Cisterna acqua piovana

Come è fatta una cisterna acqua piovana

L'acqua piovana può essere raccolta tramite una cisterna o un serbatoio che permetterà appunto di mettere da parte l'acqua da poter utilizzare successivamente. Per poter installare una cisterna acqua piovana è necessario innanzitutto predisporre una serie di idonee tubazioni e di accessori che permettano il collegamento della stessa all'impianto idraulico esistente. La soluzione migliore è che la posa e installazione della cisterna sia effettuata da un tecnico esperto che oltre a garantire il necessario collegamento all'impianto idraulico assicuri anche la migliore qualità dell'acqua, soprattutto se questa deve essere destinata all'alimentazione. I filtri, ad esempio, sono una componente essenziale per eliminare scorie e detriti sia in fase di raccolta dell'acqua piovana sia in caso si formino all'interno dell'impianto.
Cisterna per acqua da giardino

Greengeers 95526 - Recuperatore per acqua piovana

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,38€


Manutenzione periodica della cisterna acqua piovana

Cisterna di grosse dimensioni Per ridurre gli sprechi di acqua, una delle risorse naturali più importanti per gli essere viventi, l'uomo si è sempre adoperato nel corso dei secoli. Raccogliere questa risorsa proveniente dal cielo mediante una cisterna acqua piovana rappresenta una soluzione che abbina risparmio e rispetto per l'ambiente. L'utilizzo di tale cisterna richiede però che venga eseguita una regolare manutenzione in quanto nel tempo si formano dei sedimenti che poi si trasformano in veri e propri fanghi che alterano purezza e qualità dell'acqua. Per cui è opportuno installare un sistema che assicuri la rimozione continua dei fanghi e che renda l'acqua sempre pura. Anche il materiale con cui viene costruito l'impianto è necessario che sia in grado di garantire che l'acqua non venga in alcun modo contaminata.

  • Sistema raccolta acque piovane L’acqua è un bene molto importante per l’umanità perché essa consente lo svolgimento di tante azioni che riguardano la persona, l’abitazione, lo svolgimento di determinate attività commerciali ecceter...
  • cisterne L'acqua è una risorsa fondamentale per tutti gli uomini, garantendo numerose funzioni: dal cibo all'igiene, passando per molte altre funzioni che senza acqua sarebbero impossibili. Ma spesso l'acqua c...
  • Esempio di serbatoio per l'acqua piovana Per risparmiare acqua si possono usare le acque piovane per irrigare il proprio giardino: è sufficiente raccoglierle in un serbatoio d'acqua per poterle riutilizzare. Infatti la pioggia non è potabile...

Sistema per il recupero dell’acqua piovana CAPT'EAU, per tubi circolari (Grigio)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Tipologie di cisterne per raccolta acqua piovana

Cisterne per acqua in alluminio L'acqua piovana raccolta tramite l'apposito impianto può avere diversi impieghi. Infatti oltre che essere destinata ai tradizionali usi domestici e sanitari, può trovare utilizzo anche per l'irrigazione di campi e giardini, la pulizia di vialetti e così via. Nel primo caso la collocazione della cisterna acqua piovana sarà esternamente all'abitazione, in tutti gli altri casi invece potrà essere interrata. E' opportuno in ogni caso precisare che quelli da esterno sono molto più resistenti all'usura ed agli sbalzi termici. Questa caratteristica è dovuta ai materiali con cui sono costruiti, come il polietilene ad alta densità, che assicurano resistenza alla corrosione ed all'ossidazione. Inoltre, grazie alle superfici interne lisce, le operazioni di pulizia sia ordinarie che straordinarie sono molto più semplici.


Cisterna acqua piovana: Costo e installazione

Moderna cisterna acqua Il costo da sostenere per l'acquisto e la successiva installazione di una cisterna per la raccolta dell'acqua piovana è molto variabile e dipende dalle dimensioni dell'impianto e, ovviamente, dal materiale con il quale sono realizzati. Per una cisterna da esterno costruita in PVC che assicura resistenza ed atossicità, il prezzo medio si aggira intorno ai 30 euro per 100 litri di capienza. Invece, il costo delle cisterne interrate è decisamente inferiore ed è circa la metà di quelle da esterno. Al prezzo della cisterna deve essere poi aggiunto quello di eventuali accessori, come ad esempio di una pompa elettrica per il pompaggio dell'acqua o di aperture di ispezione che semplificano la pulizia e manutenzione dell'impianto, che faranno aumentare il costo dell'impianto. Deve poi essere preso in considerazione il costo della manodopera per l'installazione.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO