Perline in legno: posa inclinata

Tipi di perline in legno

Quando si parla di perline in legno ci si riferisce a lastre di legno dotate di apposite scanalature per l'incastro, sfruttate soprattutto nel rivestimento di pareti e soffitti.

I tipi di legno utilizzati più comunemente sono il pino, l'abete, il larice e il douglas. Lo spessore varia a seconda del tipo di rivestimento: se si tratta di un rivestimento esterno, sarà necessario utilizzare perline in legno di 30-40 mm, mentre per una parete interna sarà sufficiente uno spessore di circa 10 mm.

Le perline di legno in commercio possono essere "nude" o "prefinite". Le prime non sono ancora state trattate e dovrete essere voi a farlo con l'utilizzo di vernici trasparenti e di un impregnante protettivo. Le seconde sono già pronte per essere posate senza bisogno di ulteriori trattamenti.

Una volta scelte le perline, potrete procedere alla posa inclinata, anche se è possibile scegliere altri tipi di posa, ossia la posa orizzontale, quella verticale e quella a zoccolo, che riguarda solo la parte inferiore della parete.

perline in legno per parete

Zexum - Canalina auto-adesiva per cavi elettrici, in plastica PVC; lunghezza 1 m, dimensioni varie: 12 x 8 mm, 16 x 16 mm, 25 x 16 mm, 38 x 16 mm, 38 x 25 mm, 38 x 38 mm. Adatta a case, uffici, officine, capanni; per uso domestico e commerciale, 38X38

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,02€


La posa inclinata con listelli

listelli per posa perline Per prima cosa si applica alla parete sottostante un telaio fatto di listelli, inchiodati alla parete tramite viti o tasselli. In secondo luogo, si stabilisce l'inclinazione delle perline in legno. Supponiamo che desideriate un'inclinazione di 45 gradi. Le due estremità delle perline andranno tagliate, di conseguenza, a 45 gradi. Prendendo come punto di partenza un angolo basso iniziate ad applicare tutte le perline, che devono essere fissate ai listelli tramite chiodi senza testa (è possibile aiutarsi con l'inchiodatrice elettrica). È consigliabile tracciare dei segni sui listelli a cui andranno fissate le estremità delle perline, al fine di controllare, man mano che si procede al fissaggio, che l'inclinazione sia corretta. La prima perlina va tagliata a triangolo rettangolo, mentre le altre avranno la forma di un trapezio isoscele. Applicate dei bordini di raccordo alla cornice della parete e un battiscopa sul bordo inferiore. Terminate stendendo sulle perline in legno un impregnante protettivo (ma solo se si tratta di perline nude, che non sono state precedentemente trattate).


  • Alcune note Le perline in legno rappresentano un elemento di notevole importanza e che, per di più, fattore questo assolutamente da non sottovalutare, che sta conoscendo una sempre maggiore diffusione all'interno...
  • Alcune note Le perline in pvc rappresentano un elemento di notevole importanza e che, per di più, fattore questo assolutamente da non sottovalutare, che sta conoscendo una sempre maggiore diffusione all'interno d...

Everbuild JETX6 Jetcem sabbia e cemento premiscelato 6 kg (singolo)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,96€
(Risparmi 4,24€)


La posa inclinata tramite incollaggio

posa perline con colla In alternativa al fissaggio delle perline sui listelli, è possibile procedere alla posa inclinata utilizzando la colla: questo metodo, che prevede il fissaggio delle perline direttamente sulla parete, è possibile solo in caso di superfici perfettamente piane e asciutte. Il vantaggio di questo sistema è quello di non necessitare di un telaio sottostante, con conseguente guadagno di spazio. Per contro, la rimozione delle perline in legno potrebbe danneggiare l'intonaco.

Questo tipo di posa può anche facilitare il discorso delle prese. Quando si procede alla posa delle perline in legno, infatti, bisogna staccare le mascherine delle prese di corrente e riattaccarle, a lavoro finito, sopra il rivestimento. Spesso, a causa dello spessore creato dal telaio, è necessario allungare i fili elettrici con l'utilizzo di mammut. La posa tramite colla invece aggiunge alla parete solamente lo spessore delle perline, rendendo molto più semplice il reinserimento delle mascherine.


Perline in legno: posa inclinata: Vantaggi e svantaggi del rivestimento in perline di legno

rivestimento con perline Oltre ad avere elevate qualità estetiche, accentuate dall'eleganza della posa inclinata, il perlinato ha caratteristiche funzionali e protettive. Già, perché le perline in legno agiscono da isolanti termoacustici, preservando il calore interno e la quiete domestica. Inoltre, se l'applicazione del telaio alla parete e la posa delle perline vengono eseguite correttamente, questo tipo di rivestimento farà in modo che non insorgano muffe.

Sostanzialmente, vi è un unico svantaggio: le perline in legno, soprattutto a causa del telaio sottostante, riducono le dimensioni della stanza. Ma la bellezza e il calore del legno vi ricompenseranno più che adeguatamente per questa piccola perdita di spazio!


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO