Posa in opera del parquet

Posa in opera parquet prefinito:

Per quanto riguarda la posa in opera del parquet prefinito, questa in genere viene utilizzata per il listeno prefinito, di grosse dimensioni. Viene sistemato un sottile strato di materiale isolante acustico, utile sia per isolare il parquet che per isolare acusticamente il pavimento, in modo da non far sentire scalpiccii e altri rumori magari ai condomini del piano di sotto. Sopra questo strato di materiale vengono posati i listoni del parquet, incollando gli incastri perimetrali con della colla idonea. Questo tipo di tecnica vale benissimo anche su pavimenti preesistenti.

La prima cosa da fare è pulire il sottofondo , magari utilizzando un prodotto autolivellante o / e una rasatura in caso di difetti di planarità, poi si deve stende una sorta di tappeto di materiale isolante. A questo punto bisogna posare uno dopo l’ altro i listelli, distanziandoli di almeno 1 cm dalle pareti per compensare un’ eventuale dilatazione del legno in seguito ad escursioni termiche ed assestamenti. Essi vanno assemblati con adesivo da stendere lungo le scanalature dell’ incastro.

PARQUET PREFINITO 2 STRATI IROKO COUNTRY LAMPARQUET MAXI. MADE IN ITALY

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29€


Posa in opera del parquet: Incollaggio e inchiodatura:

Per quanto riguarda la tecnica di posa in opera del parquet tramite inchiodatura (o chiodatura), questa va applicata su parquet con listoni massicci e di adeguate dimensioni, laorate a maschio e a femmina. Generalmente, si tratta di listoni che variano da 1 cm a 2,2 cm, e lunghi dai 6 ai 14 cm. I vari listelli vengono inchiodati su di una pedana opportunamente approntata, mentre se alcuni listoni non è possibile inchiodarli, magari in presenza di impianti, essi possono essere incollati.

Per l’ incollaggio, bisogna pulire il fondo, eventualmente livellandolo con un prodotto autolivellante o una rasatura. Si può provvedere alla squadratura della stanza se le pareti non formano quattro angoli di 90°, tracciando linee guida perfettamente perpendicolari tra loro. Con l’ ausilio di una cazzuola, o una spatola dentata, bisogna stendere della colla su di una superficie di almeno 80 mq, ed iniziare la posa dei listelli, dosando bene la colla per evitare colla in esubero, che creerebbe delle imperfezioni. A questo punto bisogna fare in modo che i listelli aderiscano bene al sottofondo, risultando perfettamente accostati fra loro e senza presentare problemi di planarità. Finite la posa lasciando uno spazio dialmeno 1 cm per eventuale dilatazione dal legno lungo il perimetro della stanza.

In presenza di un pavimento grezo, bisogna effettuare operazioni di levigatura, verniciatura e lucidatura.


    BLACK+DECKER KA88-QS Levigatrice a Nastro, 720W

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 89€
    (Risparmi 30,95€)


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO