Cassetta attrezzi

L’occorrente per costruire una cassetta attrezzi

Una cassetta porta attrezzi è utile in tutte le case, per poter riparare velocemente i piccoli guasti quotidiani o dedicarsi a un passatempo che richieda l'uso di arnesi. Qualunque sia l'utilizzo che intendiamo fare degli attrezzi, è buona norma averli tutti in ordine dentro a un contenitore per poterli avere velocemente a portata di mano. Vediamo che cosa occorre per costruire una pratica cassetta degli attrezzi generica, nella quale mettere gli utensili di uso quotidiano. Il materiale migliore con cui costruire una cassetta per gli attrezzi è il legno, quindi la prima cosa da fare è procurarsi delle tavole di legno spesse circa 2 cm. Non è importante la qualità del legname, ma è fondamentale che non vi siano nodi. Le dimensioni medie di una cassetta porta attrezzi sono di 40 cm di larghezza, 25 cm di altezza e 20 cm di profondità. Oltre al legno ci vorranno delle viti auto filettanti, della colla, carta vetrata di grana fine, vernice protettiva. Eventualmente si possono separare gli spazi interni con delle tavolette di legno, quindi ci vorrà anche un pezzo di compensato più sottile.
casetta per attrezzi

Set 416 Attrezzi Utensili in Acciaio con Trolley Valigia con 4 Cassetti Vassoi portautensili

Prezzo: in offerta su Amazon a: 83,9€


Procedura per costruire una cassetta attrezzi

casetta per attrezzi La prima cosa da fare è disegnare sulle tavole di legno i vari pezzi che poi andranno segati e successivamente assemblati. La base della cassetta sarà lunga 40 cm e alta 20; la parete frontale e quella posteriore avranno dimensioni di 40 cm di lunghezza per 20 cm di altezza e le due pareti laterali 20 × 20 cm. La maniglia per trasportare la cassetta sarà costituita da tre listelli di legno di circa 2 cm di spessore che andranno fissati ai lati e uniti all'impugnatura in alto. I due listelli laterali saranno lunghi 25 cm e quello superiore 40 cm. Dopo aver disegnato sulle tavole di legno tutti i pezzi da ritagliare, usare un seghetto a mano o elettrico e ripassare con la carta vetrata tutti i pezzi per smussare gli angoli. Il passo successivo è quello di verniciare il legno con lo smalto protettivo. Quando il legno è perfettamente asciutto assemblare tutti pezzi utilizzando le viti auto filettanti e rinforzare i punti di giunzione con la colla da legno. I buchi per le viti si possono creare con un trapano o un punteruolo. A seconda degli attrezzi che la cassetta dovrà contenere, si può suddividere lo spazio interno in vari scompartimenti utilizzando delle tavolette di legno più sottile in maniera da non appesantirla eccessivamente. A seconda di ciò che dovrà trasportare, si può rinforzare la base con delle squadre metalliche avvitate alle pareti laterali.

  • Come realizzare una cassetta di legno per gli attrezzi Per realizzare una cassetta di legno per gli attrezzi procuratevi del legno, un taglierino, una matita, della colla vinilica chiodi e martello, trapano, cartavetro, avvitatore e viti di diverse misure...
  • Come realizzare una cassetta di legno per gli attrezzi Passate poi l'interno della cassetta con un dito per spalmare la colla vinilica in eccesso sugli angoli interni. Cominciate poi a preparare i portamanico con la taglierina, ad un'altezza di 20 cm e u...
  • arredamento giardino Con il termine “giardinaggio”, si intendono quella serie di operazioni attraverso le quali è possibile prendersi cura del proprio giardino, o del proprio orto, quindi anche delle singole piante che lo...
  • Tavoli da giardino Il mercato dell'arredo offre tante tipologie di tavoli da giardino tra cui scegliere. I più diffusi ed economici sono realizzati in resistenti leghe plastiche e si presentano in un'unica tonalità di c...

Cassetta Valigetta Porta Attrezzi Technican Box Di Keter Colore: Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,9€
(Risparmi 5,99€)


Cassetta attrezzi: Cosa dovrà contenere la cassetta attrezzi

casetta per attrezzi Una cassetta degli attrezzi pratica e funzionale contiene solamente gli utensili strettamente necessari ed è sempre pulita e in ordine. Per un uso generico di fai-da-te gli arnesi indispensabili sono: cacciaviti a taglio e a croce di varie dimensioni, un set di pinze, un set di chiavi inglesi e a brugola, un martello, forbici di vario tipo, nastro adesivo e nastro isolante, vari tipi di colla, carta vetrata. Dentro la cassetta porta attrezzi non potranno mancare chiodi, viti, bulloni, tasselli vari adatti agli usi più frequenti. La minuteria va messa dentro a delle scatole o dei sacchettini di plastica ben chiusi. È molto utile anche un trapano con il relativo set di punte da metallo, legno e cemento e un saldatore, per i lavori elettrici ed elettronici che inevitabilmente in tutte le abitazioni vanno periodicamente fatti. È molto importante riuscire a organizzare lo spazio all'interno della cassetta, quindi oltre ad inserire le minuterie dentro apposite scatole per non trovarle sparpagliate dappertutto, gli utensili vanno disposti in un certo modo. In basso vanno collocati i più pesanti e che vengono usati con minore frequenza, come il trapano o il saldatore e salendo quelli di uso più frequente. Eventualmente si può creare un doppio fondo per poter avere più spazio per disporre meglio gli attrezzi sopra. È importante che ogni cosa venga messa sempre al solito posto per poterla trovare facilmente. Per avere a portata di mano tutti i cacciaviti e le cose affusolate come le punte del trapano o le chiavi inglesi, si possono legare insieme con una fettuccia di elastico.



COMMENTI SULL' ARTICOLO