aerazione e ventilazione

aerazione e ventilazione: Sistemi di areazione e ventilazione

griglia

Gli ambienti della casa, molto spesso, rappresentano delle location a rischio, poiché è in questi spazi, che si concentrano diverse tipologie di impianti, che possono creare contrasti e condizioni di estrema pericolosità. Alcuni spazi in particolare come la cucina ed il bagno, sono caratterizzati dalla presenza di impianti a gas, da impianti elettrici ed idrici, che per un semplice meccanismo errato, possono collidere tra loro, e creare delle condizioni di rischio. Molto spesso, nel bagno ad esempio, si concentrano allo stesso tempo sia gli impianti idrici ed elettrici, che quelli a gas come la caldaia, in uno spazio, comunque ridotto. Gli ambienti come la cucina ed il bagno, vanno progettati in relazione a questo particolare confluire di elementi che potrebbero creare diversi problemi. Insieme agli impianti a norma, è necessario creare dei sistemi di areazione e ventilazione, che in particolare in questi due ambienti, eliminino sia le condizioni di pericolosità che le condizioni create dai vapori e dagli odori, che per questioni specificatamente funzionali, vengono a determinarsi in questi spazi. I sistemi di aereazione e ventilazione, vengono creati per ricambiare l’aria, e per ovviare ad esigenze specifiche di sicurezza. Gli impianti di aereazione ventilazione, sono del tutto obbligatori in questi ambienti, se esiste la presenza di impianti che ne condizionano la presenza. In una location dove è presente un sistema di cucina con quattro o cinque fuochi, quindi di tipo ordinario, diventa necessaria la presenza di un sistema di areazione, ovvero la presenza di un foro, che venga praticato all’altezza del soffitto, che lasci passare l’aria dall’interno verso l’esterno. Ovviamente la presenza di questi fori, tende ad incidere sul riscaldamento della casa, che diventa in parte dispendioso, a causa della presenza di questo sistema, considerato però obbligatorio. In molti casi i sistemi di aereazione e ventilazione, sono dispositivi elettronici, che favoriscono il ricambio dell’aria, circa tre o quattro volte al giorno. Esiste una differenza sostanziale tra i sistemi di aereazione e ventilazione: i primi consentono solo il ricambio dell’aria, e sono del tutto obbligatori nella maggior parte dei casi, i secondi, producono un sistema di ventilazione (di aria in più), in un determinato spazio. I sistemi di aereazione, si distinguono in diversi tipi: applicati al soffitto e/o al pavimento, associati ad una sorta di canna fumaria, prelevano l’aria e la conducono in uno spazio esterno all’ambiente stesso, e ancora i sistemi a tenuta, prelevano l’aria per trasportarla fuori, mediante una tubazione che conduce in uno spazio aperto.
griglia

acciaio inossidabile griglia ventilazione griglia di aerazione cover coperchio 150x150 della griglia di aerazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,79€



COMMENTI SULL' ARTICOLO