Copertura tetto: Coperture in policarbonato

Copertura tetto: Coperture in policarbonato

Le coperture in policarbonato sono disponibili in diversi profili e tonalità di colore, garantiscono un'elevata protezione contro i raggi ultravioletti e una buona resistenza agli agenti atmosferici e all'usura del tempo, possono essere installate in tempi relativamente brevi e acquistate a prezzi davvero convenienti. Leggerezza ed economicità sono probabilmente i principali motivi per i quali le coperture in policarbonato stanno guadagnando popolarità tra le ditte costruttrici. A differenza di altri materiali più pesanti i pannelli in policarbonato richiedono minore manodopera e la loro lavorabilità consente inoltre di effettuare installazioni di grande valore estetico. Le lastre per copertura tetto in policarbonato si possono adattare a qualsiasi profilo strutturale, applicare ad intelaiature metalliche, lignee o incollare a strutture preesistenti con l'ausilio di particolari collanti e sigillanti, possono essere curvate o assemblate in diverse colorazioni in modo da permettere la creazione di zone trasparenti per il passaggio della luce. Le coperture in policarbonato hanno un'elevata resistenza agli urti, agli agenti chimici, al fuoco e un'alta capacità di isolamento termico e sono ideali per applicazioni di tipo industriale e residenziale anche in ambienti corrosivi come le aree marittime e i poli chimici. La scelta di una copertura in policarbonato per realizzare il tetto della propria abitazione può quindi rivelarsi la soluzione più versatile per soddisfare contemporaneamente esigenze di tipo funzionale ed estetico.
Coperture in policarbonato

Amzdeal Pensilina Tettoia in policarbonato Copertura Trasparente per porta o finestra per esterno 120x75cm bianca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,99€


Riscaldamento domestico

Riscaldamento domesticoL'impianto di riscaldamento è parte integrante dell'abitazione alla stregua dell'impianto elettrico, idrico e di scarico ed è un'infrastruttura importante tanto quanto il suo telaio strutturale. Modifiche strutturali di un'abitazione implicano nella maggior parte dei casi interventi di controllo e aggiornamento anche degli impianti. Tali cambiamenti potrebbero richiedere l'approvazione da parte di specifici enti competenti e risulta quindi opportuno che vengano effettuati da tecnici specializzati. L'efficienza degli impianti ha effetto sugli abitanti della casa e sull'ambiente ed è quindi consigliabile adottare tutte le misure idonee ad ottimizzare la gestione dei consumi e ridurre le emissioni aumentando il confort abitativo.

  • Copertura tetto Il tetto è la parte la parte finale di un immobile. In genere, il tetto coincide con l’ultimo piano dell’edificio e si compone di una struttura portante detta “sistema tetto” e di una parte protettiva...
  • copertura tetto in pvc Spesso si ritiene che una copertura tetto economica sia solo una soluzione provvisoria e momentanea per risolvere problemi contingenti, ma, a ben guardare, questo tipo di copertura può essere utilizza...
  • Il valore del legno La copertura di un tetto può essere fatta con materiali che devono essere in grado di isolare l'acqua, attraverso l'utilizzo di tegole in cemento, laterizio e bitume ma anche lastre di rame e lamiere,...
  • Copertura tetto ventilato Il tetto ventilato può essere una soluzione da prendere seriamente in considerazione quando si ha intenzione di rendere abitabile un sottotetto. E' una situazione molto frequente in edilizia, dal mome...

Coperture in policarbonato, 10 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,9€


Riscaldamento radiante a pavimento

Molti impianti d riscaldamento domestico sono dotati di caldaie che trasformano il combustibile in calore e lo distribuiscono in tutta la casa attraverso i vari elementi pertanto un impianto efficiente permette di ridurre sensibilmente le spese consentendo di distribuire il calore solo quando è necessario. I sistemi di riscaldamento pavimento prevedono l'installazione, sotto il pavimento, di una rete di tubi riscaldati ad acqua o ad altro liquido termo vettore e sono appositamente studiati per distribuire il calore in maniera uniforme in ogni ambiente. Questo genere di impianti di riscaldamento risulta ancora più efficace se combinato a materiali di rivestimento come la pietra, in grado di trattenere e rilasciare lentamente il calore. Nelle case di nuova costruzione si preferisce optare per impianti di riscaldamento a pavimento integrali che si estendono al di sotto dell'intera pavimentazione ma è possibile scegliere anche impianti singoli installati solo in alcune stanze. Nei moderni impianti la presenza di una centralina dotata di termostato consente la completa climatizzazione permettendo al fluido termo vettore di riscaldarsi e raffreddarsi a seconda delle necessità. A differenza di altri sistemi di climatizzazione, gli impianti di riscaldamento e rinfrescamento a pavimento non producono fumi ne tanto meno rumori e consentono di sfruttare al massimo gli spazi abitativi dato che non prevedono parti ingombranti come termosifoni, stufe e/o radiatori. Anche se sfruttano un antico sistema di diffusione del calore risalente già a epoca romana e cominciato a diffondersi nell'edilizia moderna a partire dagli anni 70, i moderni impianti di riscaldamento radiante a pavimento sono altamente tecnologici e in grado di reagire rapidamente ai cambiamenti del fabbisogno termico grazie alla presenza di valvole termostatiche ben regolate e di centraline di regolazione automatiche capaci di ridurre la cessione del calore evitando il surriscaldamento degli ambienti e gli sprechi di energia.




COMMENTI SULL' ARTICOLO