Bioetanolo stufe

Stufe a bioetanolo: il funzionamento

Le stufe a bioetanolo non necessitano di canna fumaria, in quanto utilizzano il bioetanolo come combustibile principale. Il bioetanolo è tratto dall'etanolo conseguito per la fermentazione di biomasse. Essendo un carburante ecologico, la stufa produce solo una piccola quantità di anidride carbonica e umidità. Il riscaldamento di queste stufe è buono anche per ambienti ampi, infatti sono un'ottima alternativa alle stufe a pellet. Esistono stufe a bioetanolo da tavolo, da appendere e da muro, la scelta è vasta e in base ai pro e i contro su dove essere inserita possiamo scegliere la soluzione migliore. ll costo di una stufa a bioetanolo varia a seconda del modello, una buona stufa con fiamme regolabili e esteticamente carina costa poche centinaia di euro. Il prezzo sale fino ai 400 - 500 euro se vogliamo una qualità soddisfacente per ambienti ampi.
Stufa a bioetanolo

Outsunny - Camino Bioetanolo da parete con 2 Bruciatori 110 cm 3LT - Bio Etanolo Biocamino Inox

Prezzo: in offerta su Amazon a: 119,95€
(Risparmi 150€)


Le caratteristiche delle stufe a bioetanolo

Stufa a bioetanolo Le caratteristiche principali delle stufe a bioetanolo sono che non hanno una canna fumaria da installare, non necessitano di ottimizzazione di spazio e lavori edili, sono rapide da accendere ed emanano buone dosi di calore sin da subito attivate, sono esteticamente carine, e possono ricreare l'immagine di una normale stufa. Sono infatti sempre più diffuse grazie al loro vantaggioso consumo e ai prezzi notevolmente convenienti. Esistono delle stufe dotate di accensione e spegnimento programmato e di termoregolazione. Alcune sono addirittura utilizzate come generatore di calore, come una caldaia da allacciare all'impianto dei termosifoni. I modelli più elaborati sono dotati di ventilazione che migliora la diffusione del calore; un sistema di antiribaltamento e sistemi di diffusione di essenze in ambiente.

  • stufa senza canna fumaria La stufa è un mezzo di riscaldamento realizzato in vario materiale e in varie forme che viene utilizzato soprattutto per il riscaldamento di ambienti domestici, anche se ne esistono moltissimi modelli...
  • Modello di stufa bioetanolo Il riscaldamento a bioetanolo è ecologico e facile da installare. Tuttavia il bioetanolo ha un prezzo tra i 2,4 e i 4,6 euro al litro e deve sottostare a particolari norme riguardanti la sicurezza per...

BIOETANOLO COMBUSTIBILE BIO X STUFE E CAMINI - 1000 ML.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


Vantaggi delle stufe a bioetanolo

Stufa incassata a bioetanolo Essendo un prodotto di origine naturale la combustione di bioetanolo abbatte le emissioni di CO2 del 70% rispetto ai combustibili fossili. Non si può dire che sia neutro ma le emissioni inquinanti sono ridotte. Ha comunque emissioni climalteranti dovute al suo ciclo di produzione. Non emmettendo fumo o sostanze nocive, ma solo una bassa quantità di anidride carbonica e vapore acqueo, non necessitano di una canna fumaria, il combustibile però deve essere di ottima qualità. Grazie a questa caratteristica una stufa a bioetanolo può essere realizzata in qualunque casa o condominio. L'assenza di canna fumaria inoltre permette di riscaldare il 100% con il calore prodotto senza nessuna dispersione. Acquistare il bioetanolo è una cosa molto semplice, in quanto è reperibile da molti rivenditori ed anche online. Il suo utilizzo oltre che spingere l'economia in un settore che è in forte crescita, contribuisce a difendere l'ecosistema del nostro pianeta.


Bioetanolo stufe: Svantaggi delle stufe a bioetanolo

Stufa a bioetanolo tipo pellet Oltre che dei vantaggi però ci sono anche degli svantaggi, infatti questi apparecchi non sono in grado di riscaldare un intero appartamento, al massimo un singolo ambiente o un certo numero di metri quadri. Producendo una grande quantità di vapore acqueo aumenta l'umidità nell'ambiente. I costi di bioetanolo sono ancora un po' alti, tra i 2 e i 6 euro al litro, anche se con un litro di prodotto abbiamo un alto potere riscaldante. A questo va aggiunto il costo del trasporto se parliamo di quantità maggiori come 50 litri. Infatti, una quantità di questa portata deve essere trasportata da vettori autorizzati per il trasporto di merci pericolose. Per questo motivo è sempre consigliato utilizzare combustibili di ottima qualità ed adatti per gli apparecchi che decidiamo di utilizzare. Possiamo sicuramente dire che gli svantaggi rispetto ai vantaggi sono minori, ma servono comunque delle accortezze per un ottimo funzionamento dell'apparecchio che sceglieremo per la nostra abitazione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO