Pompa per acqua

L'impianto

Il principio dei vasi comunicanti grazie al quale i fluidi soggetti a pressione atmosferica acquisiscono la capacità di risalire lungo i tubi, non sempre basta alle necessità di approvvigionamento di acqua corrente: se la pressione è insufficiente deve predisporsi un sistema che aggiunga le atmosfere mancanti. L'incontro tra le tubature pubbliche e quelle di casa avviene al piano stradale, alla stessa pressione: nel punto d'incontro delle due reti si frappone una cisterna di raccolta dell'acqua collegata ad un'elettropompa, l'acqua ne fuoriuscirà con potenza giusta per la risalita. L'aggiunta di valvole che non consentano all'acqua di tornare indietro nella cisterna, crea una sorta di circuito tra le tubazioni, che va mantenuto "virtuoso" per il corretto funzionamento. L' elettropompa è dotata di un pressostato a interruttore che legge la pressione dell'acqua attraverso la membrana da cui è rivestita la faccia esposta al suo passaggio: si accende automaticamente quando il valore pressorio è inferiore a quello prestabilito, facendo convogliare l'acqua nella di camera di compressione, al cui interno vi è un palloncino di gomma contenente l'aria che serve alla pressurizzazione per la risalita forzata verso le utenze.

esempio di pompa per acqua

Güde, Pompa sommersa per acque sporche, GS4002P, con interruttore galleggiante, 94630

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,45€


Pompe per acque nere

pompa per acqua nere Per recuperare al piano fognario le acque sporche dei piani sottoposti, sono necessarie speciali pompe sommergibili per acque scure dotate di galleggiante di troppo pieno e valvola di ritegno, o non ritorno, inserita sulla tubazione di polietilene che la collega alla rete fognaria stradale con l'importante funzione di non far defluire indietro, con danno, le acque dalla rete pubblica. La pompa va saldamente ancorata al pozzetto predisposto per la raccolta delle acque depurate in quanto è essenziale che non si muova mentre lavora, ma deve anche essere agevolmente estraibile per le operazioni di manutenzione: viene di solito assicurata ad un tubo-guida cementato sul fondo del pozzetto di immersione lungo il quale la si fa scorrere all'occorrenza e imbullonata ad una catena che ne permette il recupero. Le moderne pompe a immersione sono dotate di rotanti antiotturanti e triturazione e di sistemi efficaci di raffreddamento delle componenti_motore


  • pompe ad immersione per pozzi Per capire quando serve la pompa ad immersione per pozzi dobbiamo conoscere la differenza tra falde freatiche ed artesiane. Come tutti sappiamo l'acqua segue un ciclo perpetuo che porta dalla pioggia,...
  • Quando ci si occupa di fai da te nel campo della costruzione e ristrutturazione della propria casa, non è difficile venire a trovarsi nella condizione di dover occuparsi del riscaldamento della propri...
  • la pompa di calore è una macchina che serve per trasferire energia termica da un elemento a temperatura più bassa ad un elemento a temperatura più alta e viceversa, attraverso varie forme di energia, ...
  • spruzzatore Generalmente gli spruzzatori vengono utilizzati per fare dei diserbi di varia natura, come per esempio i diserbi contro le erbacce, i diserbi contro zecche e pulci, o ancora, è possibile trattare le p...

ELETTROPOMPA PERIFERICA 0,5 HP POMPA MOTORE ELETTRICO PER ACQUA AUTOCLAVE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,3€


Una pompa per acqua

modello di pompa per acqua E' l'alternanza di due semplici azioni che crea il movimento, per quale sortilegio fisico e per quante formule non interessa: sono la contrazione e il rilascio a creare la spinta sufficiente a far muovere l'acqua lungo le condutture, perchè l'acqua non si comprime e, se qualcosa di elementare e semplice come l' aria misurata in atmosfere la spinge, deve solo andare avanti, salire, o scendere. Per una semplice pompa è un gioco da ragazzi un palloncino di gomma su cui inserire due cannucce: l'importante è sigillarne il punto d'ingresso. Riempito il palloncino immergendo le cannucce in acqua sarà sufficiente la pressione delle dita per aspirare l'acqua e poi spingerla fuori . Da questo principio elementare sono nati i moderni sistemi di irrigazione che sostituiscono con una girante elettrica la forza delle braccia per alzare acqua dai pozzi.


Pompa per acqua: Un' elettropompa fatta in casa

modello di pompa per l'acqua Con la funzione di generare pressione è possibile utilizzare un qualsiasi motorino come quello dei phoon. Per creare la camera di compressione va benissimo la sezione di un qualsiasi tubo di alluminio. Dopo averlo opportunamente isolato con materiale idoneo, di tipo edile c'è diversa scelta in commercio, il motorino va incastrato all'interno del tubo, che ovviamente avrà un diametro di poco maggiore rispetto a quello del motorino. Dalla parte posteriore fuoriusciranno i cavi elettrici per l'accensione. In commercio anche piccoli ammortizzatori a molla da interporre tra il motorino e le pareti del cilindro, a evitare surriscaldamenti. Al primo cilindro dovrà connettersi tramite colla a caldo e camera d'aria un secondo pezzo di tubo a cui sarà praticato un foro sulla parete esterna per l' ingresso dell'acqua. Si potrà perfezionare con un dispositivo per la riduzione del calibro del foro per l'uscita dell'acqua. Non resta che collegarsi alla rete idrica e a quella elettrica per azionare la pompa. Abbastanza per sostituire la vecchia pompa a mano?


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO