Pistola silicone

Il silicone

Sintetizzato da Frederick Kipping nel 1907, il silicone, o meglio i siliconi, è un polimero inorganico caratterizzato da un elevato peso molecole ed ottenuto da composti organici di silicio (uno degli elementi più abbondanti in natura).

Le caratteristiche tipiche dei siliconi sono: l'idrofobia, l'inalterabilità, la marcata proprietà dielettrica e di resistenza (agli agenti idrolizzanti ed ossidanti, ai raggi UV e al calore).Inoltre, può andare a contatto anche con gli alimenti.

Perfetto per isolare, sigillare, fissare, coibentare, otturare, il silicone, è ben compatibile con materiali diversi.

Estremamente versatile, il silicone, si può trovare sotto le più svariate forme: espanso, fluido, gel, elastomero,

Le sue particolari proprietà, lo rendono utile (se non indispensabile) nei settori più disparati.

(dal fai da te, fino all'edilizia, passando per l'industria cosmetica e biomedica).

Il Silicone, generalmente, è disponibile sul mercato in tubi. Questi tubi devono essere utilizzati con l'esclusiva e particolare pistola.

pistola silicone

Wolfcraft 4355000 1 Pistola per Silicone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,5€


Modelli di pistola per silicone

pistola siliconeIl modello di pistola per silicone più diffuso in assoluto è quello detto a stelo.

Generalmente la struttura di questa pistola è in alluminio e presenta un'asta di spinta a forma trapezoindale o tonda, terminante con una base di forma circolare avente un diametro uguale a quello interno del tubo di silicone.

Leggera, robusta ed adatta a tutti i tipi di silicone, questo tipo di pistola è facile da usare e si adatta ad un uso anche professionale. Oltre che per la comodità e praticità d'utilizzo, è scelta anche per il suo prezzo decisamente contenuto.

Simile, ed altrettanto sicura è la pistola inglese conosciuta universalmente come Skeleton Frame. In acciaio ed alluminio, si caratterizza per l'innovativo sistema a spinta definito W.C.D (in grado di moltiplicare lo sforzo e di rendere più semplice l'estrusione di quei prodotti particolarmente densi) e del meccanismo di compensazione di usura.

Si adatta ad ogni tipo di sigillante in cartuccia ed a tutti quei fissaggi chimico caratterizzati da cartucce standard.

Esistono anche tipologie di pistole di silicone più elaborate.

Stiamo parlando delle pistole ad aria compressa per sacchetti (o per cartucce), delle pistole a tubo e le pistole a silicone a batteria.

Quest'ultime sono molto diffuse. Comode e professionali, permettono di distribuire il silicone in maniera uniforme e di evitare le antiestetiche ed antipatiche sbavature. E' dunque al soluzione ideale per chi ha necessità di eseguire lavori puliti e di altissima precisione.

  • applicare silicone L'applicazione corretta del silicone non e’ un lavoro molto impegnativo ma è necessario usare qualche accortezza per evitare di impiastrare di silicone vestiti e pavimenti.Il silicone è un materiale...
  • applicazione silicone Quando si ha bisogno di sostanze sigillanti, una delle migliori e che vanta un ampio utilizzo è indubbiamente il silicone. Si tratta di un polimero con natura inorganica: infatti, dal punto di vista c...
  • Alcune note La livella torica rappresenta un oggetto, o forse in questo specifico caso è più giusto parlare di livella torica come di uno strumento di lavoro, particolarmente utile in molti casi e, elemento assol...
  • utilizzo cannello a gas Il cannello a gas è un attrezzo alimentato, per l’ appunto, a gas, che ha la funzione di riscaldare superfici per fare in modo che si prestino a vari tipi di lavorazione, come ad esempio la piegatura,...

Meister 4492300 - Pistola applicatrice universale chiusa, alluminio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,07€


Pistola silicone: Utilizzi e modalità di applicazione del silicone

pistola silicone Il silicone si usa per sigillare Rappresenta, dunque, la fase finale di una lavorazione.

Applicare il silicone è dunque un'operazione di rifinitura delicata, che va eseguita con grande attenzione e cura: in caso contrario si rischierebbe di sporcare e rovinare un lavoro ormai terminato.

Vediamo ora insieme come utilizzare una pistola per silicone.

Utilizzare una pistola per silicone non è difficile, ma è indispensabile avere una buona manualità.

Scopriamo insieme, come applicare il silicone con l'apposita pistola.

Per prima cosa, dobbiamo scegliere il silicone più adatto alle nostre esigenze. Per esempio, se dobbiamo provvedere ad isolare dei serramenti in alluminio, andremo a scegliere del silicone neutro metallizzato. Se operiamo, invece, su dei serramenti in legno, potremmo scegliere tra colla americana, acrilico sigillante o silicone neutro specifico per legno.

Una volta che abbiamo deciso quale tipo di silicone andremo ad utilizzare, possiamo procedere ad aprire la cartuccia. Per farlo, ci basterà asportare, aiutandoci con un taglierino, la parte liscia che troviamo poco prima della filettatura.

Tagliando, quindi, il becco a 45° e provvediamo ad impanarlo.

Tenete sempre presente che Il taglio a sguincio del beccuccio, unito all'inclinazione del tubo di silicone, direziona il getto dell'isolante verso la fessura. Inoltre, tende ad aumentare la superficie di contatto all'uscita del beccuccio.

Ma passiamo ora all'applicazione del silicone.

Quando si maneggia un pistola per silicone bisogna cercare di mantenere un buon sincronismo dei movimenti.

Grande attenzione va data anche all'inclinazione del beccuccio (e, di conseguenza, anche della pistola): l'inclinazione perfetta è di 45 gradi rispetto al piano di lavoro.

Non meno importante è la cosiddetta velocità di avanzamento. Essa risulta strettamente legata alla forza esercitata manualmente sul pistone che va a spingere fuori il silicone.

E' essenziale che il cordone non presenti mai delle interruzioni o rigonfiamenti.

Per quanto riguarda la forza sulla leva, essa dovrebbe direttamente proporzionale alla velocità di avanzamento. Di conseguenza: più forza si esercita sulla leva, maggiore sarà la velocità di avanzamento.

Il deposito di silicone dovrebbe essere il più possibile omogeneo ed ininterrotto.

La fase finale di un'applicazione di silicone coincide con le operazioni di lisciatura e di raccordo delle due superficie (che avviene dando al cordone di silicone un "profilo stondato").

La lisciatura viene fatta passando (e pressando leggermente) un dito inumidito dall'inizio alla fine del vostro cordone di silicone.

Nel caso in cui il vostro dito vada ad asportare una notevole quantità di silicone, con ogni probabilità, le superfici prossime alla sigillatura si andranno a sporcare eccessivamente.

Se, invece, notate che il vostro dito si sporca solo sulla punta, ciò significa che deposito di silicone è giusto e la sigillatura rimarrà circoscritta sull'angolo.


  • pistola silicone La pistola silicone è un utensile che si sta sempre più diffondendo nelle nostre case, utile per intervenire personalmen
    visita : pistola silicone

COMMENTI SULL' ARTICOLO