serre riscaldate

Le informazioni di base sulle serre riscaldate

Le serre riscaldate si stanno diffondendo a vista d’occhio all’interno del nostro Paese: nelle zone rurali, ma anche, con le misure, le proporzioni e gli accorgimenti del caso, anche all’interno delle nostre città. A conti fatti quando il nostro pensiero si rivolge al concetto di serra la prima immagine che tutti noi, o almeno che la larga maggioranza di chi ci legge, può avere è l’immagine dei grossi appezzamenti di terreno che sono coltivati intensivamente. E che, almeno in qualche loro parte, riservata semmai a delle coltivazioni più particolari, vedono allestite una serie di serre riscaldate. E, anche quando si parla di piccole o grandi serre riscaldate occorre fare un distinguo: senza dubbio il problema delle dimensioni di una serra è direttamente proporzionale allo spazio che si ha a disposizione, ma, nello nostra ottica del momento, parlare di piccole serre riscaldate significa in primo luogo parlare di serre domestiche o quasi, vale a dire di quelle serre che potremmo costruirci anche da soli.
Alcune note sulle serre riscaldate

Bio Green GTP Grand Top Semenzaio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 81,98€


Le caratteristiche principali delle serre riscaldate

Come funzionano le serve riscaldateProcediamo però con ordine a questo punto e rendiamoci conto che la nostra mission rimane quella di aiutare il nostro lettore a sondare il campo, è proprio il caso di dirlo in quest’occasione, e comprendere quale sia la convenienza di una serre riscaldate. In altre parole il nostro compito è quello di sostenere chi è interessato a costruirsi una piccola serre riscaldate in tutte le operazioni necessarie al raggiungimento dell’obiettivo che si è preposto illustrando le caratteristiche principali di una serra e il suo stesso funzionamento. In effetti l’obiettivo di base di una serre riscaldate è quello di creare in modo artificiale un ambiente in grado di riprodurre le migliori condizioni climatiche per la crescita delle piante in tutte le stagioni dell’anno in barba ai cambiamenti climatici tipici della stagionalità. Le conseguenze positive sono notevoli: in primo luogo si tratta di avere prodotti anche fuori stagione, di proteggere dalle intemperie e dal gelo piante che altrimenti potrebbero seccare o morire e, per tutti coloro che hanno il pollice verde, poter coltivare il proprio hobby 365 giorni all’anno.

    Garland Electric - Germinatoio riscaldato da davanzale, 3 vassoi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,65€


    Le tipologie di serre riscaldate oggi in commercio

    Consigli pratici sulle serre riscaldateQuando si pensa a delle serre riscaldate spesso non si presta la giusta dose di attenzione alle differenti tipologie di serre, perché è necessario tener bene a mente che esistono tanti tipi di serre differenti indipendentemente dalle loro stesse dimensioni e dal fatto di essere più o meno riscaldate. Vi sono infatti serre a una falda (appoggiate ad una parete della casa ed esposte a sud, sud-ovest), serre a due falde, che fanno entrare più luce ma corrono il rischio di maggiore dispersione termica e serre a tunnel che servono a coprire dall’alto vivai e orti. I materiali principali che servono alla costruzione di unna serre riscaldate sono pochi e semplici da reperire: innanzitutto il legno che ha dalla sua il basso costo ma che potrebbe rompersi più facilmente dell’acciaio che, di fatto, negli ultimi anni sta sostituendo progressivamente il legno (il top anche per combattere l’usura e la corrosione è l’acciaio zincato). Ovviamente esistono anche serre riscaldate con l’ossatura in alluminio che rappresenta il materiale di miglior riuscita ma anche il più costoso in circolazione, mente, agli antipodi, e in obbedienza alla logica del massimo risparmio, è possibile rivestire in plastica le strutture portanti.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO