Fan coil al posto dei radiatori

Vantaggi dei Fancoil al posto dei radiatori

Mettere dei Fancoil al posto dei radiatori può essere una buona idea sotto molti punti di vista. In primo luogo il risparmio energetico e in secondo luogo, ma non meno importante, sotto quello dell’impatto ambientale. Il risparmio energetico è divenuta non è solo una questione monetaria, l’ottica degli impianti di nuova generazione è quella di puntare alla ottimizzazione. Il modo di vivere la casa è notevolmente cambiato negli ultimi anni. I momenti cruciali in cui viene vissuta sono solo la mattina e la sera tardi. Spesso le persone non rientrano durante il giorno nelle proprie abitazione pertanto il riscaldamento con radiatori si manifesta inadeguato e dispendioso in tali circostanze. Il funzionamento dei vecchi impianti con termosifone si basano sul principio del mantenimento costante della temperatura, non riescono a fare fronte a sbalzi repentini della stessa. Per avere una casa calda durante la serata, al rientro dal lavoro, occorre aver disposto bene l’attivazione dei radiatori molte ore prima di rincasata. Non solo.

fan coil

Bhz Bz-150 - Set Completo Per Riscaldamento Elettrico A Pavimento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 161,41€


Come funzionano i radiatori

radiatori Il meccanismo di riscaldamento con i radiatori si verifica per conduzione. Quando l’acqua al loro interno raggiunge temperature massime di 70 gradi si crea un ricircolo dell’aria che riscalda l’ambiente, ma solo se i termosifoni sono disposti in un certo modo nella casa altrimenti c’è il rischio concreto di avere zone della casa ad aria più fredda rispetto ad altre ad aria più calda.

L’utilizzo dei Fancoil, detti anche ventilconvettori, al posto dei radiatori può ovviare a diversi degli inconvenienti prima citati. Questi producono un ricircolo dell’aria estremamente potente e veloce grazie al ventilatore di cui sono dotati, evitando in questo modo ristagni di aria in determinate zone. La velocità con cui l’aria circola, data la maggiore pressione rende i Fancoil adatti ai ritmi della vita moderna, veloci e stringenti. Al rientro a casa è sufficiente accenderli nell’immediato per avere un ambiente caldo in modo pressoché istantaneo.


  • Quando ci si occupa di fai da te nel campo della costruzione e ristrutturazione della propria casa, non è difficile venire a trovarsi nella condizione di dover occuparsi del riscaldamento della propri...
  • la pompa di calore è una macchina che serve per trasferire energia termica da un elemento a temperatura più bassa ad un elemento a temperatura più alta e viceversa, attraverso varie forme di energia, ...
  • scalda acqua Ariston La tecnologia ha fatto molti passi avanti nell'ottimizzare la resa di questi apparecchi, oggi ad esempio gli scaldacqua a pompa di calore Ariston prevedono persino l'uso diretto di energie rinnovabili...
  • termosifoni in acciaio Sicuramente il tipo di riscaldamento più diffuso nelle case europee, principalmente in quelle degli italiani, è quello formato dai radiatori. Esistono in realtà varie tipologie di riscaldamento, ad ...

Einhell Radiatore a Gas GS 4600 P (riscaldamento di potenza fino a 4,6 kW, con accensione Piezo, con riduttore di pressione, tubo, regolatore, per bombole di Gas comuni)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,38€


Da cosa è costituito il fancoil

fan coil Il fancoil è dotato di un carter metallico ove vi sono posizionate 1 o 2 batterie di scambio termico aria-acqua. Altri pezzi di cui è costituito sono: un ventilatore, il filtro dell'aria e infine, una vaschetta per la raccolta della condensa. I sistemi dei fancoil si differenziano a seconda che siano dotati di una batteria di scambio termico a due tubi in cui il fluido di scambio circola negli stessi tubi o che siano dotati di due batterie di scambio termico a 4 tubi. Nel primo caso sarà possibile azionare solo una delle possibilità tra aria fredda e aria calda, nel secondo invece anche entrambe.

La qualità dell’aria nel caso del fancoil è migliore rispetto ai radiatori e questo perché esso viene alimento da aria a una temperatura più bassa di quasi 30 gradi. In questo modo si evita una secchezza dell’aria insana da respirare. E non solo.


Fan coil al posto dei radiatori: Come sostituire i fancoil ai radiatori

fan coil E’ consigliabile procedere alla sostituzione per tutti i motivi sopra riportati- malgrado un spesa di corrente mensile più elevata con i fancoil- i benefici sono notevolmente superiori. La sostituzione in caso di radiatori con tubi di attacco superiori ai 12 mm può essere immediata. In caso di radiatori con tubi di attacco da 12 mm si deve procedere alla sostituzione degli stessi prima. La spesa iniziale verrà ammortizzata in qualche mese, soprattutto se si hanno ritmi di vita molto moderni è al soluzione ideale. I fancoil funzionano anche con impianti a energie alternative come i pannelli solari, pertanto le variabili per ammortizzare la spesa di elettricità maggiorata possono essere molteplici. Tra i moltissimi benefici va citato uno svantaggio relativo al calo di temperatura dopo lo spegnimento. Il calo è percepibile- cosa che non avviene nei termosifoni a ghisa ad esempio, ma il calore permane comunque, soprattutto se si hanno infissi adeguatamente isolanti.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO