Stufe a pellet costi

vedi anche: Stufe a pellet

Stufe a legna e stufe a pellet: costi a confronto

Sia le stufe a legna che quelle a pellet richiedono una manutenzione e una pulizia costanti, ed entrambe assicurano un efficace riscaldamento.

Il pellet è creato tramite la lavorazione dei sottoprodotti del legno, quali segatura e trucioli. Il prezzo è piuttosto contenuto, rendendo la scelta della stufa a pellet ottimale per quanto riguarda i costi di mantenimento. Generalmente le stufe a pellet sono più costose di quelle a legna, a causa della complessità della loro realizzazione e della presenza di componenti aggiuntive. I prezzi variano da un minimo di 1000 Euro ad un massimo di 5000 Euro per i modelli più grandi ed elaborati. Esistono stufe molto meno costose, ma potrebbero non funzionare bene o richiedere continue riparazioni. Le stufe a legno invece hanno prezzi compresi tra i 600 e i 3000 Euro. I costi di installazione sono invece molto simili, aggirandosi sui 100 Euro.

Stufe a pellet costi

Zibro Rs 22 Stufa a Combustibile Meccanica, 2.20 Kw, 2200 W, Nero, 14m2 - 32m2

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,9€
(Risparmi 43,1€)


Efficienza e facilità d'uso

stufe a pelletLe stufe a pellet e a legna possono anche essere dotate di soffiatori per contribuire a riscaldare la stanza più velocemente. In questo caso, dovete prevedere almeno 300 Euro in più oltre al prezzo base. Prima di acquistare una stufa, è importante valutare anche altri fattori oltre a quello economico, come l'efficienza e la facilità di utilizzo. Le stufe a pellet sono particolarmente consigliate per ridurre i consumi ed ottenere un calore piacevole ed uniforme nell'ambiente. Tenete poi presente che il pellet ha costi molto contenuti, e può essere implementato da altro combustibile come mais, noccioli e gusci di frutta secca.

    Zibro Lc 400 Stufa a Combustibile Elettronica, 4.00 Kw, 4000 W, Argento/Nero, 26m2 - 70m2

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 359€
    (Risparmi 40€)


    Stufe a pellet costi: Stufe a pellet e stufe a gas a confronto

    Le stufe a pellet e le stufe a gas sono molto differenti, anche per quanto riguarda i costi. Una stufa a pellet può essere free-standing, collegata cioè solo da una canna fumaria ad una parete esterna, mentre le stufe a gas devono essere dotate di una ulteriore tubatura per il combustibile. La stufa a pellet ha bisogno di un costante rifornimento di carburante che deve essere inserito manualmente, mentre quella a gas è collegata ad un dispositivo che la alimenta autonomamente.

    I costi di funzionamento di entrambe sono abbastanza simili. Tuttavia, in alcuni luoghi, il trasporto del gas naturale potrebbe essere più costoso. Il pellet invece presenta fasce di prezzo praticamente identiche. Esso viene venduto in sacchi da 40-50 kg, e se utilizzato nelle quantità corrette, è molto durevole, assicurando una quantità e una qualità di calore ottimale. Se acquistate una tonnellata di pellet, spenderete all'incirca 150-200 Euro. Tenete presente che, per un riscaldamento annuale di 100 metri quadri, ne occorrono circa 3 tonnellate. Il costo del metano è invece molto più elevato. Nello specifico, i costi del gas dipendono dalle dimensioni dell'edificio che deve essere riscaldato. Il numero di metri quadri dell'abitazione influenza direttamente anche la durata di utilizzo della stufa e l'intensità della fiamma. I costi di installazione delle stufe a pellet sono molto contenuti, e si aggirano sui 100-200 Euro, a seconda delle ditte produttrici. Per le tipologie più elementari e di piccole dimensioni, è anche possibile procedere in totale autonomia. Per quanto riguarda invece l'installazione delle stufe a gas, dovete prevedere circa 500 Euro, in quanto il tecnico dovrà assemblare due condutture separate e la stufa stessa. In questo caso, non è assolutamente possibile ricorrere al fai-da-te. In linea generale, la scelta di una stufa a pellet è sicuramente ottimale se volete risparmiare sui costi di riscaldamento. Non dimenticate poi che la qualità di calore è migliore, perché non secco ed estremamente piacevole. Prima di procedere con l'acquisto, valutate esattamente di quale tipologia di stufa avete bisogno, soprattutto per quanto riguarda le dimensioni. Una stufa a pellet troppo grande inserita in un ambiente piccolo sarà inutile e comporterà dei costi eccessivi. Ciò vale naturalmente anche per le stufe a gas e a legna. Qualsiasi dispositivo andrete ad acquistare, dovrà essere controllato annualmente, per verificare che sia perfettamente funzionante e rispetti le condizioni di sicurezza. Sarà obbligatorio quindi chiamare una ditta specializzata che, tramite dei test effettuati dai tecnici, valuterà le condizioni della stufa e, in caso positivo, vi rilascerà il certificato di conformità.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO