Scale in legno per interni

Tipi di scale

La scala più semplice è formata da una sola rampa diritta di gradini. Quando lo spazio è limitato si usano due rampe parallele più corte con pianerottolo intermedio di collegamento o altre disposizioni più elaborate, come per esempio a due rampe a angolo retto o a tre rampe a U. I montanti del corrimano nelle scale in legno sono usati spesso anche come pilastri di sostegno. Quando si usano esclusivamente gradini rastremati si hanno le scale curve. Il tipo elicoidale è costruito senza sostegno al centro,mentre quello a chiocciola è costruito intorno alla colonna o spina centrale.
Scale in legno per interni

INSONDER - Luce Notturna LED 4 Pezzi 4 colori - 0.5W Illumina Solo di Notte Lampada Wireless da Parete, Bianco - Ideale per il Bambino Camera dei Bambini Camera - 2 Anni di Garanzia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 8,96€)


Costruzioni delle scale in legno per interni

scale in legno Nella costruzione delle scale tradizionali sono utilizzati i legni teneri; quelli duri più pregiati, quali il noce, il mogano o il teak, in genere sono riservati alle abitazioni di un certo lusso; a volte tuttavia i legni duri vengono usati insieme a quelli teneri per elementi quali montanti e corrimani.

I gradini delle normali rampe diritte sono formate da due tavole: la tavola verticale, chiamata alzata, forma il fronte del gradino e quella orizzontale, chiamata pedata, è quella su cui si cammina. Le alzate, elementi di irrigidimento, sono fissate tra due pedate a sostegno del bordo anteriore di una e di quello posteriore dell’altra. Pedate e alzate possono essere unite in vari modi ma per maggiore resistenza dei giunti nell'angolo tra pedate e alzate sono sempre incollati blocchetti triangolari di legno. Nelle scale a giorno le pedate sono più spesse e le alzate mancano, anche se spesso sono sostituite da barre metalliche tra i sostegni laterali.

I gradini alle estremità sono portati da larghe tavole chiamate sostegni laterali, che sono l’elemento strutturale principale della rampa tra i due piani orizzontali. Il sostegno a parete è quello interno fissato alla parete, mentre quello sul lato libero della scala è chiamato sostegno esterno.

I sostegni laterali, che determinano l’aspetto della scala, sono di due tipi. Il tipo a incastri ha i bordi lunghi paralleli, mentre quello a appoggi ha il bordo superiore tagliato nella forma dei gradini. In genere per il sostegno a parete si usa il tipo a incastri, così da proseguire la linea dello zoccolino battiscopa, mentre per il sostegno esterno si utilizza sia il tipo a incastri, come nelle case moderne, sia quello a appoggi, più comune nelle vecchie case.

Le alzate e le pedate sono inserite nei canali praticati nella faccia interna dei sostegni laterali a incastri e fissati con cunei incollati. I cunei sono piantati da sotto la scala per aumentare la tenuta dei giunti. Nei sostegni laterali a appoggi le alzate sono unite con giunti a 45° ai bordi verticali del sostegno mentre le pedate sono inchiodate ai bordi orizzontali. Il naso (bordo sporgente arrotondato) di questo tipo di pedate, in genere rifinito sotto con modanatura tipo scozia, prosegue sul ritorno con cornici simili così da coprire la testa della pedana stessa. Sotto le cornici della pedata a volte sono incollati o inchiodati ulteriori elementi decorativi in legno intagliato.

    Mister Step Gamia Wood scala a chiocciola per interni in legno e acciaio (diametro 160 cm., naturale - grigio argento)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 1910€


    Rivestimenti scale in legno

    Rivestimenti scale in legno Per rivestire le scale occorre procurarsi dei listoni di legno che vanno tagliati a misura dei gradini e fissati con colla di montaggio o con tasselli su alzata e pedata. In prossimità degli spigoli si consiglia di applicare dei profilati in alluminio della stessa tonalità del legno per proteggere lo spigolo. I profilati vengono fissati con le viti.


    Scale in legno per interni: Scale a pioli in legno

    Quando si parla di scale in legno non bisogna pensare soltanto all’elemento che caratterizza l’interno di una casa. Ci sono anche le scale a pioli in legno. Un tempo questo tipo di scala veniva usato soprattutto come attrezzo da giardinaggio e adoperata per raggiungere i rami alti degli alberi per la potatura. Oggi le scale a pioli in legno sono diventate un pezzo di arredo e sempre più spesso si trovano nelle abitazioni come porta asciugamani o appendi abiti. Sono disponibili diverse misure, sia in altezza che in larghezza diventando un complemento d’arredo.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO