costo posa parquet

Parquet prefinito

Nel mercato attuale questa tipologia rappresenta ben il 90% circa del parquet venduto. Il suo grande successo però non è di certo dovuto alla sua pregevolezza, dal momento che questo non è altro che l'evoluzione del parquet grezzo, bensì al minor costo previsto per la sua posa, che risulta inoltre anche alquanto semplice da eseguire, e alla sua resistenza. Inoltre, altro suo pregio, è senza dubbio quello della vasta scelta di finiture che esso offre, tra anticati, decapati, sbiancati e altri.

La sua resistenza è dovuta principalmente al processo industriale di verniciatura, che prevede ben sei o sette mani, a differenza di quello tradizionale, la cui verniciatura prevede soltanto due mani. Data questa sua caratteristica, tale parquet risulta ben più resistente ai graffi di altri, così da necessitare di una lamatura dopo ben venticinque anni circa, molti di più se paragonati ai dodici circa di un parquet tradizionale.

La posa di questo parquet risulta alquanto semplice, e proprio per questo richiede non più di tre giorni di lavoro per ultimarla. Inoltre, come detto, il costo per la posa è ben più basso rispetto agli altri tipi di parquet. Il prefinito infatti prevede un costo massimo di circa venti euro per metro quadro, a differenza di un parquet grezzo, la cui posa può raggiungere anche i trenta euro per metro quadro.

posa parquet

Piastrelle in Plastica con Finitura ad Effetto Legno 37,7 x 18,6 cm da Interno, Esterno e Giardino, Beige, Versatili e Autobloccanti PEZZI 14

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37€


Parquet flottante

posa parquet flottanteTale tipologia di parquet consente d'essere semplicemente poggiato sul pavimento sottostante, senza dunque la necessità di doverlo incollare. Tale effetto è possibile grazie a un materassino interposto tra la base e il pavimento che dovrà essere installato. In alternativa si potrebbe anche optare per la posa incollata, che prevede dunque l'incollaggio del parquet direttamente a terra. Qualora si fosse intenzionati a operare la posa da sé o tutelare la pavimentazione sottostante, sarebbe meglio prediligere la posa flottante. Nel primo caso infatti, optando per la colla, sarà del tutto impossibile per un semplice appassionato di bricolage porre rimedio a eventuali errori. Nel secondo caso invece si corre il rischio di complicare eventuali pose future, proprie o di altri abitanti futuri.

Il costo per la posa di tale parquet non varia molto, che si scelga la versione flottante o incollata, e si aggira intorno a una fascia di prezzo che va dai venti fino ai trenta euro per singolo metro quadro.


  • pavimentazione parquet Nelle abitazioni, negli uffici e in qualsiasi edificio e, più in generale, ovunque si vada, la pavimentazione è un elemento fondamentale della struttura. E' possibile scegliere la pavimentazione della...
  • bricolage Il bricolage, comunemente chiamato anche “fai da te”, consiste nell' occuparsi di tanti vari lavori manuali senza vestire le vesti di un professionista. Il bricolage può, infatti, essere annoverato tr...
  • levigatura del parquet Attraverso il fai da te è possibile occuparsi di tantissime operazioni, ognuna delle quali è in grado di attirare un determinato tipo di persona. Vi sono infatti gli amanti delle piante che possono oc...

Karcher Accessorio Per Prodotti Indoor - Cera per Parquet, RM 530 per FP 303

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16€


Parquet verniciato

posa parquetQuesta tipologia rientra tra le più pratiche, dal momento che presenta un'ottima resistenza contro i graffi e una certa semplicità nella pulizia. D'altro canto riflette in maniera maggiore la luce del sole e ciò provoca un effetto, fastidioso per alcuni, alquanto innaturale. La posa di tale parquet risulta lievemente più economica rispetto a quello flottante, aggirandosi intorno ai venticinque euro per singolo metro quadro.


costo posa parquet: Parquet oliato

Alquanto simile al parquet verniciato, questo tipo risulta però essere molto più naturale, data la differente capacità di riflettere la luce solare. Il parquet oliato offre inoltre una vasta gamma di finiture, dall'anticatura alla decapatura, passando per la sbiancatura. Tale tipologia è privilegiata per delle stanze tranquille, come ad esempio uno studio o delle camere private. Inoltre una semplice oliatura, eseguita a distanza di un anno dalla precedente, consente al parquet di riacquistare il suo stato originario, celando ogni graffio subito dai suoi pannelli. Tale intervento inoltre è eseguibile senza l'intervento di esperti del settore. Come detto tale parquet si differenzia da quello verniciato per svariati elementi e caratteristiche, ma il costo della sua posa in opera non muta quasi per nulla. Rivolgendosi a degli esperti infatti, il costo dell'operazione, anche in questo caso, non dovrebbe superare i venticinque euro per singolo metro quadro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO