Pozzetti in cemento

I vari tipi di pozzetti in cemento per l'edilizia

Il mercato offre pozzetti in cemento di varie dimensioni. A fianco al modello quadrato tradizionale solitamente 40 x 40 oppure 60 x 60 possiamo oggi trovare modelli rettangolari o circolari di diverse dimensioni. Le misure indicate si riferiscono sempre allo spazio utile interno del manufatto e devono essere scelte in base al numero di utenti che dovranno servire. Tutti corredati di coperchio in cemento sia nella versione pedonabile che carrabile. La produzione in misure diverse si è resa necessaria per far fronte alle diverse esigenze e richieste del settore. Vi sono pozzetti in cemento normale di tipo leggero e pesante, ed ognuno di essi presenta caratteristiche che lo rendono ideale per alcuni utilizzi specifici.
Pozzetti in cemento

Rain 8650110001 Pozzetto Circolare Con Coperchio in Plastica Resistente Agli Urti, colore Nero/Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,29€


Pozzetti in cemento normale di tipo leggero o pesante

Pozzetti in cemento I pozzetti in cemento normale di tipo leggero sono realizzati in cemento armato, con pareti laterali di forma conica con uno spessore maggiore sul fondo del manufatto. Si tratta del prodotto ideale per la realizzazione di pozzetti stradali, di ispezione nelle fognature o delle reti delle acque chiare e scure nelle abitazioni civili. Può essere dotato di paratie che, acquistate separatamente, possono essere inserite al suo interno per permettere la formazione di zone separate al suo interno. Possono inoltre essere integrati con prolunghe, disponibili per ogni misura di pozzetto, per permettere un suo impiego verticale. Le prolunghe sono realizzate in maniera identica al pozzetto ma prive di fondo e devono essere posizionate sopra al pozzetto stesso. Ovviamente in ogni misura è disponibile il relativo coperchio e dei fori circolari laterali per permettere l'attacco alle reti fognarie esistenti. Anche i pozzetti in cemento di tipo pesante sono realizzati in cemento armato e con pareti laterali di forma conica, presentano uno spessore maggiore sul fondo del manufatto. Hanno tutte le caratteristiche del pozzetto in cemento normale di tipo leggero, ma presentano uno spessore maggiore ed un peso doppio rispetto alla versione leggera. Ad esempio un pozzetto in cemento di 50 X 50 nella versione leggera presente uno spessore di 4 centimetri ed un peso di circa 150 Kg. mentre nella versione pesante lo spessore diventa di 8 centimetri ed il peso totale di 250 Kg. Anche per questa versione di pozzetti in cemento esistono tutti gli elementi aggiuntivi e coordinabili ai pozzetti.

    3D retrò Auto-mattone, 100x45cm, adesivi pietra decorazione carta da parati a parete per soggiorno

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
    (Risparmi 4€)


    Pozzetti in cemento utilizzati come camere di ispezione

    Pozzetti in cementoGeneralmente i pozzetti in cemento vengono interrati in vicinanza di snodi delle reti fognarie, tubature idrauliche ed ogni altra tubazione ed hanno il compito principale di proteggerli e di permettere in qualsiasi momento una facile ispezione. Possiamo facilmente trovarli collocati lungo le strade e in prossimità delle abitazioni. Non vi è alcun dubbio sulla sua utilità in caso di intervento necessario per la manutenzione o riparazione dello snodo di una rete, in quanto permettono di intervenire senza lavori di rottura dell'asfalto e conseguente rimessa in posa.


    Messa in opera dei pozzetti in cemento

    Per poter collocare correttamente un pozzetto in cemento è necessario praticare uno scavo preventivo delle dimensioni adatte ad ospitare il pozzetto. A seconda della friabilità del terreno su cui deve essere collocato il pozzetto si deciderà per un piano di posa che può essere realizzato mediante compattamento e livellatura del terreno o attraverso un getto di calcestruzzo. Dopo aver collocato all'interno della buca il pozzetto si procederà al riempimento dello spazio circostante che può essere effettuato con la terra precedentemente rimossa o con una gettata di calcestruzzo. Come ultima operazione sarà necessario collocare a chiusura il coperchio adatto in base alle esigenze. Infatti sono disponibili coperchi pedonabili per zone destinate esclusivamente a passo pedonale, carrabili per zone destinate alle auto e carrabili con mezzi pesanti in punti in cui vi è abbondante passaggio di mezzi di grosse dimensioni.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO