riscaldamento geotermico casa

riscaldamento geotermico casa: Riscaldamento geotermico

impianto

I tradizionali impianti di riscaldamento, stanno per essere sostituiti da nuovi impianti, apostrofati come “geotermici”. Nel Nord dell’Europa e negli stati Uniti, già da diverso tempo, il riscaldamento degli interni, ha adottato questo sistema, che sembra apportare numerosi vantaggi, sotto il profilo economico e ambientale. Gli impianti di riscaldamento geotermici, inglobano nel loro sistema una doppia funzione: riscaldare e raffreddare. Gli impianti tradizionali, sono programmati per svolgere una sola di queste due funzioni, mediante due differenti strumentazioni, la caldaia e il condizionatore. Questa doppia funzione, viene assimilata dall’impianto geotermico, che è programmato per realizzare insieme il riscaldamento e il raffreddamento di un ambiente. Questo primario vantaggio è accompagnato dal un altro grande vantaggio, che è il rispetto per l’ambiente: gli impianti geotermici, sono stati progettati nel rispetto dell’ecosistema, e inquinano meno della metà degli impianti tradizionali. L’impatto sull’ambiente è minimo, per cui, la crescita dell’adozione di questo sistema, da parte delle popolazioni, dovrebbe portare ad un miglioramento netto del livello di inquinamento ambientale, migliorando le condizioni di vita generali dell’ambiente. Gli impianti geotermici monovalenti, sono dunque in grado di rinfrescare e riscaldare gli ambienti, senza l’istallazione di ulteriori apparecchi, ma potrebbe essere ulteriormente incentivante, l’ausilio di pannelli termici, che sfruttano l’energia solare e coadiuvare suddetti impianti con questi sistemi di cattura dell’energia solare. I costi di un impianto geotermico, sono assolutamente inferiori rispetto a quelli di un impianto tradizionale: entrambi, all’acquisto richiedono un investimento notevole, pari a circa ventimila euro, cifra, che non viene assorbita nel corso del tempo per un impianto tradizionale, che richiede costi di manutenzione e costi necessari per il funzionamento stesso; al contrario, i costi di investimento per un impianto geotermico, vengono immediatamente ammortizzati, poiché il dispendio successivo degli anni, è minimo. Se l’impianto geotermico, viene scelto a sonde orizzontali il risparmio è quasi totale (rispetto ad un impianto tradizionale), mentre se viene scelto a sonde verticali, i prezzi sono leggermente più alti. Questo tipo di soluzione, viene consigliata soprattutto per gli impianti di nuova costruzione, ma anche per quelli di vecchia costruzione (con un costo lievemente maggiore), è comunque possibile passare dal riscaldamento classico, a quello moderno.
impianto

Flir Systems Tg165 Imaging Termometro A Infrarossi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 333,95€
(Risparmi 25,43€)


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO