Arredare in stile liberty

Arredare in stile Liberty: colori e design

Lo stile Liberty è caratterizzato da linee fluide naturali e motivi floreali. La linea caratteristica si chiama " Curve a colpo di frusta " ed è stata creata dallo scultore tedesco Hermann Obrist. Queste tecniche di arredamento, hanno ben presto trovato terreno fertile nelle industrie e in piccole fabbriche artigianali, che l'hanno elaborata in modo meraviglioso con un look romantico per gli interni di una casa. I colori predominanti in questo stile sono tonalità naturali come il bianco latte, il marrone chiaro, il giallo, il verde oliva o il colore del rovere (grigio -argento). Un arredamento in stile Liberty, per coloro che sono amanti del fai da te e delle tecniche di bricolage, deve presentare modelli con curve, linee sinuose e a " colpo di frusta" e con disegni tipo pavoni, uva, ciclamino, edera, libellule, piume, glicine, viti contorte, boccioli e foglie.

Anche le soffitte delle stanze della casa, devono avere dei rosoni stampati al centro e cornici come bordo, mentre come pavimentazione, il parquet è il più adatto e deve essere opportunamente addobbato con un tappeto ricco di ornamenti floreali e verniciato, per evidenziare meglio, il colore naturale del legno prescelto per la posa.

Arredare in stile liberty

Finestre telaio della finestra finestra aperta fienile ferro 51x42 cm antico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 96,9€


Arredare in stile Liberty: i rivestimenti e l'oggettistica

Arredare in stile LibertyApplicare all'interno della casa dei colori vivaci, siano essi realizzati con tinteggiatura oppure con la posa di carta da parati, ha in entrambi i casi, un effetto decorativo che si adatta perfettamente allo stile Liberty. Riproduzioni di originali sfondi Liberty, quindi utilizzando la tecnica dello stencil, sono per gli amanti del fai da te, una soluzione ideale per decorare in modo originale le pareti, con disegni ornamentali fatti di linee e fiori.

Se tuttavia si dispone di un tappeto ornamentale, si può anche appendere un arazzo a un muro, con un telaio di legno. Lo stile Liberty, era ed è tutt'oggi molto utilizzato per la creazione di tessuti, specie quelli per rivestimenti e tappezzerie; infatti, se è vero che velluto e raso entrambi di materiale spesso, funzionano bene per tendaggi, come rivestimenti di poltrone e divani sono invece troppo pesanti, e non solo strutturalmente ma anche dal punto di vista estetico. Ecco dunque che tessuti sottili con ornamenti floreali come il ciclamino, sono i più indicati.

Quando si tratta di trovare oggetti di arredo per lo stile Liberty, basta visitare i negozi di antiquariato o dei rigattieri e se ne possono trovare tantissimi; infatti, grammofoni, bauli, scatole di gioielli, orologi antichi, statuette soprattutto di bronzo (sirene o ninfe) e specchi decorati, rappresentano un ottimo complemento di arredo.

    MEILING Sul tavolo forma di albero Piccolo Librerie Bambino semplice mensola Student desktop Bookshelf Ufficio bagagli Rack Storage Rack ( Colore : 2 )

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,77€


    Arredare in stile liberty: Arredare in stile Liberty: gli altri addobbi

    L'arredamento in stile Liberty, non fa di certo mancare pannelli decorativi o impianti d’illuminazione in vetro colorato. Lampade in stile sono ancora molto popolari e ampiamente disponibili attraverso i rivenditori, anche online. Lo stile Liberty spesso propone strutture in vetro con finiture particolari, come ad esempio l'immagine di una libellula, di piume di pavone o quelle floreali.

    Chi ama divertirsi in casa, può quindi cimentarsi nella realizzazione di questi oggetti, magari riciclando bottiglie di vetro, decorarle in stile e farne dei piccoli lumi, eleganti e originali. Durante l'allestimento di una casa con un’impronta in stile Liberty, è opportuno sostituire le attrezzature moderne e di montaggio come ad esempio le maniglie delle porte, le cerniere e gli interruttori della luce con quelli decorativi. Infine, in un arredamento non possono mancare i mobili, e lo stile li propone con scrivanie, tavoli con piedi curvi (spesso a zampa di animali), corrimani per scale interne, e testiere particolarmente decorate per la camera da letto. Per il resto, abbinare mobili come armadi, comodini, tavoli e librerie, non è particolarmente difficile visto che individuata la forma che corrisponde allo stile, basta cimentarsi in lavori di finitura del legno e apporre i colori adatti sulle loro superfici.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO