Arredamento barocco

Arredamento Barocco: aspetti generali

Lo stile Barocco nell'arredamento di strutture di vario genere, come facciate di edifici o chiese, si diffuse ben presto all'interno delle case, dove ai classici mobili lineari ed in arte povera, con una chiara impronta medioevale, si inserirono mobili e suppellettili di tutt'altro genere. Al legno tradizionalmente scuro e naturale, si sovrappose quello dorato, con foglie d'acanto, ricavate da sottili lamine d'oro, che venivano applicate con collanti e poi rifinite a mano, rendendole lucide ed uniformi.

Lo stile Barocco, vide l'introduzione nelle case dei primi lampadari di bronzo o legno dorato con finiture di cristallo (a gocce), specchi dorati con consolles di legno naturale o in tinta, ed inoltre i divani particolarmente caldi e decorati, soppiantarono del tutto le vecchie e fredde cassapanche. Uno degli aspetti fondamentali di questo stile, è tuttavia quello che riguarda le forme che videro l'improvvisa comparsa di linee curve, di tipo sinusoidale, colonne, ricami e tappeti, tutti rigorosamente arricchiti con fregi e guarniture molto appariscenti.

Arredamento Barocco

Barocco cornice specchio da parete camera da letto decalcomania grafica arredamento Gold Matt

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,32€


Arredamento Barocco: la scelta dei mobili

mobili arredamento barocco Oggi, l'arredamento in stile Barocco resta tra i più amati per arredare case e ville, e in commercio tra negozi, rigattieri e mostre mercato, si possono acquistare svariati modelli di mobili e suppellettili di ogni genere, tutti legati tra loro da due fattori importanti: lo stile e i colori.

I mobili, infatti sono molto grandi e si sviluppano soprattutto in larghezza come ad esempio divani con ossatura in legno dorato e curve sontuose, con base rivestita di stoffa damascata o del classico velluto rosso. Le sedie non potevano non essere adeguate, per cui le loro forme, sono molto simili al divano, quasi da confonderle con delle poltroncine. I tavoli invece, ricchi di fregi e modanature in legno categoricamente dorato, presentano una struttura portante scheletrica con un ripiano di legno, marmo di Carrara o vetri molati molto spessi. I mobili di arredo, sono molto simili ai cassettoni panciuti di tipica influenza francese; inoltre, si presentano anch'essi di dimensioni prettamente orientate verso l'ampiezza più che l'altezza. L'unica eccezione è tuttavia legata all'arredo di camere da letto, dove quasi in contrasto con lo stile, si notano testiere piuttosto alte pur con marcati richiami in stile Barocco, e precursori del successivo Rococò. Infine, tra i mobili improntati su questo stile, vale la pena citare i tavolinetti che costituivano un elemento di arredo e di complemento nei salotti più chic. La forma richiama lo stile, come è facile individuare dai piedi arcuati o a forma di zampe di leone, categoricamente dorati a foglie di oro zecchino.

    MOBILE BAGNO BAROCCO MODELLO LIPARI ROSSO

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 2390€


    Arredamento barocco: Arredamento Barocco: le decorazioni e gli oggetti

    Lo stile Barocco al di là dello sfarzo e dei colori sfavillanti basati principalmente sul dorato, ha dato alla luce la creazione di numerosi oggetti di arredo, anch'essi finemente decorati come ad esempio lampadari ed applique di grosse dimensioni.

    Si tratta di strutture in legno (acero o abete) finemente rivestite con gesso, e ricoperte di foglie d'oro. Questo metodo di lavorazione, oggi è possibile anche adottarlo per gli amanti del fai da te; infatti, in commercio è possibile acquistare diverse cartelline contenenti sottilissime foglie d'oro, di diverse gradazioni e carati. L'applicazione avviene con l'ausilio di un liquido (mordente) che fa da collante, e nel contempo consente con un pennello morbido, di apporre sulla superficie sottilissimi fogli d'oro. La caratteristica strutturale di lampadari ed applique è quella di presentare portalampade (oggi modificate in elettriche) che servivano da candelieri, il tutto contornato da luccicanti piramidi di cristallo e catene che rappresentavano ornamenti chiassosi, ma adeguati allo stile. Infine, per chi intende allestire un arredamento Barocco nella propria casa, svariati sono gli oggetti in miniatura e tra questi ci sono gli immancabili orologi di bronzo o in lega d'antimonio, con macchinari di tipo francese (parigine), con una struttura esterna ricca di statue, oggetti ornamentali e foglie d'acanto, tutte rigorosamente ricoperti da uno strato di oro zecchino.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO