Isolamento acustico

Quando è necessario l' isolamento acustico:

L’ isolamento acustico nasce come una soluzione per tutti coloro che vivono in città e che molto spesso devono sorbirsi i rumori caotici di quest’ ultima, o per chi vive in un condominio, e deve sentire i rumori provocati dai vicini del piano superiore, inferiore o dell’ appartamento a fianco. E’ anche molto utile, poi, in determinate situazioni come quando si ha la necessità di insonorizzare una stanza che servirà per la creazione di un ambiente in cui magari bisogna registrare qualcosa, come una canzone, un doppiaggio o cose simili. In questi casi, non ci si può certo permettere che il sottofondo rovini la registrazione, creando degli effetti molto imbarazzanti, quindi, per evitare che suoni di clacson o di passi possano mandare all’ aria l’ intero lavoro, si procede con l’ insonorizzazione di una stanza.

Quante volte, se vivete in un condominio, siete stati svegliati dal rumore degli scatti della serratura del condomino del piano superiore, o dai suoi passi sul pavimento, o dalla sua televisione, o, in particolare se siete giovani e amanti delle feste, quante volte siete stati richiamati durante l’ assemblea di condominio dai coinquilini per il volume della vostra radio o televisione troppo alto, o per cose simili?

Se invece vivete in città, quante volte un locale vicino vi avrà svegliato per i suoi rumori e le musiche, oppure quante volte, durante il giorno, il vostro attimo di relax è stato mandato all’ aria dai suoni dei clacson?

Con l’ insonorizzazione acustica, qualsiasi vostro problema inerente al rumore sarà del tutto risolto.

D’ altro conto è universalmente riconosciuto che i rumori forti e continui provocano malessere e nervosismo, e possono manifestarsi con stress e stani d’ ansia, soprattutto se si tratta di rumori che si avvertono durante ore particolari della giornata,come ad esempio nel primo pomeriggio e di sera / notte, quando generalmente ci si dedica ad un attimo di relax che non dovrebbe essere disturbato per alcuna ragiona al mondo.

L’ isolamento acustico può essere,quindi, sia una scelta che un obbligo. E’ obbligatorio quando si parla di strutture che causano un notevole inquinamento acustico e quindi dei rumori snervanti continuamente, come ad esempio gli aeroporti, le autostrade, gli stadi, o in quelle industrie che utilizzano macchinari molto rumorosi come officine meccaniche o falegnamerie ecc, dove magari il trapano e la sega sono necessari di continuo, e i vicini non riescono a chiudere occhio ne a guardare un po’ di televisione in santa pace. L’ inquinamento acustico, infatti, è soggetto ad una normativa statale agli artt: 844 del codice civile e 559 del codice penale, mentre per quanto riguarda la normativa europea, è ripreso nell’ art 613.

PANNELLO SUGHERO 100x50x2cm(pacco 15pz) isolamento termico acustico cappotto interno esterno

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,05€


Cos'è:

L’ isolamento acustico consiste nel rivestire varie parti della propria casa con materiali fonoassorbenti, cioè in grado di trattenere il suono ed evitare che quest’ ultimo si avverta all’ esterno, o che quello esterno si avverta all’ interno. Si tratta, infatti, di materiali che hanno fattore di trasmissione uguale a 0, che aumenta al diminuire della massa della parete e al diminuire della velocità di trasmissione del suono.

L’ insonorizzazione acustica può essere applicata in varie zone della propria casa: quelle più comuni sono le finestre, il pavimento, il soffitto o quello completo che riguarda tutte le pareti e le finestre.

I materiali che vengono utilizzati per l’ isolamento acustico sono:

1. Le fibre di vetro, come la lana di vetro e la lana di roccia, che vengono commercializzate sotto forma di fiocchi oppure di pannelli e che vengono tenute insieme da resine termoindurenti;

2. Il sughero, applicato in polvere o in grani, che viene agglomerato con procedimenti di catramatura o incollatura, dando vita a veri e propri pannelli;

3. Truciolato in legno, o segatura, utilizzato per riempire le intercapedini;

4. Materiali sintetici,come polistirolo o poliuretano espanso , che vengono commercializzati in pratici pannelli morbidi o anche sotto forma di schiuma per riempire gli intercapedini;

5. Materiali in granuli espansi, come la vermiculite o la perlite espansa.


  • pareti isolanti La qualità di un ambiente è strettamente legata al concetto di confort: la funzionalità, la praticità, l’isolamento acustico, sono elementi che concorrono a rendere uno spazio accogliente, caldo, piac...
  • Alcune note Le tecniche di isolamento termoacustico sono un’ottima opportunità per risolvere con un solo intervento e, dunque con una sola spesa, cosa che mai come in questi tempi appare di fondamentale importanz...
  • Alcune note L’obiettivo di applicare un buon isolante acustico pareti nella larga maggioranza dei casi si raggiunge con buoni risultati e con una spesa ridotta attraverso l’applicazione del cartongesso. A conti f...
  • Alcune note La possibilità di trovare un buon isolante termico per pareti nella larga maggioranza dei casi si raggiunge con successo e con una spesa bassa attraverso la posa in opera del cartongesso. A conti fatt...

Pannello fonoassorbente poliuretano PU SKIN 30 autoadesivo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,79€


Isolamento acustico: Materiali fonoisolanti:

Per quanto riguarda i materiali fonoisolanti utilizzati in edilizia, solitamente vengono uniti a quelli fonoassorbenti per ottenere un risultato migliore e per ammortizzare i costi,oltre che per non appesantire eccessivamente le strutture. I più utilizzati sono il piombo che è un materiale molto compatto utilizzato in fogli o in lastre, abbastanza pratico da utilizzare ma, come si può ben capire, abbastanza costoso e pesante (per questo unito ai materiali fonoassorbenti, più leggeri ed economici), e la gomma naturale o sintetica, che anche viene commercializzata in lastre o in pannelli abbastanza pratici .

Questi materiali devono essere comperati presso ditte specializzate o anche presso quei negozi che si occupano di prodotti per il fai da te, ma che devono avere un assortimento di prodotti molto vasto. Consigliamo di rivolgersi a degli specialisti o almeno ai commessi per farsi indirizzare sui prodotti che più possono fare al proprio caso, e magari di consultare i nostri articoli specifici per la posa in opera e le caratteristiche dei vari materiali.



COMMENTI SULL' ARTICOLO