Pannelli solari acqua calda

Pannelli solari per acqua calda: caratteristiche generali

Gli impianti a pannelli solari per acqua calda possono essere fondamentalmente di due differenti tipologie: impianti a circolazione naturale ed impianti a circolazione forzata. I primi si presentano come dei sistemi a circuito chiuso che non richiedono, per il corretto funzionamento, nè di pompe né di parti elettriche. Sono formati da un collettore solare che viene esposto alle radiazioni del sole, al cui interno si procede a riscaldare l'acqua ed a farla salire nella direzione del serbatoio, riversandosi successivamente all'interno del circuito dell'edificio.

Per quanto riguarda gli impianti a circolazione forzata, la cisterna viene posizionata a parte, come ad esempio potrebbe essere un sottotetto oppure una cantina, e l'acqua in tal caso viene spinta in circolazione tramite l'uso di una speciale pompa. Quest'ultima a sua volta è messa in movimento da una apposita centralina elettronica che ha il compito di verificare il livello delle temperature dei collettori e dell'acqua nella cisterna, mediante l'utilizzo di speciali sonde.

Pannelli solari acqua calda

Intex 28685 Pannello Solare I.3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,8€
(Risparmi 1,1€)


Pannelli solari per acqua calda: componenti primari

Pannelli solari per acqua calda Sono diversi i componenti primari di un circuito a pannelli solari per acqua calda. Innanzitutto partiamo proprio dalla presenza del pannello solare, che ha il compito di trasferire il calore catturato dal sole all'acqua presente nella cisterna, consentendo così la produzione di acqua calda.

Altro componente è la cisterna in cui viene raccolta l'acqua calda prodotta, oltre ad una serie di allacciamenti elettrici ed elementi idraulici.

Con riguardo ai soli impianti a circolazione forzata, è necessario inoltre disporre di una pompa che permette di dare la corretta spinta consentendo quindi la circolazione dell'acqua, a cui si aggiunge una speciale centralina elettronica.

  • Pannelli solari su tetto Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un'attenzione sempre maggiore alla riduzione degli sprechi di fonti di energia e delle emissioni di anidride carbonica. Per raggiungere queste finalità, sono sta...

Solar Collector of Solar Hot Water Heater / with 10 Evacuated Tubes / Heat Pipe Vacuum Tubes, new/Collettore solare di Solar Hot Water Heater/tubi sottovuoto/Calore Tubi tubo vuoto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 375,62€


Pannelli solari per acqua calda: tipologie

I pannelli solari per acqua calda possono essere essenzialmente divisi in due differenti tipologie: con tubi sottovuoto o vetrati. A loro volta all'interno di ognuna è possibile procedere ad una nuova classificazione, in quanto oggi esistono differenti varianti, come ad esempio pannelli scoperti, pannelli ad aria e via di seguito.

I pannelli solari con tubi sottovuoto presentano il vantaggio di offrire un elevato rendimento nel corso di tutte le stagioni e sono l'ideale da scegliere in caso di condizioni climatiche avverse e rigide. Da preferire quindi nelle regioni del nord, dove il freddo intenso si fa maggiormente sentire, anche se, a maggior ragione, sono altrettanto validi se installati nelle regioni del Sud del paese, tipicamente dotate di un clima più mite e con più presenza di sole. I pannelli solari sottovuoto esternamente si presentano come tubi di vetro. Internamente viene esercitata una pressione ridotta dell'aria che ha lo scopo di evitare qualsiasi perdita di calore. Sempre al loro interno generalmente è inserito tubo di rame avente la funzione di assorbire il calore.

I pannelli solari vetrati sono invece la tipologia che per prima ha debuttato nel comparto. Sono formati da un vetro trasparente alla luce diretta del sole ma che risulta velato ai raggi infrarossi, in modo da essere così imprigionati al loro interno.

I raggi diretti del sole, una volta raggiunto internamente il pannello, procedono a riscaldarlo, con il calore che viene bloccato e trattenuto al loro interno.

Da osservare che superficialmente tale tipologia di pannelli può essere trattata mediante l'utilizzo di speciali prodotti che hanno il compito di incrementare la capacità di assorbirmento dei raggi del sole.


Pannelli solari acqua calda: Pannelli solari per acqua calda: detrazioni fiscali

Tutti gli impianti a pannelli per acqua calda usufruiscono periodicamente di vantaggi fiscali di cui poter approfittare. Ad esempio la legge di stabilità 2014 ha stabilito che tutti i pannelli termici installati entro il 31 dicembre 2014 beneficiano della deducibilità IRPEF del 65 per cento in 10 anni.

A tal riguardo è molto utile rivolgersi al proprio consulente o commercialista per rimanere sempre aggiornati sui benefici fiscali di cui è possibile usufruire.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO