Cera per auto

La cera per auto

Se volete una carrozzeria impeccabile, è bene portare la vostra auto da un professionista almeno una volta l'anno, che effettuerà una pulizia completa completa di lucidatura.

La ceratura dell'automobile è importante per mantenere brillante la vernice ed evitare graffi superficiali, ruggine, ossidazioni e depositi di acqua. La maggior parte delle cere odierne sono sintetiche e durano abbastanza a lungo. Ricordatevi di strofinare un sigillante liquido sintetico sul rivestimento della vostra automobile prima di applicare la cera, che di solito è a base di carnauba: la protezione dai graffi sarà maggiore e la lucentezza ottimale. Se la vostra auto è tenuta in un garage e non esposta agli agenti atmosferici, avrete probabilmente bisogno di cerare l'auto meno spesso rispetto a chi deposita la vettura all'aperto.

Acquistate cere di ottima qualità, facendovi consigliare la tipologia e la formulazione specifiche dal vostro carrozziere di fiducia.

Cera per auto

Meguiar's 73038 Ultimate Quik Wax Cera Spray con Anti-Acqua, Set di 1

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,81€


Cere per auto

cera naturale per auto Il campo dei prodotti per la manutenzione dell'automobile è piuttosto vasto e variegato; i prodotti messi a punto dalle varie aziende sono molteplici e, non sempre, per chi è alle prime armi può essere facile capire quali sono le soluzioni più indicate.

Per quanto riguarda la lucidatura dell'auto, è bene dire che le principali categorie di cera sono di 2 tipi: a base naturale e a base sintetica. Le cere naturali sono principalmente a base di carnauba, una sostanza che per poter essere stesa a protezione dell'automobile, deve essere miscelata con altri composti per renderla malleabile e lavorabile. Quindi non può essere che una cera sia cento per cento carnauba, altrimenti non potrebbe essere stesa. Le cere sintetiche, invece, sono il risultato di combinazioni di prodotti chimici differenti, per ottenere un prodotto lucidante piuttosto resistente e in grado di eliminare e nascondere le imperfezioni della carrozzeria.

  • lucidare auto Attraverso il fai da te è possibile dedicarsi a tantissime operazioni, ognuna delle quali in un campo diverso, in quanto il fai da te è una tecnica che permette di eseguire tantissime operazioni, adat...
  • manutenzione automobile In tempi come questi, il fai da te è una cosa che aggrada sempre di piu, quando si tratta della propria automobile poi, è ancora meglio. In questa sezione infatti troverai tantissimi articoli relativi...
  • esempio di filtro benzina Molte sono le operazioni che è possibile eseguire grazie al fai da te. In alcuni casi il fai da te può essere un ottimo alleato per eliminare, o almeno diminuire, le spese necessarie per la manutenzio...
  • Revisione Quando si parla di manutenzione auto, si fa riferimento a qualcosa che viene considerato sia oggettivo, che soggettivo. C’è, infatti, chi considera quella di prendersi cura in maniera maniacale della ...

Arexons 0190206 Tubetto Rinnova Vernici Polish, Crema, 500 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,8€
(Risparmi 4,78€)


Come creare una cera per auto home-made

tipo di cera per auto Se volete realizzare una cera biologica, composta esclusivamente da ingredienti controllati, provate questa procedura.

In un secchio non metallico miscelate 1/2 tazza di aceto, 1 di olio di lino, 4 cucchiai colmi di cera carnauba e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Tutti gli ingredienti sono disponibili presso qualsiasi negozio di forniture per auto, fatta eccezione ovviamente per l'aceto e l'olio, prodotti alimentari presenti in qualsiasi dispensa casalinga. Travasate una ciotola di miscela in una padella alta e mescolate il composto a fuoco basso fino a quando tutti gli ingredienti si fondono. Basterà qualche minuto. Versate poi la miscela fusa in un contenitore a prova di calore e con coperchio ermetico. Lasciate che la cera si solidifichi durante la notte.

Conservatela in un luogo fresco, asciutto e lontano dalla luce diretta del sole. Dopo ogni utilizzo, chiudete per bene il coperchio ermetico.

Ovviamente, in commercio, esistono prodotti molto interessanti con elevate proprietà, che li rendono perfetti per ottenere una lucentezza duratura.


Come applicare correttamente la cera per auto

applicare cera per auto Dopo aver lavato a fondo l'auto, è consigliabile passare uno strato o due di cera, per rendere brillante e lucida la carrozzeria. Occorre però utilizzare la tecnica giusta e il prodotto più idoneo. La procedura di applicazione richiede tempo e un po' di fatica, ma sarete ripagati dall'eccellenza del risultato. La cera per auto protegge la vernice dalla polvere e dalla sporcizia e rende l'auto come nuova. La prima cosa che dovete fare è lavare la vostra auto, utilizzando la spugna e il detergente apposito. Scegliete un prodotto che non contenga alcool e sostanze abrasive, che potrebbero graffiare la carrozzeria. Distribuite la schiuma in maniera uniforme. Risciacquate e asciugate accuratamente tutta la superfcie per prepararla alla successiva ceratura. La pulizia è un passo necessario; in caso contrario intrappolereste lo sporco e altri detriti dannosi sotto la cera stessa.

Lavate anche i finestrini e gli specchietti.

Finita la pulizia preliminare, immergete un panno in microfibra nel contenitore di cera carnauba per auto. Prelevate una piccola quantità di cera per volta: gli eccessi non sono assolutamente necessari, anzi, una dose troppo abbondante finirebbe per sporcare la carrozzeria senza lucidarla. Applicate la cera sul cofano e strofinatela molto delicatamente, con movimenti lenti, regolari e soprattutto circolari, in modo da non lasciare aloni e macchie. Spostatevi poi nelle parti laterali della vettura e in quelle posteriori, procedendo sempre con lo stesso metodo. Se necessario, cambiate straccio quando notate che è eccessivamente impregnato di cera. Lasciate che il prodotto si stabilizzi. Saranno sufficienti una decina di minuti (se la temperatura esterna è fredda, fate agire la cera per 20 minuti). Trascorso il tempo necessario, strofinate un altro panno in microfibra pulito sopra la cera in ampi movimenti circolari. In questo modo raccoglierete ed eliminerete il prodotto in eccesso e aumenterete la lucentezza dell'auto. Se necessario, ripetete l'intero procedimento una seconda volta.


Cera per auto: Ceratura auto

ceratura auto Nel paragrafo precedente avete potuto leggere qual è il metodo migliore per passare la cera sulla carrozzeria dell'auto. C'è da dire, però, che gli esperti di car detailing, prima di procedere con la ceratura vera e propria, prevedono dei passaggi intermedi molto importanti per avere un risultato finale stupefacente e duraturo. La prima fase è certamente quella di un lavaggio accurato e la successiva asciugatura. Ricordarsi poi non effettuare l'operazione con l'auto esposta al sole, ma in un luogo ombreggiato. Dopo il lavaggio, si utilizzando delle apposite barrette di argilla, le clay bar, che vanno passate sulla carrozzeria per eliminare residui e contaminazioni. A questo punto si procede con un passaggio di polish, in grado di eliminare aloni, swirl (segni circolari che vengono lasciati da lavaggi automatici o panni non idonei) e graffi. Finita questa fase si è arrivati al momento della ceratura vera e propria, che, per i professionisti del detailing, è una vera e propria arte. Per un risultato duraturo e spettacolare, è possibile procedere con una prima ceratura con cera sintetica e, da ultimo, con una cera naturale, in grado di esaltare la corposità del colore.

Spesso, alla fine di tutto, i professionisti, lavano nuovamente l'auto per eliminare i residui in eccesso, ed ecco una macchina lucida e splendente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO