Regali fai da te per Natale

Grucce

Ora, potrebbe sembrare un regalo stupido e banale, ma chiunque nel suo armadio prima o poi avrà qualche problema perché non ha abbastanza grucce. Allora perché non farle diventare un'idea regalo utile, divertente e perché no, anche romantica ed emozionale? Ovviamente non stiamo parlando di quelle tradizionali, ma di un regalo da confezionare personalizzandolo in base al destinatario, indicato per un'amica chic e fashion amante delle nuove tendenze. Un regalo d'effetto ed economico, tutto quello che serve sono qualche gruccia (almeno due), un vecchio libro, della colla, vernice acrilica bianca o color avorio, e una candela.

Per prima cosa bisogna passare una candela sulla gruccia senza bruciarla, ma semplicemente regalandole quell'effetto invecchiato ad hoc tanto di moda, soprattutto negli angoli e dopo di che si deve passare una mano di vernice leggere utilizzando un pennello piatto e cercando di seguire sempre lo stesso verso. Vi chiederete a cosa serve aver bruciato la gruccia se poi è stata verniciata: ebbene, una volta che la pittura è perfettamente asciutta, con una carta vetrata a grana fine bisogna passare delicatamente sulla superficie, insistendo in special modo nelle zone dove si è deciso di bruciare con la candela: la polverina dovrà quindi essere accuratamente rimossa e la gruccia lucidata e pulita.

Dal libro che avrete precedentemente scelto dovete ritagliare dei cuori in pagine a caso, oppure selezionando delle frasi con parole che per voi hanno un significato importante, applicandole quindi sulla gruccia utilizzando della colla vinilica precedentemente diluita con acqua, da spalmare con un pennello piatto facendo attenzione a non lasciare grumi.

A questo punto, una volta che la colla è asciugata, non resta che passare il fissativo due o tre volte per ultimare il lavoro che verrà senza dubbio apprezzato.

Grucce

Extsud 2 Pezzi Adesivi Murales Natale, Carta da Parete Babbo Natale Albero Regali, Wall Stickers Festa Merry Christmas Decorazione Natalizia per Casa Camerette Salotto Fai Da Te (Modello 1)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 5€)


Portacandele trendy

Portacandele trendyLe candele sono un elemento decorativo di forte impatto per le case moderne, donano colore e vivacità agli ambienti e non costano una fortuna. Ma se una candela viene abbinata a un portacandele l'effetto è ancor più forte e decorativo ma si tratta di elementi che possono assumere una forte connotazione personale, che devono essere abbinati al carattere e alla tipologia di persona e per questo se venisse realizzato hand made sarebbe senza dubbio più bello e la persona che lo riceverebbe avrebbe tra le mani un oggetto assolutamente personalizzato e su misura.

Realizzarli a mano non è complicato e non è nemmeno dispendioso, possono essere facilmente utilizzati materiali di recupero trovati in casa.

Come struttura può essere utilizzato un bicchiere da acqua liscio, in vetro normale, oppure un portacandela tradizionale standard in vetro che viene venduto in tutti gli ipermercati o nei negozi di articoli per la casa. Poi servono delle candele da the, ossia quelle piatte non a stelo lungo, della colla a caldo e, per esempio, dei bottoni. Se avete dei pargoli che gironzolano per casa può essere anche un'attività da fare insieme, per fargli passare il tempo e sviluppare le loro abilità manuali. La struttura in vetro va ovviamente preliminarmente pulita, non perché sia sporca, ma perché bisogna eliminare tutte le tracce di grasso e di unto utilizzando l'alcool e solo a questo punto può essere posata la candela. Gli elementi decorativi possono quindi essere applicati sulla candela utilizzando la colla a caldo a piacimento, a seconda dei colori preferiti o dei giochi cromatici che si vogliono ottenere.


    Tinksky Mestiere di legno bastoni per bricolage fai da te foto puntelli, 0,5-0,8 CM di diametro, 10 CM confezione da 100 (colore di legno)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,69€


    Regali fai da te per Natale: Mattonella sottopentola

    Un regalo sempre utile e mai passato? La mattonella posa pentola, utilizzata fin dai tempi delle nostre nonne che però ha assunto una veste più chic e diventa anche un elemento decorativo straordinario. La piastrella può essere di recupero, di quelle di dimensione 15x15 non più grande, poi colori acrilici, pannolenci, un tovagliolo di carte decorato e forbici con colla.

    La piastrella va pulita alla perfezione in modo tale che il fazzoletto aderisca alla superficie senza grinze e grumi: va fissato con della colla vinilica e lasciato asciugare perfettamente prima di spalmare il fissativo che renderà la piastrella abile al compito. A questo punto il pannolenci va ritagliato su misura per la mattonella e incollato sulla base utilizzando un fissante forte come il silicone.

    La piastrella è pronta: fortunatamente il commercio ci propone innumerevoli fantasie e colori per i tovaglioli di carta, quindi la scelta è di libero arbitrio a seconda dei gusti e della fantasia!


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO