Parquet spazzolato

Caratteristiche principali del parquet spazzolato

La spazzolatura è una tecnica di rifinitura che si esegue per mezzo di spazzole rotatorie in acciaio oppure in tinex sulla superficie del legno. Con questa tecnica il parquet inizialmente liscio risulta più ruvido al tatto. Infatti la spazzolatura permette di mettere in evidenza tutte le venature del legno in modo del tutto naturale. Dopo questa procedura il parquet viene sottoposto a verniciatura se si vuole ottenere un aspetto più uniforme e lucido oppure ad oliatura se si preferisce un aspetto più naturale della materia prima.

I parquet spazzolati verniciati hanno un aspetto abbastanza lucido non troppo naturale ma sono più semplici da mantenere puliti già che non assorbono liquidi che potrebbero arrecargli danni permanenti. Si possono adoperare in tutti quegli ambienti sottoposti a sporcarsi con estrema facilità o soggetti ad elevate percentuali di umidità come le cucine o i bagni.

Invece i parquet spazzolati oliati hanno un aspetto del tutto naturale e i pori del legno non sigillati permettono di ottenere pavimentazioni dall’aspetto estremamente naturale. Presentano un inconveniente abbastanza importante: tendono a macchiarsi e sono difficili da mantenere impeccabili nel corso degli anni. Il parquet spazzolato ha un fascino dal gusto anticato del tutto particolare e ben si armonizza con un arredamento in stile rustico.

parquet spazzolato posa

Schöner Wohnen collezione parquet 4 lati Style Collection rovere LHD rustico spazzolato naturgeölt cura 1080 x 185 x 12 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,08€
(Risparmi 0,01€)


Dove si può istallare il parquet spazzolato

parquet spazzolato Il parquet spazzolato oliato si presta ad essere abbinato a qualsiasi tipologia di arredamento anche se offre il meglio di se collocato in ambienti rustici. Può essere posato nel salotto come in camera da letto ma è sconsigliato per le cucine e per i bagni già che la sua superficie porosa tende naturalmente ad assorbire qualsiasi tipologia di liquido.

Invece quello spazzolato verniciato ha un effetto meno naturale e più lucido e può essere sistemato in tutti i locali della casa compresi bagni e cucine. Le pavimentazioni rivestite con il verniciato risultano un po’ più fredde rispetto al parquet oliato ma offrono una maggior resistenza all’umidità essendo pressoché impermeabili. È comunque soggetto a sporcarsi perché negli avvallamenti creati dalle spazzole lo sporco si deposita facilmente ma è altrettanto semplice rimuoverlo. Se il parquet è molto chiaro come ad esempio quello in rovere la sporcizia risulterà molto evidente rispetto ad uno fatto con un’essenza più scura tipo il wengé.

  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

Parquet Listone Italiano Di Rovere massiccio naturale - PRELEVIGATO LEGGERMENTE SPAZZOLATO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 106,63€


Manutenzione parquet spazzolato

parquet spazzolato manutenzione Il parquet spazzolato verniciato è semplice da mantenere in buono stato e pulito come le altre tipologie di parquet disponibili normalmente in commercio. È sufficiente passarlo prima con una scopa elettrica capace di asportare la polvere anche negli avvallamenti formati dalle spazzole rotanti poi si può procedere a passarlo con un panno inumidito con una soluzione di acqua e sapone neutro in modo tale da eliminare qualsiasi tipologia di macchie o sporcizia residua untuosa. La combinazione di queste due operazioni si può ripetere per due o tre volte a settimana per avere una pavimentazione sempre pulita e igienicamente impeccabile.

Il parquet spazzolato oliato, come il precedente, va passato prima con la scopa elettrica in maniera accurata e poi con panno inumidito con sola acqua almeno tre volte a settimana. Una volta al mese si può provvedere a rimuovere lo sporco più resistente con acqua e sapone neutro facendo attenzione a non bagnare troppo la superficie perché essendo estremamente porosa l’acqua potrebbe penetrare a fondo sviluppando muffe e conseguenti macchie.


Costo parquet spazzolato

parquet spazzolato costo Il parquet spazzolato ha un costo molto variabile che dipende da una quantità numerosa di fattori. L’essenza utilizzata incide in maniera decisiva sul costo finale del parquet così come influisce in modo pesante il costo di posa e lo spessore dello strato nobile del legno.

In linea di massima si va da un prezzo minimo di 30 euro al metro quadrato per le essenze meno nobili fino ad un massimo di 90 euro al metro quadrato per i legno più duri e pregiati che hanno migliori garanzie di durata.

Ad esempio il rovere europeo spazzolato sbiancato in plance da 1200 x 125 x 10 millimetri haun costo che si aggira attorno ai 25 euro al metro quadrato mentre una plancia delle stesse dimensioni in ciliegio può arrivare a costare anche 50,00 euro.


Parquet spazzolato: Parquet prefinito spazzolato

Parquet prefinito spazzolato Una buona soluzione per posare un pavimento in legno caratterizzato dalla finitura spazzolata, ma che non richieda un lavora intenso per la rifinitura, è quella di rivolgere la propria attenzione verso i parquet prefiniti, che vengono venduti già pronti per la posa. Rispetto ad un parquet tradizionale, che richiede un lavoro di finitura da eseguire dopo la posa, un pavimento in legno prefinito è già trattato in origine, consentendo un notevole risparmio di tempo. Scegliere questo tipo di pavimento in legno consente di ottenere un rivestimento pronto in poco tempo, risparmiando sulla manodopera necessaria. La finitura può essere eseguita attraverso la classica verniciatura, oppure per un effetto più naturale e moderno, con un processo di ceratura, che rende la superficie facilmente pulibile ma consente di poter apprezzare tutta la particolarità della finitura spazzolata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO