Compressore 100 litri

Compressore: attrezzo versatile, funzionale ed efficace

Il compressore è un dispositivo che permette di generare aria compressa grazie ad un motore ed elementi che pompano aria e la comprimono immettendola in un serbatoio. L'aria viene poi raccolta attraverso un erogatore. Il compressore può essere monitorato grazie ad un pressostato che ha la funzione di sospendere il meccanismo nel momento in cui si raggiunge un preciso livello di pressione all'interno del serbatoio, riattivandolo quando va al di sotto di quel livello. In aggiunta, è presente una valvola connessa ad un condotto caratterizzato da parti a cui possono essere collegati strumenti come pistole a spruzzo, che permettono di verniciare o attrezzi per l'avvitatura e la svitatura di bulloni e viti o per gonfiare pneumatici, camere d'aria di biciclette, palloncini. Grazie a questa caratteristica, il compressore si presta dunque a svariati utilizzi.
Foto compressore ad aria

Fiac Ab 100-268 M' Compressore d'aria con trasmissione a cinghia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 334€


Panoramica e caratteristiche generali del compressore 100 litri

Compressore L'efficacia del compressore 100 litri è caratterizzata dalla sua ampia capacità e dal grande serbatoio d'aria. Molti modelli offrono una fantastica combinazione di performance, sicurezza e rapporto qualità-prezzo. Il serbatoio d'aria di grandi dimensioni rende questo compressore adatto per strumenti che richiedono un costante rifornimento di aria, come le pistole a spruzzo, avvitatori e trapani. La maggior parte dei compressori hanno un potente motore che garantisce un tempo minore di pressurizzazione del serbatoio così da ottimizzare il lavoro. Sono dotati di valvola di sicurezza e regolatore di pressione dell'aria; alcuni modelli dispongono di prese d'aria gemelle per una maggiore versatilità e che permettono il collegamento di due strumenti insieme e di euro connettori a sgancio rapido.

  • compressore Un oggetto estremamente comune, ma di certo non estremamente semplice, per funzionamento e caratteristiche. E’ comune perché non c’è officina meccanica o siderurgica, non c’è falegnameria o ferramenta...
  • compressore aria Il compressore aria 50 lt rientra nella categoria dei compressori piccoli (in quanto hanno una capacità limitata che va dai 6 lt ai 50 lt), strumenti non adatti ad un utilizzo industriale e continuati...
  • compressore portatile Sapete qual è il nome "tecnico" dei compressori? Beh, non resta che svelarlo. Al di là del linguaggio comune, infatti, gli attrezzi più noti comunemente come compressori si chiamano "macchine operatri...
  • compressore aria Non sono affatto poche le aziende che operano nel settore per produrre compressori ad aria decisamente efficaci. Sono molte, infatti, le nuove tecnologie e i nuovi metodi usati per produrre attrezzi d...

Mistral, Compressore 50 Lt Olio Italy 8 Bar 2 Hp 2 Manometri 2 Connettori 170L/M

Prezzo: in offerta su Amazon a: 124,98€


I tipi di compressore ed appropriata scelta del dispositivo

Foto elementi del compressore Esistono diversi modelli di compressore a seconda del tipo di uso che si intende fare. Il compressore più comune è quello coassiale dove il motore e gli elementi che pompano e comprimono l'aria costituiscono un solo insieme; vi sono inoltre modelli con trazione a cinghia che sono destinati ad un uso più professionale. Per scegliere un buon compressore 100 litri è importante considerare diversi fattori come, ad esempio, la quantità d'aria che viene immessa e compressa; da essa infatti scaturisce il tempo di ricarica e dunque la stabilità, la continuità e la costanza delle operazioni da svolgere. Oltre alla quantità d'aria, bisogna valutare la potenza che garantisce una misura maggiore ed uniforme del passaggio del flusso d'aria che è di fondamentale importanza nelle operazioni di sabbiatura e verniciatura.


Compressore 100 litri: Altri elementi utili per la scelta

Foto compressore portatile Tra gli altri elementi da considerare per la scelta del compressore ad aria 100 l vi è lo spazio dato che questo attrezzo risulta abbastanza ingombrante; vi è inoltre la trasportabilità ed è dunque importante capire se la macchina verrà spesso spostata per scegliere modelli che dispongono di comode ruote e maniglie per il trasporto. Infine, non sono da sottovalutare i materiali di cui è composto ed è importante assicurarsi che essi siano resistenti e stabili soprattutto per quanto riguarda il telaio del serbatoio, che deve essere di metallo resistente, elementi esterni che devono essere ben montati al fine di preservare la parte interna dei circuiti, maniglie e ruote che devono essere comode e solide per trasportare il compressore ed il prezzo medio che oscilla tra i 400€ e i 500€.



COMMENTI SULL' ARTICOLO