Scooter per disabili

Scooter per disabili: cosa dice la legge

Anche gli scooter per disabili, così come avviene per altri mezzi che circolano sui suoli pubblici, devono necessariamente rispettare alcune regole per poter circolare, nonostante siano classificati come ausili medici e non come veicoli. Queste norme sono specificatamente indicate dal Codice della Strada, in particolare dalla Legge numero 120 del 2010 denominata "Disposizioni in materia di sicurezza stradale". Tali normative sono assolutamente valide sia per gli scooter che per le carrozzine elettriche per disabili. Questi mezzi dedicati alle persone con problematiche di deambulazione devono essere pienamente conformi alle normative europee. Inoltre, non essendo classificati come veicoli veri e propri possono circolare anche nelle aree pedonali e, conseguentemente, devono seguire le regole valide per i pedoni, sia all'interno che al di fuori dei centri abitati.
Scooter per disabili a 3 e 4 ruote

Cqq sedia Bath Old shopping cart Sedia da shopping Vecchio carrello Scooter Walker Può essere piegato

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169,9€


Gli scooter per disabili in breve

Esempio di scooter per disabili Affidabilità, sicurezza e maneggevolezza sono indubbiamente le 3 caratteristiche che non devono mai mancare ad uno scooter per disabili. Questi ausili medici, che garantiscono notevoli capacità di spostamento ai disabili, sono tecnologicamente molto avanzati e disponibili sul mercato sia a 3 che a 4 ruote. La compattezza è una peculiarità di moltissimi modelli, motivazione per cui occupano pochissimo spazio ed hanno un eccezionale raggio di sterzata per muoversi comodamente sia dentro che fuori casa. Gli scooter per disabili possono avere in dotazione le cinture di sicurezza o i cabinati riscaldabili, per aumentare i livelli di sicurezza e di comfort. Esistono, poi, i modelli di scooter pieghevoli (facilmente trasportabili), super leggeri o caratterizzati da prestazioni di rilievo. Anche i terreni più impervi non saranno più un problema.

  • modello di scooter per anziani Possiamo suddividere gli scooter per anziani in quattro categorie: piccoli per uso interno alle costruzioni; medi per essere utilizzati all'esterno; grandi per chi percorre un lungo tragitto; speciali...
  • oggetti casa La casa è un bene prezioso, non solo per il suo valore economico, ma anche per quello affettivo e per il senso di protezione e sicurezza che è in grado di regalare ad ognuno di noi. Al suo interno, in...
  • installare amaca in casa Quando si pensa all'amaca, non si può fare a meno di associare al relax in un giardino. La visione di amaca è però molto cambiata negli ultimi tempi, candidandosi a vero e proprio elemento di arredo a...
  • cucina moderna Negli ultimi anni si è prestata sempre più attenzione ai consumi energetici delle abitazioni e alla possibilità di abbassarli attraverso le procedure di efficienza energetica e le cosiddette tecniche ...

Electraline 49234 prolunga giardino con avvolgicavo 20 mt spina e presa europea 2 poli adatta per elettrodomestici da giardinaggio, con protezione - sezione cavo 2x1,5 mm²

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 0,31€)


Principali caratteristiche degli scooter per disabili

Scooter per disabili compatto Nella scelta dello scooter per disabili che maggiormente si adegua alle proprie esigenze personali è importantissimo tenere strettamente in considerazione le caratteristiche di ogni modello. Normalmente, però, ve ne sono alcune che sono comuni a diversi scooter per disabili. La lunghezza, in genere, varia tra 95 e 150 cm, mentre la larghezza è compresa tra un minimo di 45 e un massimo di 65 cm. Varia anche l'altezza della seduta (parametro fondamentale) tra 55 e 65 cm. Il peso massimo dell'utilizzatore è un'altra variabile importantissima. Generalmente è compreso tra 110 e 160 Kg. L'alimentazione degli scooter per disabili è affidata ad una o più batterie. Considerarne la potenza è indispensabile per una scelta oculata. L'autonomia dipende molto dalla batteria ed arriva normalmente fino a una sessantina di Km. L'autonomia, comunque, dipende strettamente dal tipo di strada percorsa e dal peso dell'utilizzatore.


Le fasce di prezzo degli scooter per disabili

Scooter per disabili a 3 ruote I prezzi degli scooter per disabili sono davvero molto vari e dipendenti da diversi fattori. Si parte da poche centinaia di euro e si arriva a diverse migliaia di euro. Per acquistare i modelli più performanti e costosi, tra cui sicuramente si collocano gli scooter a 4 ruote alte, il costo da sostenere ammonta a circa 7.500 euro. Su questa fascia di prezzo anche i modelli con le maggiori autonomie. Il comfort è disponibile anche scendendo di prezzo (3.500 euro). Scegliendo modelli di fascia media si hanno scooter performanti a prezzi più accessibili. Con cifre che si aggirano attorno ai 1.200 euro si possono acquistare scooter più piccoli ed estremamente compatti. Le tipologie maggiormente convenienti hanno un prezzo che si aggira sugli 800 euro e risultano sicuramente tra i più acquistati del momento.




COMMENTI SULL' ARTICOLO