Radiatori in alluminio

La scelta dell'impianto di riscaldamento: radiatori in alluminio o in ghisa?

In quasi tutte le case del nostro Paese esistono impianti di riscaldamento: le eccezioni ci sono, è vero, ma esistono solo in presenza di condizioni talmente specifiche che, per comodità, possiamo assumere quasi per scontato che tutti noi abbiamo a che fare con gli impianti di riscaldamento. A conti fatti, però, esistono talmente tanti tipi differenti di impianti di riscaldamento da perderci la testa. Tra questi, tra i più diffusi all’interno del nostro Paese, ci sono senza dubbio i radiatori in alluminio. Le caratteristiche dei radiatori in alluminio sono molto variabili: del resto l’offerta di prodotti in tema è estremamente ampia ed ogni azienda è in grado di offrire al cliente una versione differente dei radiatori in alluminio. Fatto sta che la scelta da fare al momento dell’acquisto o della ristrutturazione del nostro impianto di riscaldamento è una scelta molto importante che donerà un determinato tono alla nostra abitazione per molti anni a seguire.
I radiatori in alluminio stanno bene in tutte le abitazioni

Elemento Proteo in Alluminio 700 (int.600)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,96€


Le caratteristiche dei radiatori in alluminio: pregi e difetti

I radiatori in alluminio sono i più facili da applicare a muroLa scelta principale da operare quando si compera o si vuole ristruttura l’impianto di riscaldamento della propria abitazione è quella che mette a confronto da un lato i radiatori in alluminio e, dall’altro, i radiatori in ghisa. Le differenze sono senza dubbio notevoli, ma è pur vero, che non è difficile individuare alcune caratteristiche di base a tracciare una linea di netta separazione tra le caratteristiche degli uni e degli altri. Ed è quello che vogliamo iniziare a fare adesso per guidarvi al momento dell’acquisto. I radiatori in alluminio sono più veloci di quelli in ghisa nel riscaldarsi una volta accesi: significa dunque che, se i radiatori in alluminio impiegano poco tempo a raggiungere la temperatura, anche la nostra abitazione ci metterà meno tempo a riscaldarsi. La differenza però a svantaggio dei radiatori in alluminio la avvertiamo una volta spento il riscaldamento di casa: i radiatori in alluminio, infatti, sono più veloci anche nel raffreddarsi rispetto a quelli in ghisa che, ci metteranno anche più tempo a riscaldare le stanze della nostra casa, ma, una volta raggiunta la temperatura che noi preferiamo, sono in grado di mantenere gli ambienti più caldi più a lungo. Al momento dell’installazione di un impianto di riscaldamento dobbiamo dunque considerare parecchi elementi: senza dubbio la performance dei radiatori in alluminio che abbiamo appena descritto ci potrebbe invogliare nell’acquisto, ma il materiale in cui sono realizzati, l’alluminio per l’appunto, se da un lato assicura ottime performance per l’elevata conduttività del materiale, è anche vero che porta con sé qualche disagio di confort: primi su tutti i rumori e i classici gorgoglii tipici dei radiatori in alluminio. Potremmo a questo punto anche ampliare il confronto con un altro tipo di impianto di riscaldamento: negli ultimi anni, infatti, hanno continuato a riscuotere un discreto successo i radiatori in acciaio: una terza soluzione, dunque, rispetto alla scelta più frequente tra radiatori in alluminio e radiatori in ghisa.

    Hudson Reed Savy Radiatore Termoarredo Termosifone Di Design Verticale in Acciaio Bianco - 1600mm x 354 mm - 958 Watt - 6 Colonne Ovali - Riscaldamento Murale Decorativo Domestico Ad Acqua Calda

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 170€


    Radiatori in alluminio: L'esame dei radiatori in alluminio dal punto di vista ecologico

    I costi dei radiatori in alluminio: dall'installazione alla bolletta L’offerta di radiatori in alluminio è molto ampia in questo momento in Italia. E negli ultimi tempi anche i costruttori di radiatori in alluminio stanno strizzando l’occhio allo stile realizzando radiatori in alluminio di forme innovative in grado di diventare essi stessi un vero e proprio oggetto di arredamento. E la possibilità di avere un’ampia gamma di radiatori in alluminio anche dal punto di vista della forma e degli stili è possibile proprio grazie al materiale di costruzione, vale a dire la duttilità dell’alluminio. Quindi, teniamo sempre bene a mente che quando dobbiamo acquistare dei nuovi radiatori in alluminio possiamo accontentare anche il nostro gusto estetico. Un altro elemento da considerare al momento dell’acquisto di un impianto di riscaldamento con radiatori in alluminio è quello dei costi. E’ ovvio che, chiaramente, il costo dei radiatori in alluminio dipende da molti fattori e, in primis, dall’azienda cui ci rivolgeremo, ma, in linea generale, possiamo affermare che i radiatori in alluminio sono più economici degli altri tipi sia per quanto riguarda le spese di installazione che per quanto concerne le spese correnti, cioè quelle che vanno a pesare in bolletta. Sempre ascrivibili al concetto di spese correnti vi è anche un altro aspetto da considerare di fronte all’acquisto di radiatori in alluminio: i tecnici del settore sottolineano come i radiatori in alluminio sono più igienici. In effetti accade questo: i radiatori in alluminio sono in grado di operare a temperature più basse dei radiatori in ghisa e, di conseguenza, hanno dei movimenti convettivi di portata inferiore rispetto ai radiatori in ghisa. Tutto ciò si traduce in minore polvere sia sul pavimento che sui muri. E i radiatori in alluminio sorridono anche all’ambiente: dal punto di vista di una valutazione di stampo esclusivamente ecologico infatti, i radiatori in alluminio sono i migliori per tutto ciò che riguarda l’impatto ambientale.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO