Avvitatori hitachi

Avvitatori Hitachi

Gli avvitatori Hitachi presenti sul mercato sono tantissimi perché tali sono le esigenze dei clienti. Questi prodotti presentano caratteristiche estetiche e funzionali differenti e presentano tanti campi d’impiego all’interno del fai da te. Ogni prodotto è realizzato con materiali di altissima qualità, nel rispetto dell’ambiente e nella sicurezza dell’utilizzatore. Hanno un ottimo rapporto qualità-prezzo e possono essere utilizzati sia da persone alle prime armi e sia da esperti del mestiere. In linea di massima gli avvitatori Hitachi si suddividono in tre grandi categorie: professionali, a impulso e trapani. Si differenziano per alimentazione, potenza, struttura e colori. Mentre ciò che li accomuna è la precisione durante i lavori, la totale sicurezza, la praticità e i numerosissimi campi d’impiego.
avvitatori hitachi

Hitachi DB3DL2 Cacciavite con Batteria al Litio, 3.6 V, 1.5 Ah

Prezzo: in offerta su Amazon a: 92,89€
(Risparmi 42,11€)


Avvitatori professionali

Esempio di avvitatore hitachi professionale Gli avvitatori Hitachi professionali si suddividono in prodotti a impulso e per cartongesso. Gli avvitatori professionali a impulso comprendono tre principali prodotti. Un modello può essere usato per serrare e allentare differenti tipi di dadi e bulloni; adatto per montare ruote di camion e per costruire macchinari. Dotato di tecnologia AC BRUSHLESS, è in grado di sopportare sovraccarichi e cadute di tensione. Esso si differenzia dagli altri modelli per la quantità d’impulsi al minuto: 360 Nm (il primo), 620 Nm (il secondo) e 1000 Nm (il terzo utensile). Gli avvitatori per cartongesso si distinguono per giri al minuto: 6000, 4500 e 2600 giri al minuto. Un modello ha un’alimentazione elettronica, limitatore di profondità, e design cibernetico. Potente e leggero, fissa viti da legno, autofilettanti e per pareti in cartongesso.

  • esempio di avvitatore hitachi I modelli di avvitatore Hitachi più leggeri comprendono il cacciavite rivoluzionario DB3DL2, adatto ad appassionati ed hobbisti che devono effettuare lavori semplici. È dotato di importanti funzioni t...

POWERAXIS 12V 3000mAh NI-MH Avvitatore Sostitutiva batteria per HITACHI EB 1214S EB EB 1214L 1212S DN 12Y DW 18D WH 12DAF WH 12DAF2 WH 12DC UB 12DL UB 5D EB 1220BL EB 1220HL EB 1220HS EB 1220RS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,39€


Avvitatori a impulso

avvitatori a impulso Gli avvitatori Hitachi a impulso si suddividono in tre categorie per potenza: 10,8 V, 14,4 V e 18 V. Un modello da 10,8 V è in grado di fissare viti autofilettanti e auto perforanti, bulloni standard e ad alta resistenza. È molto leggero e compatto. Alimentato con due batterie al litio (1,5 Ah), esegue delle performance molto veloci, ottimali e perfette. La coppia di serraggio è di 108 Nm, ha un interruttore elettronico, freno, luce a led e uno stile cibernetico. Un modello da 14,4 V leggero e potente, in grado di eseguire lavori perfetti in tutta sicurezza; anch’esso può essere utilizzato per fissare viti autofilettanti, perforanti, bulloni ad alta resistenza e standard. Il modello da 18 V è un avvitatore a impulso dotato di una coppia di serraggio 145 Nm, ventola di raffreddamento, un interruttore e freno elettrico.


Avvitatori hitachi: Trapani e avvitatori

Esempio trapano hitachi I trapani e avvitatori Hitachi si suddividono principalmente a seconda della potenza massima in grado di esercitare. Un modello con batteria al litio da 10,8 V presenta reversibilità, regolazione della coppia del serraggio fino a 21 posizioni, variazione della velocità e un design cibernetico. Questo strumento presenta innumerevoli campi d’impiego, dall’installazione di quadri elettrici, svitare e avvitare viti, all’utilizzo nelle officine meccaniche. Il modello da 14,4 V, molto pratico, versatile e dallo stile cibernetico, è adatto a svitare e avvitare viti e dadi, viti metriche e praticare fori fino a 30 mm nel legno e 18 mm nell’acciaio. Può essere regolato fino a due velocità, ha un interruttore elettronico e la coppia di serraggio può essere regolata fino a 22 posizioni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO