Funi metalliche per arredare

Funi metalliche per arredare le ringhiere

Quando si costruisce una casa si devono realizzare molte strutture sia in orizzontale sia in verticale, e le funi metalliche per arredare sono un ottimo materiale.

Una struttura che non può mancare nelle case con più piani sono le scale. Le ringhiere aiutano ad accompagnare la persona che sale o scende senza rischiare di cadere. Per assicurarsi la giusta protezione, occorre predisporre la scala di una ringhiera, realizzabile anche con le funi metalliche. Chi volesse cimentarsi nella costruzione di una scala, deve procurarsi delle funi metalliche per arredare non superiori ai 30 mm. Ogni fune, dovrà essere guainata ed inserita in tubolare. Quest'ultimo sarà inchiodato all'asse di legno con il quale abbiamo deciso di costruire la scalinata e fissato al pavimento.

cavi metallici per il parapetto

VE.CA-ITALY LIBRERIA DESIGN VENOM IN ACCIAIO, DIVERSE COLORAZIONI, ARREDO CASA SOGGIORNO MENSOLA MADE IN ITALY (Alluminio metallizzato)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39€


Illuminazione con le funi metalliche

lampadario decorativo con funi Un ambiente minimalista richiede un arredamento semplice e basilare. La luce è la vera protagonista di un design minimal, e le funi metalliche per arredare possono essere un ottimo materiale per creare delle luci da soffitto bellissimi e di gusto.

Una volta deciso quale tipo di lampadario si vuole mettere sul soffitto, forare la parete con un trapano e posizionare un tassello della stessa dimensione della fune metallica che si vuole appendere. Forare anche il lampadario alle due estremità e collegare la fune della lunghezza scelta, inchiodandola con un gancio resistente. La fune che collega il lampadario al soffitto dovrà essere coperta da una guaina di plastica, per proteggerla e renderla esteticamente meno appariscente. Inoltre, chi decide di lavorare le funi metalliche dovrà adoperarsi di guanti da lavoro, in quanto sono molto pericolose e in grado di procurare tagli profondi.

Le lampade a sospensione sono una bellisima idea di design, grazie al fatto che in commercio ce ne sono di tutti i tipi e di tutti i colori.

    UGREEN Supporto Cellulare Supporto da Tavolo 95mm*85mm Multi-Angolo Phone Holder per iPhone, iPad, Google Nexus 4/5/7/10, LG G2/G3, Samsung Galaxy S8, S7, S6, Serie Galaxy Note, Nokia Lumia, Huawei, Sony, ecc.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
    (Risparmi 6,3€)


    Costruire gli sgabelli con le funi metalliche per arredare

    sgabello con funi metalliche Chi possiede un bar o, semplicemente, vuole trovare un nuovo hobby del bricolage, la costruzione degli sgabelli è una prova semplice con cui iniziare. Questi possono essere sia delle sedute per il proprio bar o tavolo da cucina, sia dei semplici oggetti di estetica che potranno abbellire la propria casa con un tocco semplice e di buon gusto.

    Per costruirne uno occorre comprare delle assi di legno che si possono modellare a proprio piacimento, dei tasselli e chiodi e le funi metalliche. Il legno si può modellare per proprio conto, ma è sempre meglio rivolgersi ad un esperto come il falegname. Una volta che si sono realizzati i pezzi dello sgabello, come i piedi e la seduta, forare con un trapano il legno e collegare la fune con un tassello, bloccandola. I piedi del legno dovranno essere uniti tra di loro attraverso la fune, nella quale verrà equilibrato il peso della persona che si andrà a sedere sullo sgabello, una volta finito. Anche la seduta andrà forata nei quattro angoli, e sempre con un tassello unire la fune metallica ai 4 piedi. Per nascondere i punti lavorati dello sgabello, quest'ultimo potrà essre tinteggiato nel colore che più si preferisce, dopo di che sarà pronto per essere usato.


    In giardino

    parapetto per esterno Chi possiede un piccolo terreno e vuole proteggerlo con una recinzione, le fune metalliche per arredare sono perfette per unire gli assi di legno del recinto. Per realizzare quest'ultimo, bisogna procurarsi gli assi di legno per la recinzione, un trapano, dei chiodi e le funi.

    Una volta modellato il legno, piantare il primo pezzo nel terreno e forarlo per due volte sulla parte superiore e inferiore. Con un chiodo fissare la fune tagliata e collegarla ad un altro pezzo di legno, posizionato a circa un metro di distanza. Ripetere l'operazione fino a che la recinzione non viene ultimata. Per chi volesse proteggersi dalle funi, ricoprirle con una guaina di plastica. E' opportuno ricordare che la creazione del recinto è sempre meglio farlo con dei guanti da lavoro e con gli appositi occhiali per proteggere gli occhi. Le funi metalliche sono molto pericolose, sia per gli occhi sia per le mani.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO