Scaldacqua a pompa di calore

Principio di funzionamento dello scaldacqua a pompa di calore Ariston

La tecnologia ha fatto molti passi avanti nell'ottimizzare la resa di questi apparecchi, oggi ad esempio gli scaldacqua a pompa di calore Ariston prevedono persino l'uso diretto di energie rinnovabili autoprodotte. Ciò nonostante i principi base utilizzati rimangono sostanzialmente i medesimi e risiedono nella fisica classica. Il funzionamento si basa sulla legge della termodinamica detta "effetto Joule". Questa legge ci dice che se comprimiamo un gas si crea calore, al contrario quando il gas si espande vi è una sottrazione di calore. Questo semplice principio viene utilizzato comunemente nelle nostre case nel frigorifero, dove l'espansione del gas sottrae temperatura. A differenza delle pompe di calore nelle quali l'energia termica viene generata tramite compressione del gas. Per trasferire il calore generato si sfrutta il "secondo principio della termodinamica" che regola il passaggio di energia termica da un corpo caldo a un corpo freddo.

scalda acqua Ariston

Scaldacqua a pompa di calore kaliko monoblocco 230-de dietrich litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1599€


Le nuove tendenze: scaldacqua a pompa di calore Nuos di Ariston

Nuos Ariston Inserire armoniosamente negli spazi abitativi lo scaldacqua può non essere un'impresa semplice, grazie alle soluzioni proposte per gli scaldacqua a pompa di calore Nuos di Ariston questa operazione risulta facilitata. La serie Nuos prevede due tipologie di scaldacqua, una versione monoblocco e una versione split. Le due opzioni differiscono dalla separazione del gruppo frigo dal corpo principale dello scaldacqua. Questa soluzione permette di alloggiare in un altro ambiente, tipicamente viene collocato all'esterno, la parte più ingombrante e rumorosa dell'impianto. A collegare tra loro le due unità vengono applicati due tubi di dimensioni molto contenute, tipicamente 5 cm. A far prediligere questa soluzione vi è l'elevata facilità di manutenzione. La soluzione monoblocco, ad esempio, potrà essere interessante nelle situazioni dove l'estetica esterna deve essere rispettata. L'estrema flessibilità nell'installazione rende questo sistema molto versatile e inseribile in ogni contesto abitativo.


  • boiler elettrico Ariston è un gruppo leader nella produzione di prodotti per il riscaldamento dell'acqua e dell'ambiente e ad oggi è presente in numerosi Stati del mondo, in tutti i continenti. L'azienda propone pro...
  • scaldabagno ariston Gli apparecchi elettrici tradizionali oltre che a consumare in eccesso energia, causavano alte percentuali di inquinamento dovuto all'alta emissione di anidride carbonica (CO2).Per questo motivo le ...
  • Scaldacqua elettrico da parete Gli scaldacqua elettrici sono dei contenitori coibentati dove l'acqua viene riscaldata e mantenuta alla temperatura impostata da particolari resistenze elettriche. L'impostazione della temperatura des...
  • Scaldabagno elettrico Ariston Lo scaldabagno elettrico è spesso associato ad innumerevoli costi di mantenimento, dovuti al consumo di elettricità necessario per il suo funzionamento. L'avanzare di nuove tecnologie ha permesso la c...

Scaldacqua a pompa di calore calypso VS rif. 233525 250l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 2041,72€


L'impatto ambientale

scalda acqua a pompa di calore L'attenzione rivolta ai cambiamenti climatici e in modo particolare alla riduzione dell'emissione di CO2 da fonti fossili rendono questa tecnologia a basso impatto ambientale una valida soluzione al problema. Analizzando questo parametro prendiamo in esame uno scaldacqua a pompa di calore Nuos di Ariston di capacità 80 litri, valore che mediamente risulta essere quello più utilizzato. Le stime indicano un risparmio che raggiunge i 480kg/anno di CO2. Se a questo valore, già interessante, aggiungiamo l'accoppiamento della produzione di energia elettrica rinnovabile, magari autoprodotta da pannelli solari, diventa evidente quanto la tecnologia dei Boiler e Caldaie scaldacqua a pompa di calore aiuti al raggiungimento dell'obbiettivo della riduzione delle emissioni di CO2. In aggiunta non dobbiamo dimenticare l'abbattimento totale delle emissioni di polveri sottili, i PM10, che hanno un impatto diretto sulla salute umana.


Scaldacqua a pompa di calore: I vantaggi economici

scaldacqua Beretta La convenienza nell'utilizzo di queste macchine ha avuto un forte impulso in questi ultimi anni. Prendiamo ad esempio i nuovi scaldacqua a pompa di calore Ariston, ottimo punto di riferimento dello stato dell'arte di questa tecnologia. Il primo vantaggio riguarda il risparmio sul tipo di combustibile utilizzato per produrre l'acqua calda. Passare da GPL a elettrico comporta già un risparmio che raggiunge il 70%. Altro vantaggio da non trascurare è quello degli incentivi statali per gli investimenti collegati al miglioramento dell'efficienza energetica degli stabili, questi incentivi raggiungono il 65% e vengono recuperati in quote costanti in 10 anni. In fine va aggiunto un coefficiente di prestazione molto elevato che raggiunge il 400% dell'energia prodotta, ciò vuol dire che per produrre 4 kw termici basterà 1 kw elettrico. Facendo dei conteggi riscontriamo che il rientro dell'investimento si ottiene in tempi molto rapidi, nell'ordine dei 3 anni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO