Serre solari

Cos'è una serra solare

La serra solare è un sistema piuttosto semplice che consente un notevole risparmio energetico che viene usato nella costruzione di nuovi edifici o anche in aggiunta a case preesistenti. Una serra solare si può ottenere non solo con la realizzazione di una serra vera e propria, ma anche chiudendo strutture esterne come balconi, logge, terrazze, logge o altro. La serra funziona grazie alle sue grandi superfici vetrate, le quali permettono il passaggio dei raggi solari all'interno della serra e quindi di avere un notevole aumento sia del calore che della naturale illuminazione.

Pertanto una serra solare ha la doppia funzione di serra e di immagazzinamento di radiazione solare. La serra solare, detta anche serra bioclimatica è quindi un’ottima soluzione sia per risparmiare che per salvaguardare l'ambiente, in modo esteticamente attraente.

serra solare

Lampada Solare 2 Pack OMorc Esterna Impermeabile Illuminazione Giardino Luci Solari IP65 con 48 LED per Giardino, Sentiero, Prato, Casa, Cortile, ecc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,99€


Come funziona una serra solare

serra solare Per riuscire a sfruttare nel modo migliore il calore solare, la serra bioclimatica deve avere serramenti capaci di isolare totalmente dall'esterno, anche con il posizionamento di un cuscinetto d’aria nel telaio. Ovviamente il ruolo principale per la cattura dei raggi solari è dato dai vetri con alta efficienza, che devono essere doppi oppure tripli e dotati di camere d’aria.

Nel campo dell’edilizia è usata per poter ridurre il consumo delle utenze, sia per il riscaldamento, che per l’illuminazione.

Una serra solare serve anche per ridurre il consumo del metano, se nel suo interno ci sono impianti per la cottura. In questa ipotesi, il calore del sole è sfruttato per induzione sulla cucina, poiché il calore che si sviluppa nella serra si aggiunge al calore che fuoriesce dai fornelli. In conclusione quindi una serra ha lo scopo di abbassare i consumi energetici.

Mentre in inverno una serra deve essere completamente ermetica, in estate i vetri invece devono essere lasciati aperti, in modo da creare un sistema naturale di ventilazione che rinfresca l’abitazione.

  • serre Le serre sono delle strutture o delle coperture realizzate per favorire la coltivazione di piante, fiori e ortaggi con le stesse condizioni climatiche del loro habitat naturale. Le serre servono anche...
  • serra La serra, è un ambiente artificiale, ideato per la coltivazione di piante e fiori. La funzione essenziale è quella di ricreare un ambiente il più similare possibile a quello naturale. Le serre, posson...
  • serre orto Su un piccolo o medio appezzamento di terreno, per coltivare con buoni rendimenti, è opportuno e conveniente sistemare una serra. In commercio ce ne sono di varie grandezze, forme e materiali.Le ser...
  • Alcune note Le serre per giardini si stanno diffondendo con sempre maggior successo all’interno del nostro Paese: in campagna, naturalmente, ma anche in molte zone urbane con gli accorgimenti necessari ad un buon...

Gardman 18038 Tre Rami Luminosi Solari

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€


Quando si definisce serra solare

serra solareUna serra solare potrebbe essere considerata un aumento di volume dell’appartamento o anche un abuso edilizio. Ma è necessario distinguere le strutture che aumentano solo il volume da quelle che sono considerate serre captanti, cioè quelle hanno un irraggiamento solare per un lasso di tempo apprezzabile, tale da riuscire a riscaldare l’ambiente interno e ottenere un risparmio energetico. Per essere considerata una serra al suo interno deve esserci anche un elemento che abbia la funzione di corpo per l’accumulo termico: può essere anche un pavimento capace di assorbire e di rilasciare il calore solare che entra e viene trattenuto.

Al contrario una semplice veranda o una struttura che non riesce a sfruttare l'irradiazione solare tanto da riscaldare l’ambiente interno, a causa del suo orientamento o perché non riceve i raggi solari per un tempo sufficiente, è solo un aumento di volume, non può essere considerata serra solare e quindi incide soltanto sulla cubatura.


Serre solari: Normative

La serra solare oggi è tutelata dalle leggi sia comunitarie che nazionali e anche regionali. Gli Enti Locali devono vigilare sulla bioedilizia, ossia devono verificare la realizzazione di strutture che portano a un risparmio energetico. La serra solare che rispetta le caratteristiche dettate dalla normativa non è quindi un aumento di cubatura, ma è un volume, in aggiunta al corpo dell'edificio, che è a tutti gli effetti fruibile e concesso gratuitamente.

L'art. 1 della Legge 10/1991 sostiene che le opere eco-sostenibili sono di pubblico interesse e quindi equiparate a opere urgenti e necessarie. Secondo l'art. 26 della suddetta legge e suoi decreti, la bioedilizia non ha bisogno di autorizzazioni particolari, ma solo di una semplice comunicazione relativa all'inizio dei lavori. Le normative regionali, ultimamente si orientano in questa direzione, creando procedure più veloci per incentivare l'edilizia che viene realizzata con lo scopo di un risparmio energetico. Per essere sicuri che la serra rispetti le caratteristiche standard richieste dalla normativa e che quindi portano al risparmio energetico, è bene affidarsi a ditte esperte del campo, che dispongono di ingegneri e tecnici specializzati, anche perché le normative regionali variano, nei dettagli, da regione a regione.



COMMENTI SULL' ARTICOLO