nostra scelta, nella larga maggioranza dei casi, si riduce ad un’opzione binaria. Perché da un lato possiamo rivolgerci al classico addetto ai lavori e, dall’altro lato, potremmo provarci da soli con un evidente risparmio in termini economici. E, soprattutto di questi tempi, il fattore economico ha un grande peso.

  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • parquet flottante Quando ci si occupa di fai da te, è anche possibile occuparsi di tutti quei lavori di fai da te nel campo edile, quindi preoccuparsi di rinovare la propria casa, il proprio ufficio, o qualsiasi altro ...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

Rivestimento da pavimento flessibile, parquet - 2,42 m2 - Confezione di 11 panelli - dimensioni del panello: 122x18cm - PVC - posa a incastro - effetto legno - Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 10€)


Consigli pratici per montare parquet prefinito

Pregi e difetti Il primo elemento da comprendere quando si parla di montare parquet prefinito è l’oggetto che abbiamo di fronte, vale a dire la tipologia di pavimentazione in legno che andiamo a posare in opera. Oggi infatti in commercio esistono molte tipologie di parquet grazie al progresso della tecnologia applicata al mondo della pavimentazione in legno che hanno, di fatto, implementato in modo sensibile la possibilità di scelta da parte della clientela finale. Per quanto riguarda il parquet prefinito in senso più stretto occorre notare che si tratta di un tipo di parquet abbastanza facile da posare in opera correttamente essendo presente in commercio già verniciato e pronto, come si sule dire, al calpestio. Le possibilità per montare parquet prefinito sono più di una ad onor del vero anche se nella larghissima maggioranza dei casi, per non dire nella totalità, si deicide per una posa in opera di tipo flottante. La posa in opera del parquet flottante è quella che avviene senza alcun tipo di incollaggio al pavimento, anzi per interposizione, tra il pavimento già esistente e i listoni parquet che andiamo a montare, di uno strato molto sottile di poliuretano espanso, strato che di solito non deve superare i due millimetri di spessore. La posa in opera flottante, inoltre, è particolarmente adatta alle case in affitto perché permette la rimozione del parquet senza produrre alcun tipo di danno al pavimento sottostante.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO