Pannelli per controsoffitti

Perchè installare pannelli per il controsoffitto

Diciamo subito che i motivi per cui qualcuno decide di installare dei pannelli per controsoffitto possono essere essenzialmente di due categorie: di ordine pratico o di ordine estetico.

Non bisogna, infatti, assolutamente sottovalutare il grande apporto estetico che i pannelli per controsoffitti possono dare a qualsiasi luogo. Essi, infatti, possono essere in grado di rendere un ufficio, un ospedale, una scuola e molti altri edifici eleganti e estremamente professionali. Ad esempio possono essere usati per coprire fili o tubi che viaggiano liberamente lungo il soffitto. In questo modo, senza ricorrere per forza a operazioni di muratura o di incassamento di impianti elettrici o idraulici, si può far ricorso ai pannelli per controsoffitto e risolvere la questione. I vantaggi in questo caso sarebbero allo stesso tempo di ordine pratico che estetico. I pannelli per controffitto coprono, appunto, tubi e fili, rendono più ordinato e presentabile un ambiente e, allo stesso tempo, in caso di guasti o di problemi all'impianto elettrico o idraulico, risulterebbe molto più facile raggiungere e risolvere il problema procedendo alla rimozione di uno dei pannelli adiacenti.

I pannelli fanno diventare più bello e presentabile un ambiente poiché, inoltre, permettono l'inserimento di faretti e luci in qualsiasi punto del soffitto. In questo modo viene data la possibilità ad ognuno di decidere il modo in cui deve essere illuminato un ambiente e i punti in cui deve cadere la luce, rendendo l'ambiente stesso più piacevole.

I motivi di ordine pratico riguardano la possibilità dei pannelli di isolare a livello termico e acustico l'ambiente di riferimento.

controsoffitti

Ciabatta multipresa (3x) a scomparsa, in alluminio, con apertura rallentata, pronta per il montaggio, con 3 m di cavo con presa Schuko

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 29,91€)


Isolamento acustico e quello termico

Isolamento Una delle funzioni principali dei pannelli per controsoffitti è la capacità di isolare acusticamente la stanza in cui sono montati dal resto dell'edificio, in particolare dai piani alti e da tutti gli ambienti esterni. Uno dei criteri, dunque, di scelta dei pannelli per controssoffitti, a nostro avviso, dovrà essere proprio l'efficacia nell'espletare la funzione di isolante acustico e garantire tranquillità e pace. Lavorare in un posto tranquillo e senza particolare confusione, ad esempio, può avere risultati positivi in termini di produttività ed efficienza. D'altra parte, anche i posti dedicati al risposo hanno bisogno di silenzio per rendere al meglio la loro funzione.

Altra qualità caratterizzante dei pannelli per controsoffitti è la capacità di isolare anche a livello termico un ambiente. E' facile immaginare come la mancata dispersione del calore possa tradursi in termini di elevato risparmio economico.

Tutto questo può essere garantito da ottimi pannelli per controsoffitti a patto, però, che siano montati bene. E' fondamentale sapere che, se i pannelli per controsoffitti non sono montati in maniera congrua, la loro funzione di isolatori acustici e termici può venire meno. E' importante infatti scegliere pannelli che presentino un sistema che agevoli in montaggio, come ad esempio il fissaggio klick che assicura estrema facilità nella sistemazione dei pannelli e, soprattutto, permette un allineamento ottimale tra i vari pannelli non consentendo dispersione termica e acustica.

  • controsoffitto in legno Attraverso il fai da te è possibile imparare tecniche nuove, divertirsi, esprimere la propria creatività in piccole azioni, fare in modo che ciò da cui si è circondati, dai piccoli oggetti alle strutt...
  • controsoffitto in cartongesso Contrariamente ai tempi antichi, quando le controsoffittature venivano realizzate con tela di sacco opportunamente tesa su telai di legno, oggi invece con le nuove tecniche ci sono dei sistemi molto p...
  • Alcune note I controsoffitti fai da te sono sempre più diffusi all’interno delle nostre abitazioni. Ovviamente, in maniera intuibile, le differenze del caso ci sono così come anche le eccezioni in quanto possiamo...
  • Alcune note I controsoffitti in cartongesso fai da te sono sempre più diffusi all’interno delle nostre case. Ovviamente, in maniera intuibile, le differenze del caso ci sono così come ogni tipo di eccezione perch...

GFEI l'altra carta, marmo, gabinetto, focolare, mobili, ristrutturato adesivi / controsoffitti, piano, pannelli, cucina, a sfondo (legislazione * 3m),d

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36€


Pannelli per controsoffitti: Rispetto della sicurezza

Altra caratteristica indispensabile per un pannello per controsoffitto è il rispetto della normativa europea in ambito di tutela e sicurezza, soprattutto se si tratta di luoghi di lavoro. E' molto importante che il materiale con cui è stato costruito il pannello sia, ad esempio, non tossico e antibatterico ma, soprattutto, che sia resistente al fuoco. Uno dei materiali che risponde assolutamente a queste caratteristiche è la lana minerale. Leggerezza, resistenza e proprietà ignifughe fanno dei pannelli per controsoffitti in lana minerale una delle tipologie migliori da scegliere. E' altresì importante, per ridurre al minimo i pericoli derivanti da impurità e batteri, mantenere puliti i pannelli lavandoli periodicamente. I pannelli in lana minerale risultano essere decisivi anche in questo caso perché sono perfettamente lavabili rendendosi particolarmente adatti per ambienti che necessitano di igiene e sicurezza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO