guida parquet

Le informazioni di base sulla guida parquet

Parlare oggi di una guida parquet è cosa abbastanza facile da un lato, in seguito alla sempre maggiore diffusione del concetto di parquet nel mondo dell’arredamento e anche all’interno delle nostre abitazioni. Ma, dall’altro lato, è anche cosa più difficile in quanto il livello di competenza medio espresso nei confronti di questo particolarissimo complemento d’arredo, se poi è giusto parlare di parquet nella misura di un complemento d’arredo, è molto cresciuto nel corso degli ultimi anni. Ma c’è anche da dire che la maggiore competenza diffusa e il maggior successo del parquet all’interno delle case nel nostro Paese non è purtroppo sempre garanzia di successo, nel senso che le cattive esperienze e le brutte sorprese sono sempre dietro l’angolo quando si parla di parquet. Di qui la necessità di avere a disposizione una guida parquet.
Alcune note

Scheppach, 4901803918, Sega circolare CS 45 plus 1,00 kW 230 V 50 Hz più accessori

Prezzo: in offerta su Amazon a: 122€


Le caratteristiche principali della guida parquet

Pregi e difetti Ma, come nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nel corso della nostra disanima in tema di guida parquet e sul mondo del parquet in senso più ampio, una disanima la nostra per altro anche abbastanza sintetica per le ben note ragioni di spazio ma che speriamo sia sempre e comunque sufficientemente chiara ed esauriente. A conti fatti, in primo luogo, nell’ambito della nostra personale guida parquet, non possiamo non sottolineare il progresso tecnologico che si è visto nel corso degli ultimi anni. E tutto ciò comporta essenzialmente un incremento nell’ambito delle nostre possibilità di scelta al momento di comprare e posare in opera in opera una determinata tipologia di parquet più o meno adatta a casa nostra.

  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • parquet flottante Quando ci si occupa di fai da te, è anche possibile occuparsi di tutti quei lavori di fai da te nel campo edile, quindi preoccuparsi di rinovare la propria casa, il proprio ufficio, o qualsiasi altro ...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

HOLZMANN Sega a immersione TAS 165 + Sbarra di guida FS 1500 Sega circolare incl. HM - Disco Sega

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249,9€


Consigli pratici sulla guida parquet

Pro e contro Una annotazione, ad esempio, riguarda la progressiva sostituzione che si è vista nel corso degli ultimi tempi per quanto riguarda le tipologie di parquet più diffuse all’interno delle nostre abitazioni nel nostro Paese. Significa in altre parole che se fino a qualche tempo fa la tipologia di parquet più conosciuta e che era preferita dagli italiani era il parquet grezzo, tipologia che è stata progressivamente soppiantata dal più moderno parquet prefinito. A conti fatti si è trattato di un’evoluzione parallela in cui da un lato il miglioramento della tecnica e dall’altro l’evoluzione del gusto della clientela hanno definitivamente sancito l’abbandono, quasi totale, del parquet grezzo in favore del prefinito. Parquet prefinto che esprime livelli di qualità più alta, maggiore resistenza e costi più ridotti nella posa in opera.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO