La pittura effetto denim

Pittura effetto denim: materiali

La prima cosa da fare per realizzare una splendida pittura effetto denim è quella di procurarsi il materiale adatto. Alcuni materiali come le forbici, o lo straccio per pulire sono facilmente reperibili in qualsiasi abitazione. Altri materiali invece dovranno essere acquistati in appositi negozi o dal ferramenta. Se desiderate una parete effetto denim bisogna acquistare la giusta pittura: nello specifico dovreste procurarvi una miscela di colore a calce di tonalità blu denim appunto, e una vernice ad emulsione blu chiaro facendo attenzione a prendere quella opaca. Serviranno ancora per realizzare la pittura, rulli e pennelli per stenderla, dei pennelli da decoratore per rifinire la parete, un pennello apposito per realizzare la tecnica a strascico. Sono inoltre indispensabili un tubetto di colla vinilica, della tela di canapa grezza, della carta vetrata per vernice a secco o a umido e della velatura acrilica.
pittura denim

Varo POW AIR0106 - Pistola per verniciatura con serbatoio in alluminio da 750 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,88€


La fase della preparazione

pittura per effetto denim Prima di realizzare sulle nostre pareti la pittura effetto denim, è necessario prepararle adeguatamente. Per prima cosa si prende la tela di canapa grezza e si ritagliano dei quadrati di medie dimensioni. Dopo aver fatto questa operazione bisogna miscelare la colla vinilica con dell'acqua, generalmente la proporzione giusta è quella che prevede una parte di colla per tre parti di acqua. I quadratini di canapa vanno poi cosparsi di colla vinilica. A questo punto bisogna assicurarsi che la parete sulla quale si vuole realizzare la pittura effetto denim sia stata opportunamente ripulita. Una volta fatto questo è possibile cominciare.

    DUCOTONE CLASSICO DUCO PITTURA MURALE SUPERLAVABILE INTERNO/ESTERNO litri 14

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 62€


    Come realizzare una pittura effetto denim?

    parete denim La prima fase consiste nel passare col rullo uno strato abbastanza spesso di vernice ad emulsione, e far asciugare per qualche minuto. A questo punto è necessario premere sulla parete i quadrati di canapa grezza ricavati precedentemente. Per imprimere il disegno sulla parete è necessario passare il rullo asciutto sulla parte posteriore della tela. Una volta fatto questo bisogna ripulire la pareti da eventuali residui di canapa con la carta vetrata. Una volta fatto ciò bisogna applicare col pennello grande lo strato di pittura a calce blu denim. Prima che la calce si asciughi bisogna prendere il pennello da decoratore e con la vernice blu opaca disegnare su tutta la parete prima delle linee verticali, tamponando col panno continuamente il pennello, e subito dopo delle linee orizzontali per dare l'effetto della trama dei jeans. A questo punto la nostra parete effetto denim è quasi pronta: basterà soltanto passare nuovamente la carta vetrata per conferire al nostro jeans un effetto di consumato e usato.


    Dove è meglio realizzare una pittura effetto denim

    pittura denim per parete Una parete effetto denim può donare alla vostra casa una forte carica di originalità, ma non bisogna eccedere. Non è indicato infatti pitturare tutte le pareti di una stanza con l'effetto denim, e si dovrà realizzare questa pittura su un'unica parete. Infine una pittura di questo tipo è da evitare per quel che riguarda la camera da letto patronale, e dovrebbe essere realizzata in cucina o in salotto, o al limite nella camera da letto dei bambini. Infine per una questione di gusto è ovviamente sconsigliato effettuare una pittura effetto denim in una casa dall'arredamento classico, dal momento che potrebbe comportare una forte stonatura. Via libera invece a questo tipo di pittura in ambienti moderni magari abbinata a suppellettili originali e divertenti. Un ultimo consiglio: per evitare un senso generale di appesantimento è sempre meglio che le altre pareti della stanza siano pitturate di bianco.


    La pittura effetto denim: Decorare le pareti

    esempio di pittura decorativa Se vi piace l'idea di realizzare una parete con una tecnica decorativa particolare, ma il colore blu non si addice alla vostra abitazione, non preoccupatevi, potete sempre decidere di decorare la vostra casa con una parete particolare, utilizzando questo tipo di lavorazione ma con colori diversi.

    Se vi sembra che il lavoro sia complicato, potete sempre decidere di realizzare un decoro molto simile, senza utilizzare la canapa grezza, ma solo lavorando la pittura stesa con l'utilizzo di un pennello da decoratore che passerete in verticale ed in orizzontale, per disegnare la trama voluta. Questa operazione va fatta quando la vernice stesa è ancora umida, così da andare ad asportare parte del colore, mettendo in risalto la decorazione. Per ottenere un buon effetto è importante stendere una prima mano di pittura chiara, su cui poi andrà applicato il colore finale, che andrà decorato.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO