Arredamento a fumetti

Il fumetto è una forma di arte intramontabile

Il fumetto è una forma di arte che esiste sin dall'antichità, anche se la tradizione lo vuole far nascere alla fine del 1800 con la creazione del personaggio di Yellow Kid pubblicato sul supplemento domenicale della rivista News York World. I primi fumetti in Italia uscirono nel 1908 sul Corriere dei Piccoli, che allora era un supplemento domenicale del Corriere della Sera. Il corriere dei piccoli è stata la prima rivista a fumetti dell'editoria italiana e le sue pubblicazioni sono durate fino al 1995. La seconda tappa importante del fumetto italiano è la nascita di Topolino nel 1932. Topolino, Paperino, Pippo, Pluto, Qui, Quo, Qua, Paperon de Paperoni, rimandano emozioni ben precise collegate al carattere dei personaggi. Negli anni 30 furono pubblicati molti fumetti, tra cui il Monello e l'Intrepido; prese anche il via il filone della fantascienza, con Flash Gordon e gli altri personaggi della serie. Nel dopoguerra nacquero dei veri e propri miti del fumetto, come Corto Maltese di Hugo Pratt e Tex Willer di Gian Luigi Bonelli. Sulla scia di Tex Willer nacque in quegli anni il filone del Far West. Successivamente videro la luce gli inconfondibili fumetti di Jacovitti e Tiramolla e negli anni 60 i cult Diabolik, Alan Ford, Linus. Gli anni 70 sono caratterizzati dalle strisce di Milo Manara e il mitico lupo Alberto di Silver e gli anni 80 dal fumetto noir di fantascienza e splatter. Nascono Martin Mystere, Dylan Dog e lo stile dei graffiti murali. Negli anni 90 è sorta la moda dei fumetti giapponesi, con la nascita dei manga e ai giorni nostri le ultime avanguardie sono orientate alla tecnologia computerizzata.

OULII In legno dell'albero di Natale fai da te del fumetto Natale ornamento regalo tavolo scrivania decorazione decorazione natalizia (bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,69€
(Risparmi 24,94€)


Vari stili di arredamento a fumetti

arredamentoRipercorrendo questo excursus della storia del fumetto con tutti i personaggi più significativi di ogni epoca, è facile decidere come caratterizzare la propria abitazione con un arredamento a fumetti. Un quadro o un affresco con le famose immagini del Corriere dei Piccoli come il signor Bonaventura o Arcibaldo e Petronilla, non può che trasmettere un'idea di cultura un po’ retrò e raffinata. Un'immagine che rappresenta Paperon de Paperoni è un chiaro messaggio scherzoso di parsimonia e attaccamento al denaro. I personaggi Disney sono delle icone intramontabili, perfette per l'arredamento della camera dei bambini, ma anche di un ambiente per adulti dallo stile pulito e fantasy. Lo stile fantascienza con le immagini di Flash Gordon, Goldrake, Mazinga Z e tutti i personaggi robot di fantascienza degli anni 80 trasmette un'idea vintage e tecnologica che sta benissimo nella camera di un bambino, a differenza ad esempio della Barbie, altra icona degli anni 80, che arreda alla perfezione la camera di una bambina. I ragazzi più trasgressivi sono appassionati di fumetti horror e noir, rappresentati egregiamente da Martyn Mystere e Dylan Dog, fenomeni culturali che hanno rivoluzionato il mondo dell'arte negli anni 90. Ognuno di questi personaggi esprime emozioni ben precise e rappresenta un carattere peculiare.

    Pixnor Fumetto in legno dell'albero di Natale Natale regalo ornamento tavolo scrivania decorazione

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,66€
    (Risparmi 5,8€)


    Arredamento a fumetti personalizzato

    spiderman Dopo aver fatto mente locale sui personaggi che hanno fatto la storia del fumetto, si può decidere se adottare uno stile di arredamento a fumetti monotematico, cioè incentrato su un unico stile, oppure misto. Una camera da letto interamente dedicata al fumetto noir potrà avere immagini miste di Diabolik, Dylan Dog, Martyn Mystere e altri personaggi di propria scelta, sempre inerenti lo stile giallo e horror. Se si sceglie il look western, non possono mancare Tex Willer e il comandante Mark, se si vuole rimanere sullo stile classico, oppure Cocco Bill se si sceglie una forma espressiva più scherzosa. In una camera da letto per creare lo stile fumetto basta avere la trapunta, i paralumi e qualche quadro alle pareti per dare l'impronta stilistica dello stile scelto. In casa si possono mettere quadri e immagini in stile pop art per trasmettere un chiaro messaggio di una personalità libera e fantasiosa. Anche i mobili possono essere ispirati ai fumetti, basta trovare il negozio di arredamento giusto che le proponga.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO