Miglior materasso

A rigidità differenziata e in lattice

Se il budget a disposizione lo consente è meglio puntare direttamente sul top del genere, rappresentato dai modelli che propongono differenti livelli di rigidità sui due lati, in modo da poter usufruire di due diverse opzioni. Meglio, comunque, avere l'accortezza di orientarsi su modelli presenti già da tempo sul mercato e, in qualche modo, collaudati. L'eventuale optional del tessuto sfoderabile rappresenta in molti casi un costo aggiuntivo facilmente evitabile grazie all'uso di un normale coprimaterasso.

Volendo fare una panoramica sui differenti di tipi di materiali utilizzati si può partire dai materassi in lattice. Considerati l'eccellenza nel campo dell'ergonomia resistono al peso e al calore opponendo una spinta verso l'alto. I modelli matrimoniali promettono anche di attutire i movimenti del partner che potrebbero disturbare il sonno dell'altro membro della coppia. Hanno anche il vantaggio di essere altamente traspiranti, grazie soprattutto alla presenza della lastra traforata e sono adatti per essere utilizzati con reti sanitarie. Il loro peso è però leggermente superiore a quello dei modelli classici.

Miglior materasso

Yasorn Chiodi Antichi Mobili Bronzo Modello di Fiore Per Tappezzeria Decorazione Scatola DIY 100 Pezzi 13x16mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,03€


Ergonomico e in Memory

materasso Ergonomico e in MemoryFra i materassi realizzati in Memory e che garantiscono sostegno ergonomico è possibile spaziare fra un'ampia possibilità di prezzi, In pratica ne esistono per tutte le tasche e anche i modelli sfoderabili sono abbastanza accessibili e, comunque, meno costosi dei precedenti tipi in lattice. Rimane in ogni caso un'ottima tipologia di materasso che, pur seguendo le curve del corpo e reagendo al peso e al calore, riesce a sostenere con la dovuta rigidità. E ' possibile utilizzarlo con diversi supporti, purché siano rigidi e si adatta molto bene anche ad essere impiegato su reti sanitarie alza-testa. In questo caso è però preferibile orientarsi su modelli a rigidità leggermente ridotta. Per scegliere il meglio del settore è comunque consigliabile evitare modelli economici, solitamente dotati di un unico lato traspirante, o lasciarsi tentare da offerte eccessivamente basse. Il miglior materasso in Memory, per poter dare le garanzie di eccellenza richieste, deve avere una densità molto alta, in modo da poter evitare brutte sorprese come, per esempio, l'insorgere di avvallamenti nella parte centrale.

  • materasso “ Ma il materasso… il materasso… il materasso è la felicità…”. Così recita una nota canzone della band di Renzo Arbore. In poche, semplici parole, il testo della canzone evoca una delle proprietà più ...
  • Scegliere il materasso Ne esistono in schiuma di lattice al 100%, in lattice al 100% e in ultralattex, tipologia più avanzata della precedente e che, grazie all'unione fra il lattice e i polimeri acqua contrasta con efficac...
  • reti Iniziamo a parlare delle reti esaminando a una a una le loro diverse tipologie. Dando un'occhiata a quelle in legno di faggio curvato, non si deve pensare che le reti a doghe larghe, piuttosto che que...
  • Testiera del letto Questa testiera è realizzata con una semplice tenda, che all'occorrenza si trasformerà in uno splendido complemento d'arredo. Prima di iniziare, procuratevi tutto il materiale necessario, che consiste...

QUMOX pompa pneumatica gonfiabile Pompa ricaricabile pompa ad aria pneumatica gonfiabile rapida / deflaccia rapidamente (costruita in batteria) per letti aerei Materassi Paddling Piscine Giocattoli Galleggianti palloncini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,76€


A molle insacchettate e non

materasso a molle insacchettateSe le finanze non consentono di sostenere la spesa di un materasso in lattice o in Memory, non è detto che i classici materassi a molle debbano rappresentare una scelta di ripiego. Anzi, anche in questo caso, conoscendoli meglio, è possibile portarsi a casa un eccellente giaciglio capace di garantire totale relax e adeguato riposo notturno. I migliori sono sicuramente quelli a molle insacchettate che riescono a unire, in una perfetta sinergia, la capacità di sostegno, caratteristica dei materassi a molle, con gli innovativi concetti ergonomici dei materassi in gomma di ultima generazione. Il miglior materasso a molle, per poter essere considerato tale, deve comunque garantire la presenza di oltre mille molle e il suo costo è comunque piuttosto elevato. I modelli semplicemente a molle, che sicuramente sono i più collaudati di tutti essendo sul mercato ormai da tantissimi anni, hanno subito anche loro un'evoluzione nel corso del tempo e molti dei modelli proposti sono comunque dotati di zone di rigidità differenziate e di stati superficiali realizzati in Memory. Il loro principale vantaggio è quello di essere particolarmente traspiranti ma i movimenti del partner vengono avvertiti piuttosto pesantemente dall'altro membro della coppia.


Miglior materasso: Cosa scegliere?

In definitiva, dunque, dopo aver visto che un buon materasso a molle ha comunque costi elevati, riduciamo la scelta fra quelli in lattice e quelli in Memory. I primi sono realizzati con lattice al 100% o in schiuma di lattice al 100% e, di conseguenza, utilizzano materiali naturali. Il Memory, al contrario, è un tipo di gomma prodotta chimicamente e, se di tipo economico, rischia di contenere i polimeri del petrolio. Quindi, il consiglio è quello di vivere green e di scegliere il comfort del lattice per dormire senza pensieri lontano da ogni possibile inquinante.



COMMENTI SULL' ARTICOLO