Arredamento il ritorno dello stile animalier

Un ritorno capace di coinvolgere ogni aspetto

Le caratteristiche principali dello stile animalier risiedono nel riproporre in chiave moderna e molto ironica le pellicce degli animali selvaggi, dalla zebra al leopardo, fino alle pezzate bufale che popolano le sterminate praterie degli Stati Uniti. Se finora l'animalier ha trovato il suo impiego principale nella composizione di oggetti composti da tessuti, negli ultimi anni il confine è stato superato e sempre più oggetti vengono realizzati e decorati secondo lo stile. E' questo il caso di veri e propri elementi di arredo, realizzati con stampa animalier: dai mobili fino agli oggetti di illuminazione, dagli strumenti da giardino fino ai più particolari utensili per la cucina. L'evoluzione si è resa possibile grazie all'impiego massiccio di materiali dalla natura duttile, quali le resine e le plastiche, capaci di dare vita a complementi molto originali e dai tratti inaspettati. E' questo il caso, ad esempio, di intere sale da bagno realizzate con resine ad effetto zebrato, di sedie e mobili maculati e di utensili di uso quotidiano dalla trama pezzata. Anche i complementi di arredo mirati alla cura della persona hanno subito la rivoluzione dell'animalier, in quanto non è difficile incontrare in commercio teporini e coperte termiche realizzate in caldo peluche dalla trama maculata, una vera e propria rivoluzione in termini stilistici.
stile animalier

CLP Scaffale legnaia in metallo per camino, portalegna da interno per caminetto KERI V3, in ferro verniciato a polvere nero opaco, con tasselli antigraffio, disponibile in 8 diverse misure 25 x 60 x

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,9€
(Risparmi 65€)


L'animalier e i tessuti, un matrimonio consolidato

tessuti animalierIl principale impiego dello stile animalier si è da sempre distinto nella creazione di tessuti dedicati all'arredo della casa. Nel particolare lo stile si è reso protagonista della definizione di tappeti, biancheria dedicata alla cucina e soprattutto di lenzuola e coperte. L'originalità dell'animalier si distingue in questi componenti grazie all'interessante effetto ottico della trama e alla capacità di rimandare la mente a caldi ambienti esotici. Ma la forza dell'animalier si è consolidata anche grazie al suo uso da parte di molte maison di moda, le quali ne hanno sdoganato il risvolto 'coloniale', definendolo come un motivo di arredo contemporaneo e votato ad un'estetica originale e ribelle. Protagonista nei tessuti dedicati alla casa, molte volte l'animalier si affianca a materiali audaci, quali la pelle oppure le borchie, dando vita a complementi dall'allure cosmopolita. Anche i tendaggi hanno salutato il ritorno dell'animalier nella loro composizione, molte volte declinandosi in forme romantiche, ma mantenendo la trama tipica dello stile. Un'altro originale accostamento, definisce il matrimonio tra animalier e pizzo. Questa inaspettata coppia trova la sua più modaiola forma di espressione nella composizione di asciugamani e di tovaglie, dove la ricercatezza e l'effetto 'old style' del pizzo, incontra la nuova potenza dell'animalier. Il risultato è un arredo dove antico e contemporaneo si fondono, dando vita a creazioni davvero originali. Qualsiasi sia la scelta di accostamento, il matrimonio tra animalier e tessuti può considerarsi ben riuscito, in quanto sempre più sono le proposte di arredo per l'abitazione che guardano in questa direzione.

    GGHYYO Portasalviette rame montato a parete Mensola per bagno colore argento Anello portaasciugamano 30cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,27€


    Arredamento il ritorno dello stile animalier: Creare il pezzo giusto: quando l'animalier può essere personalizzato

    Molte volte le proposte di arredo che si incontrano non riescono a soddisfare i gusti e le esigenze personali. L'animalier è uno stile molto affascinante ma, grazie alla sua dirompente forza estetica, chiede di essere usato con parsimonia. A meno che non si ami l'effetto 'total', la scelta chiede di cadere su alcuni complementi di arredo e di prestare attenzione alla successiva combinazione cromatica. Se non si incontra l'elemento animalier desiderato, l'ideale è crearlo con le proprie mani, magari iniziando da un dettaglio di semplice fattura. Esso può essere presentato da una semplice federa di cuscino, alla quale applicare il tessuto zebrato o maculato, oppure dal rivestimento di un cassetto con apposita carta in stile. Se lo stile 'piace' ed è fonte di gioia per gli occhi, allora l'arredo può proseguire nel suo cammino stilistico, scegliendo fra l'incredibile varietà di elementi e tessuti disponibili nel mercato. In ogni caso la grande capacità dello stile animalier risiede nel rendere elegantemente ironico qualsiasi complemento che ne richiama la texture. Sia esso rappresentato da una parure di lenzuola, da un tappeto, oppure da un lampadario, lo stile animalier riesce definire gli oggetti in modo leggero, strappando un piacevole sorriso a chi lo osserva.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO