Luci a scomparsa

Le luci a scomparsa: le caratteristiche di questi sistemi di illuminazione

Le luci a scomparsa sono un'alternativa efficace ed esteticamente valida alle lampade di design: infatti sono al tempo stesso pratici sistemi di illuminazione che elementi decorativi e d'arredo. In commercio se ne trovano diversi modelli, che rientrano nella categoria delle lampade, delle applique a muro o dei faretti da incasso. Le luci a scomparsa riescono a valorizzare in modo efficiente la casa e gli ambienti interni, in quanto definiscono ed esaltano le strutture e gli arredi. Per questo è importante progettare con attenzione i sistemi di illuminazione così che integrino la luce naturale del sole. A differenza dei lampadari e delle lampade a vista, le luci a scomparsa sono molto più discrete e possono essere inserite sul soffitto o lungo le pareti. Il loro nome deriva dal fatto che non si notano nemmeno finché non si accendono: sono potenti e durano a lungo, spesso orientabili, a risparmio energetico e al LED. Molto spesso le luci a incasso e i faretti vengono applicate a soffitto oppure sfruttando un controsoffitto di cartongesso: in questo modo è possibile creare motivi e disegni decorativi, così da avere un'atmosfera particolare. In alternativa si possono tempestare i corridoi con mini luci per illuminare in maniera diffusa l'ambiente dall’alto verso il basso.
luci a scomparsa

LineteckLED® - E11.002.01 Portafaretto a incasso con due luci faretto doppio a scomparsa in gesso ceramico verniciabile forma rettangolare con doppio foro quadrato con molla portafaretto Doppia emissione luminosa Due fori per faretti GU10 GU5.3 MR16 - Crea doppio punto luce - Ideale per cartongesso con alette in acciaio - Lampada da parete 100% Made in Italy

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€
(Risparmi 3,17€)


I LED a scomparsa: le loro caratteristiche

Luci a scomparsa Le luci a scomparsa che impiegano i led sono per lo più modelli particolari di faretti che vanno applicati nelle strutture di cartongesso o nelle controsoffittature. Si tratta di elementi molto potenti, che durano a lungo: hanno un'efficienza energetica davvero alto e non si surriscaldano come può accadere con le lampade classiche. Rispetto ai modelli alogeni sono più costose, tuttavia si caratterizzano per consumi decisamente ridotti: in più la loro durata in vita supera senza problemi i dieci anni per un totale di 50.000 ore di accensione. Di conseguenza queste luci a scomparsa si classificano come un vero e proprio investimento. Tra l'altro ne esistono versioni sia indoor che outdoor, di formato normale o micro.

    FUTUR PRINT® - Lampada da incasso in gesso verniciabile Stile doppia apertura a V nella parete Effetto a scomparsa con un risultato unico Made in Italy

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 54€


    I faretti a scomparsa: le loro caratteristiche

    faretti a scomparsa Tra le luci a scomparsa rivestono una grande importanza i faretti da incasso, in molti casi abbinati all'adozione di pareti e controsoffitti di cartongesso. Infatti, questo materiale consente di creare con facilità e senza spendere molto pareti divisorie e interventi di vario genere con cui modificare l'aspetto della propria casa. In questo modo si ottimizzano gli spazi e li si personalizza: ad esempio un controsoffitto permette di risparmiare sul riscaldamento, ridisegnando il volume della stanza. In questi casi è molto frequente adottate i faretti a scomparsa perché molto funzionali e orientabili: di conseguenza si può indirizzare il fascio luminoso nel punto specifico che si vuole illuminare o sull'arredo o complemento che si vuole valorizzare. In alternativa si possono impiegare i faretti a rasare all'interno di pannelli o nel pavimento. Un modello particolare di luci a scomparsa sono i faretti da incasso in gesso: si caratterizzano per poter essere colorati a piacere e per riuscire a creare giochi di luce anche molto decorativi.


    Luci a scomparsa: caratteristiche delle applique a scomparsa

    applique a scomparsaNumerose luci a scomparsa sono applique, caratterizzate da un design curato, pratico ed esteticamente bello da vedere. Si inseriscono alla perfezione nella zona giorno, nelle camere da letto e nella sala da pranzo. Queste luci a scomparsa hanno in genere una struttura da fissare alla parete in cui inserire la lampadina, ma la versione a scomparsa hanno una forma essenziale e semplicissima. Si tratta di una soluzione a parete decorativa grazie all'adozione di un design contemporaneo e ricercato. Le applique a scomparsa sono adottate molto spesso in casa per eliminare i punti in ombra nei locali di passaggio e nelle stanze. Sono lampade in gesso o in ceramica, che usano lampadine alogene oppure al LED, resistono bene al calore e possono essere colorate nella stessa tinta con cui si pittura al muro. A volte si mimetizzano perfettamente nella parete, così da creare un'atmosfera avvolgente.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO