Pitture anticondensa

Caratteristiche:

Quando si ha una casa in cui è facile che si venga a creare una fastidiosissima e antisalutare condensa, sicuramente per correre ai ripari le soluzioni sono poche. Una di questa è, ovviamente, la pittura anticondensa.

Ma come mai queste pitture sono in grado di evitare la formazione delle condense? La loro azione è dovuta in particolare alla loro composizione: si tratta di pitture a base di microsfere di vetro o ceramica che sono in grado di evitare la formazione della condensa, ovvero del vapore acqueo che, a causa della scarsa circolazione dell’ aria, si addensa nei punti più freddi della casa, e si forma soprattutto negli angoli del soffitto, dietro gli armadi, nelle pareti interne ed esterne esposte a nord, e che favorisce la formazione di muffe e batteri che proliferano a causa dell’ umidità. Questo è possibile perché formano uno strato che attutisce la differenza di temperatura fra l’ interno e l’ esterno della casa, riuscendo quindi a mantenere calda la temperatura e quindi evitando la formazione di vapore acqueo.

Oltre a questa particolare caratteristica, che costituisce la peculiarità di queste pitture, ricordiamo che proprio per la loro consistenza sono anche delle pitture termoisolanti, che quindi contribuiscono al risparmio energetico, e hanno anche potere fonoassorbente, quindi attutiscono i rumori che provengono dall’ esterno. Sono inoltre lavabili e di facile manutenzione, anche perché di sporcano raramente.

TERMICA "Max Meyer" Pittura murale Anticondensa, Antimuffa Termoisolante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88€


Pitture anticondensa: Come si usano:

Come applicare la pittura anticondensa? Ecco una pratica guida:

1. Per prima cosa, consigliamo di pulire perfettamente la superficie, rimuovendo sia le vecchie pitture che gli stucchi e i residui di eventuali oli, resine e muffe, e assicurarsi che sia perfettamente asciutta.

2. Ora bisogna passare del fissativo applicandolo col pennello.

3. Diluite ora la pittura anticondensa con l’ acqua seguendo le dosi consigliate sulla confezione e mescolatela ogni due ore durante il processo di verniciatura, per conservare la densità giusta. Per l’ applicazione usate un rullo o un pennello, avendo cura di non farla colare.

4. Lasciate asciugare circa 10 ore.

5. Stendete la seconda mano di pittura. Ovviamente, più strati ne realizzerete, più isolamento otterrete.

Ricordiamo che, una volta aperta, la confezione di pittura anticondensa si conserva in luogo fresco e asciutto, al riparo dal sole e dal gelo, dopo averla sigillata per bene. E’ necessario lavare bene i prodotti utilizzati, come i pennelli, dopo l’ uso.

Il costo della pittura anticondensa è di circa 8-10 euro al litro.


    San Marco SUPERCONFORT Pittura per interni anticondensa termoisolante traspirante antimuffa, colore: Bianco, size: 4 lt

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,9€



    COMMENTI SULL' ARTICOLO