proteggere le piante dal freddo

proteggere le piante dal freddo: Proteggere le piante dal freddo

Gelate invernali

Le piante necessitano di numerosissime cure, in particolare nei periodi di freddo intenso, quando le basse temperature, possono comportare gelate che favoriscono l’insorgere di patologie del terreno che vengono poi trasmesse alla pianta stessa. Esistono diverse forme di tutela, applicabili sia durante il periodo delle gelate che nelle fasi precedenti e successive. La prima semplice metodologia di tutela, è quella relativa ai rami e alle foglie: a causa del peso della neve o della grandine o anche della pioggia abbondante, essi tendono ad appassire, o a spezzarsi. Per evitare che la pianta marcisca o muoia, è necessario legare i rami e le foglie con dei fili di rafia o di spago: il nodo aiuterà le foglie a proteggersi vicendevolmente e a proteggere il fusto. Le foglie andranno protette con delle sottili reti, che creano una barriera di protezione dal peso della neve e della grandine o da teli di plastica trasparenti, che lascino filtrare la luce, creando un microclima che allo stesso tempo favorisce la respirazione della pianta. Il terreno andrà travasato in un vaso che abbia dimensioni proporzionali rispetto alla pianta: il terreno in un vaso eccessivamente stretto, tenderà a subire degli sbalzi di temperatura, arrecando un danno notevole alle radici della pianta, che tenderà a marcire. Il terreno va inoltre protetto dal freddo: l’operazione viene definita di pacciamatura. Il terreno viene ricoperto da una serie di materiali sia naturali che artificiali come rametti secchi, sabbia, torba, argilla, qualche pietruzza, paglia, fieno; questo strato protettivo, evita le gelate dal terreno, favorendone fertilità. Non tutte le piante presentano la stessa sensibilità in relazione al freddo e alle gelate: esistono tre tipologie di piante, quelle tropicali, ad esempio, sono maggiormente a rischio, poiché crescono in zone estremamente calde, per cui, mal sopporterebbero il freddo intenso. Alcune piante, che crescono nelle zone temperate, e manifestano una maggiore resistenza alle gelate invernali, ma necessitano comunque di numerosissime attenzioni, e vanno protette. Altri tipi di piante, per esempio quelle arbustive, che crescono spontanee, non necessitano di alcuna tutela, poichè si rigenerano autonomamente. Le piante da vaso, nei periodi freddi, vanno trasportate in casa e vanno collocate al sole, in un ambiente riscaldato, lontano dai caloriferi e dalle fonti di calore. Le piante infatti, soffrono il freddo come l’eccesso di umidità, per cui è preferibile nebulizzare costantemente fiori e foglie, e collocarle in un luogo asciutto e pulito.
Gelate invernali

Capuccio protettivo in TNT 100x160 centimetri 3 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,5€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO