Come riordinare casa

Ordine negli armadi

Gli armadi sono i luoghi in cui spesso buttiamo dentro di tutto. Sappiate che ciò è sbagliato: è necessario stabilire un ordine per avere tutto sotto controllo cercando di mantenerlo il più possibile.

Cominciate dall'intimo: sistemate nel comodino tutto ciò che fa parte del vostro underwear, come canottiere, slip, boxer, calze e reggiseni. Altrimenti utilizzate un cassetto del comò con dei separatori per i vari capi.

Nell'armadio, sistemate con le grucce tutto ciò che può essere appeso: gonne e pantaloni con i loro abbinamenti, e gli abiti. Per cappotti e soprabiti, sarebbe consigliabile avere un guardaroba all'ingresso. Altrimenti, sistemate gli abiti dai soprabiti nell'armadio.

Le magliette e i maglioni vanno sistemati nei cassetti, meglio se in base alla lunghezza delle maniche.

Per le scarpe, conviene avere una scarpiera, altrimenti ricavate uno spazio nell'armadio e conservate ciascun paio nella sua scatola per non rovinarle.

Ordine negli armadi

CathayBest Porta Rotolo Cromato Carta Igienica

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,29€
(Risparmi 4,7€)


Ordine per lenzuola e asciugamani

riordinare casa Conviene sistemare lenzuola ed asciugamani in unico luogo, per evitare di creare disordine. Talvolta, però, si preferisce sistemarli direttamente nella stanza in cui saranno poi utilizzati.

Se questo è il vostro caso, allora conviene separare in due cassetti diversi gli asciugamani dalle lenzuola, sia per una questione igienica che per una questione di ordine.

Sistematele le lenzuola per set completo: ogni copri materasso andrà sistemato con le sue lenzuola e le sue federe abbinate.

Sistemate, invece, gli asciugamani per tipo: quelli da doccia, da bagno e per gli ospiti, in modo da prendere con facilità quelli che vi servono. Se lo desiderate, potete anche suddividere gli asciugamani per tipo di colori, per scegliere quello che preferite in modo pratico e veloce.

E' consigliabile, infine, avere anche in bagno un armadietto per gli asciugamani di ricambio, in modo da non dover girare per le stanze per trovarne uno.

    Vileda Windo Matic Aspiragocce Elettrico senza Fili per Pulire Vetri, Finestre e Specchi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€
    (Risparmi 25€)


    Ordine dei detersivi per la pulizia della casa

    pulizia In casa, conviene avere un unico ambiente per sistemare i detersivi per la pulizia.

    Se avete un ripostiglio oppure una stanza-lavanderia, allora basterà un armadietto dove riporli al termine della pulizia. Altrimenti metteteli in bagno, ma non nello stesso luogo in cui tenete shampoo, saponi e carta igienica.

    Sistemate i detersivi in base all'uso che ne farete: candeggina da una parte, detersivi per la pulizia del bagno dall'altra, e poi detersivi per pavimenti, vetri e per superfici specifiche, come legno oppure acciaio. Sistemate anche spugne e panni per le superficie in un posto a parte.

    In cucina invece mettete i detersivi per il lavaggio delle stoviglie. Assicurate al detersivo per i piatti ed eventualmente al detersivo per la lavastoviglie un posto a portata di mano.

    Sistemare la spugna nelle vicinanze del lavello, ma attenzione a non metterla a portata dei bambini.

    Infine, ponete i canovacci puliti in un cassetto a parte.


    Come riordinare casa: Ordine della casa: consigli ed indiscrezioni

    pulizia casa Per avere una casa sempre in ordine, conviene seguire alcuni piccoli suggerimenti, semplici da seguire.

    Innanzitutto, non trascurate la vostra casa: quando prendete una cosa, sistematela al suo posto quando non vi servirà più e fatelo sempre. Fate lo stesso con gli oggetti che utilizzate per la pulizia: non lasciateli per casa oppure nel corridoio per giorni.

    Per i vestiti, provate a fare il cambio di stagione almeno due volte l'anno: togliete costumi e vestiti troppo leggeri d'inverno e cappotti e vestiti troppo pesanti d'estate.

    Quando lavate i capi in lavatrice, prima di riporli nell'armadio, assicuratevi che siano ben puliti e stirati, per una conservazione migliore e più duratura.

    Infine, coinvolgete la vostra famiglia nel mantenere in ordine la casa: ognuno si occuperà delle proprie cose e baderà che siano sistemate correttamente.

    Il segreto, comunque, è sistemare ogni cosa mediante scatole oppure separatori: esistono in commercio diverse varianti di organizer, suddivise per colore e grandezza.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO