Rivestimenti interni

Quali sono le pietre per rivestimenti interni

I rivestimenti interni sono le soluzioni ideali per completare una stanza e renderla accogliente, piacevole alla vista ed elegante. Le superfici possono adottare tanti materiali e colori diversi a seconda dello stie d'arredo e del contesto. Ad esempio si consiglia di evitare il legno nei bagni perché questo materiale è sensibile agli schizzi d'acqua e all'umidità. Molto diffuse e apprezzate sono le pietre per rivestimenti interni: si ha un'ampia gamma di soluzioni tra le quali poter scegliere anche in base al budget a disposizione. Infatti le pietre naturali hanno un costo abbastanza elevato, tuttavia i prezzi variano a seconda della località di estrazione della rarità del materiale. Il granito e il marmo sono le pietre più costose e sono presenti in tanti colori e sfumature. Molto più economiche sono l'ardesia, il porfido e l'arenaria.
Esempio di rivestimenti interni

Portasigari, Cassa in Cuoio Ottimo con Rivestimento Interno di Tessuto Morbido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,88€


Rivestimenti interni in pietra

Rivestimenti interni in pietra I rivestimenti interni in pietra sono molto versatili e consentono di soddisfare tante esigenze diverse. Si adattano sia ai contesti più classici e tradizionali che a quelli moderni. La scelta dipende dalla colorazione, dalle sfumature, dalla texture e dalla lavorazione a cui è stata sottoposta la pietra. I rivestimenti interni in pietra possono utilizzare un materiale locale oppure proveniente da altre zone dell'Italia oppure dall'esterno. Alcune soluzioni sono conosciute a livello mondiale come le superfici in marmo bianco di Carrara. Invece la pietra di Trani è molto usata a livello locale perché si sposa bene con l'ambeintazione. Per ottenere risultati estetici particolari è possibile optare per varietà dalla colorazione insolita. Ad esempio il porfido del Trentino ha un colore rosso intenso che consente di ottenere rivestimenti interni in pietra di grande bellezza.

  • Esempio di parete interna in pietra I rivestimenti in pietra per interni sono delle soluzioni in grado di creare un'armonia all’interno della propria abitazione. Sul mercato sono presenti tantissime tipologie di prodotti, i quali si dif...
  • Esempio rivestimento in pietra In edilizia i rivestimenti murali sono quello strato di materiale che ricopre la parete esterna o interna di un edificio e viene posato sopra all'intonaco. La pietra è da tanti anni uno dei materiali ...
  • esempio di gres porcellanato lappato Il fai da te permette di eseguire moltissime operazioni in svariati campi, quindi tutti, qualsiasi siano i propri interessi, le proprie necessità e le proprie capacità, possono occuparsi di fai da te...
  • pavimenti in gomma posa I pavimenti in gomma costituiscono una tipologia di pavimentazione prettamente moderna spesso molto utile. I pavimenti in gomma, infatti, permettono di usufruire dei tantissimi vantaggi che sono in gr...

Xtremeauto® Rivestimento protettivo universale per interno bagagliaio, montaggio diretto, nero, completo di risvolto per paraurti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,03€


Rivestimenti interni in legno

Rivestimenti in pietra e legno Molto apprezzati sono anche i rivestimenti interni in legno perché il materiale unisce perfettamente funzionalità e bellezza. Al tempo stesso dona un piacevole senso di calore e accoglienza alla stanza. Il legno è una soluzione molto versatile e vantaggiosa perché garantisce un buon isolamento termico e acustico: in questo modo si migliora il comfort abitativo della stanza e si evita la formazione di ponti termici. Senza dispersioni di calore l'ambiente risulta maggiormente protetto e si limitano le spese per il riscaldamento invernale e il raffrescamento estivo. Quando si adottano i rivestimenti interni in legno si ha un'ampia gamma di essenze tra le quali poter scegliere in base allo stile d'arredo e ai propri gusti. Inoltre è possibile sottoporre le superfici a lavorazioni particolari oppure verniciarle. Si hanno così soluzioni spazzolate, sbiancate oppure antichizzate.


Pietra per rivestimenti interni

Pietra ricostruita per rivestimenti interni La pietra per rivestimenti interni può essere naturale oppure artificiale: nel primo caso il materiale viene estratto in blocchi dalle cave, tagliato in lastre e lavorato in elementi modulari da posare in base alle proprie esigenze. Nel secondo caso si parla di pietra ricostruita, presente in commercio sotto forma di pannelli decorativi da installare a parete. I moduli sono formati da polvere lapidea pressata e lavorata in modo da imitare perfettamente la pietra naturale. Al tempo stesso queste soluzioni risultano più convenienti perché hanno un costo inferiore e la posa in opera avviene in modo più rapido e semplice. La scelta della pietra per rivestimenti interni dipende spesso dal budget a disposizione: infatti il marmo e il granito possono arrivare tranquillamente a 800 euro al metro quadrato. Invece il porfido e l'ardesia consentono di avere risultati duraturi e di grande impatto estetico spendendo cifre molto inferiori.




COMMENTI SULL' ARTICOLO