Poliuretano per impermeabilizzare le coperture

Impermeabilizzare

In campo edile impermeabilizzare le superfici è molto importante perché si evita l’insorgenza di differenti problematiche sia dal punto di vista estetico sia sotto quello strutturale. Un tetto, una parete o un pavimento mal impermeabilizzato può portare alla formazione di condensa, caduta di calce o intonaco, risalita dell’acqua dal terreno con conseguente formazione di muffa e altri inconvenienti. Se non si agisce in tempo, a lungo andare si può incorrere in seri danni (il muro o il tetto non sono più in grado di proteggere dagli agenti atmosferici), come la perdita di capacità di carico con conseguente deperimento della struttura edile. Utilizzare un materiale impermeabilizzante di ottima qualità significa usufruire di notevoli risparmi: energetici ed economici. Ai quali si aggiunge una miglior salute dell'organismo grazie all'eliminazione di ogni traccia di umidità, acqua, muffe, ponti termici e tanto altro.
poliuretano

Knipex 86 03 125 Pinza Chiave Mini, Pinza e Chiave in un Unico Utensile, Cromata con Rivestimento in Resina Sintetica, 125 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,98€
(Risparmi 20,31€)


Materiali per impermeabilizzare

poliuretano

Sul mercato dell’edilizia sono presenti differenti prodotti e tecniche da impiegare per impermeabilizzare le coperture. Queste si differenziano per materiali impiegati e per il tipo di posa in opera. È possibile utilizzare guaine elastomeriche, le quali possono essere applicate prima o dopo il calcestruzzo. A seconda del lavoro si possono usare impermeabilizzanti liquidi (sconsigliati se la superficie è danneggiata e non completamente priva di fori). Tuttavia, quella ritenuta migliore è la guaina in teli. Essa è resistente e durevole; ha bisogno di una perfetta posa in opera, soprattutto a livello di giunzioni e risvolti. Quando la superficie è poco praticabile si sceglie una guaina bituminosa. Altro non è che un prodotto a perfetta tenuta, durevole, molto resistente e facile da posare. Nonostante ciò, il lavoro deve essere attuato da personale altamente qualificato.

  • Trave in poliuretano effetto legno In edilizia, il poliuretano è utilizzato per la realizzazione di numerosi manufatti e per le sue proprietà isolanti, che lo rendono adatto per elevare il comfort termico e acustico degli edifici.Un ...
  • boccette chimica Un campo vastissimo, variegato e tutto da scoprire, anche se molto spesso snobbato e considerato appannaggio di pochi eletti. Gli studiosi di chimica, perché è questa la scienza di cui stiamo parlando...
  • Poliuretano espanso schiuma La schiuma di poliuretano espanso si ottiene in seguito al processo di reticolazione dei polimeri che rende il materiale traspirante e filtrante.Si trova in commercio pronta all'uso in bombolette sp...
  • Pannelli poliuretano Il poliuretano è un materiale molto eclettico, che dà la possibilità di ottenere una numerosa varietà di prodotti isolanti e può essere impiegato in diversi settori. Una nutrita gamma di oggetti che f...

Pittura bianca per interno traspirante a base di grassello di calce - BIANCOCALCE 5 LT BIANCA E MULTICOLOR

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€


Poliuretano per impermeabilizzare le coperture

poliuretano per impermeabilizzare L’alternativa alla guaina bituminosa è il poliuretano a spruzzo. Un prodotto altamente impermeabilizzate, isolante, e visto il peso e lo spessore può essere fissato sulla vecchia pavimentazione senza essere rimossa. Il poliuretano ha una consistenza schiumosa, la struttura è a celle chiuse, si applica a spruzzo su qualsiasi materiale (cemento, guaina, tegole, acciaio, superfici verniciate etc.). La posa avviene nel seguente modo: si realizzano più strati di schiuma, ognuno dei quali viene poi rivestito da resine poliuretaniche per rafforzarne il potenziale d’impermeabilità. Questo prodotto è in grado di eliminare ponti termici, è facile da utilizzare, rimuove ogni traccia di condensa e infiltrazioni. L’utilizzo di questo materiale porta a vantaggi sotto il punto di vista energetico (evita la fuoriuscita di calore in inverno, e in estate evita che il caldo entri all’interno dell’abitazione) ed economico (si può usufruire della detrazione del 65%). Riguardo quest'ultimo punto, per potervi accedere è necessario possedere requisiti specifici e seguire un iter di richiesta ben preciso.


Il poliuretano

materiale edile Il poliuretano è un impermeabilizzate molto impiegato perché è a rapido indurimento (dopo la posa impiega massimo 5 secondi a trasformarsi in schiuma) e anche perché la poliurea (componente principale di questo materiale) è in grado di diminuire la temperatura della superficie di almeno 20 gradi. Inoltre, il poliuretano offre la possibilità di creare uno strato continuo e totalmente protetto, persino quello più complesso da trattare. È molto indicato sui tetti in cui sono stati installati impianti fotovoltaici. Ciò è dovuto al semplice fatto che riesce a penetrare gli angoli più difficili e creare una barriera schiumosa durevole e resistente. Infine, l’impiego di questo materiale impermeabilizzante è pratico perché per la posa in opera non è necessario usare fiamme libere (come avviene invece per i fogli di catrame) e perché aderisce perfettamente all superficie in cui è posato, evitando infiltrazioni di acqua o problemi di altra natura.




COMMENTI SULL' ARTICOLO