Tende oscuranti

Tende

Quando si arreda una casa, una delle prime operazioni da fare è quella di occuparsi dell’ arredamento in generale, e con questo ovviamente si intende tutta la parte riguardante i mobili e altri elementi di arredo, come letti, elettrodomestici ecc ecc. Una volta completata questa operazione di arredo, però, è bene occuparsi di quegli elementi che assicurano sia comfort che bellezza estetica alla casa: si tratta, infatti, di elementi indispensabili, senza i quali la casa non si potrà sicuramente dire “arredata in ogni minimo particolare”. Tra questi elementi, che possono essere quadri, televisori, soprammobili ecc ecc, vi sono senza alcun dubbio anche le tende. Queste sono elementi particolarmente importanti sia per proteggere l’ interno di un’ abitazione dalla luce insistente del sole e dagli sguardi dei vicini, sia per arredare ulteriormente la casa e renderla più bella.

La scelta della tenda più adatta è molto importante, un po’ come la scelta dei lampadari. Una tenda deve sicuramente essere scelta in base alle esigenze ed ai gusti estetici, ma anche funzionali. Ad esempio è importante che in una casa particolarmente classica non vi siano tende da fantasie molto particolari e colorate, così come in una casa dallo stile moderno degli elementi in pizzo possono provocare degli antiestetici contrasti.

Per quanto riguarda il lato funzionale, vi sono poi finestre che permettono il filtraggio della luce in modo molto netto in quanto sono particolarmente sottili o chiare, quindi la luce non ha problemi ad entrare in casa. Alcune, invece, possono anche prendere il posto di porte, ovvero quando hanno la funzione di dividere due ambienti, due stanze, e in questi casi devono essere tende abbastanza resistenti a causa delle sollecitazioni che subiscono quando si passa da un ambiente all’ altro. In genere, in questi casi si prediligono i tessuti sintetici. Altre tende, invece, servono per permettere la privacy e tanta praticità, e particolarmente indicate per questo tipo di esigenza sono le tende veneziane, che possono essere facilmente pulite perché non si tratta di elementi in tessuto, ma in genere in materiale plastico, che possono essere facilmente arrotolate in modo da non coprire tutta l’ intera finestra, o anche possono essere stese in modo da coprire la finestra interamente. Per oscurare e proteggere dai raggi insistenti del sole, possono invece essere utilizzate delle soluzioni particolari e ideate proprio per questo scopo: si tratta delle tende oscuranti.

tendaggio oscurante

Shiny Home® Tenda avvolgibile oscurante in stile contemporaneo, 80/100/120 x 175/230 cm, montaggio con morsetti (senza viti), per finestre e porte, Poliestere, nero, 80 x 175cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,98€


Tessuti per tende

tende oscuranti nere Anche i materiali che si scelgono sono molto importanti e vanno valutati con attenzione: tende di velluto, ad esempio, possono andare bene in case grandi e in uno stile sfarzoso, ma comunque hanno la caratteristica di essere pesanti, ostruiscono il passaggio della luce del sole, diventando ideali per quanti cercano una soluzione oscurante; sono però poco pratiche: è difficile, ad esempio, lavarle e farle asciugare, in particolare poi durante l’ inverno, perché sono tende molto spesse.

Tende di lino possono essere sicuramente più leggere e più pratiche da lavare e da far asciugare , e permettono un passaggio della luce sicuramente maggiore, tuttavia possono essere non adeguate ad una casa con uno stile abbastanza sfarzoso e non è possibile ottenere un effetto oscurante totale. Per case dallo stile elegante possono essere invece arredate con delle tende in seta, bellissime ma anche particolarmente delicate,e soprattutto poco pratiche da lavare e da stirare a casa, proprio perché si tratta di elementi molto delicati,che possono essere danneggiati da un lavaggio o da un detergente troppo aggressivo, oltre che ovviamente da una stiratura non adeguata. Inoltre, possono facilmente praticarsi delle pieghe nel materiale qualora la tenda venga piegata male o si stropicci in qualche modo. Tende di merletto possono essere adeguate a case molto classiche, ma sicuramente si tratta di soluzioni particolari, che in alcuni casi possono essere scelte anche per case dallo stile rustico, se la parte merlettata non è eccessivamente visibile. Non hanno un buon potere oscurante.

  • Alcune note Quando qualcuno ci parla o quando ci avviciniamo in prima persona al mondo delle tende, anche solo in generale e senza troppe specificazioni di sorta, almeno in prima battuta, dobbiamo renderci conto ...
  • tende Velux Le tende oscuranti Velux sono soluzioni d'arredo in grado di offrire qualità e comfort agli spazi di casa. Perfette per ottenere buio totale anche in pieno giorno, le tende sono realizzate con materi...
  • Tenda per velux Si chiamano usualmente tende per velux tutti quei tendaggi che servono per chiudere le finestre aperte nel tetto, che sono posizionate con una pendenza diversa dal solito. La problematica di questo ti...
  • tende Dopo aver determinato ,e varie strutture, gli impianti impianti, la pavimentazione e la suddivisione in ambienti di un edificiodi cui chi si accinge a costruire un edificio, e in particolare una casa ...

SHINY HOME® Tende a Rullo Tende Avvolgibili Tende Oscuranti Colore a Scelta Senza Forare ca. 80*175cm per Porte e Finestre (Navy Blue)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,21€
(Risparmi 18,44€)


Tende oscuranti per interno

tendaggio oscurante classico Le tende oscuranti sono soluzioni ideate per proteggere l’ interno di un ambiente dalla luce del sole. Esse sono anche chiamate “tende filtranti”, proprio perché permettono il passaggio della luce, ma in modo limitato, ed ostruiscono il passaggio del calore prodotto dai raggi solari.

Sicuramente si tratta di elementi particolarmente indicati per quegli ambienti molto esposti al sole, ideali per essere posizionate in zone della casa in cui battono i raggi solari quasi tutta la giornata, e durante l’ estate questo causa un eccessivo caldo all’ interno della stanza. Sono anche particolarmente indicate per proteggere l’ interno delle automobili dalla luce del sole: molte volte, infatti, sono posizionati sui finestrini delle auto delle tende oscuranti, anche di forme particolari e di vari colori. In questo modo è possibile impedire quella sensazione di afa e di eccessivo calore che si crea quando le automobili sono esposte al sole anche solo per qualche ora.

Esse risultano indispensabili anche nel caso in cui non si disponga di imposte o tapparelle che permettano di mitigare la luce solare o di oscurare una stanza per il riposo. Grazie ad una tenda oscurante è possibile ricreare le condizioni di buio necessarie per riposare al meglio.


Tende coprenti da interno

tenda oscurante a rullo Ma come sono realizzate le tende oscuranti? E’ stato visto, nei paragrafi precedenti, che si tratta di tende particolarmente utili e, in alcuni casi, anche belle, ma come sono realizzate?

Per permettere a questi elementi di funzionare davvero, quindi di ostruire realmente il passaggio dei raggi solari, le case produttrici fanno in modo che contengano una specie di pellicola particolare, appositamente ideata, che riduce il passaggio della luce in modo notevole. Questa pellicola può essere posizionata sia all’ interno della tenda che su di un lato di essa, quindi il tessuto vero e proprio può sia rivestire tale pellicola che essere su di un lato , appoggiatole accanto. La pellicola, quindi, ha la funzione di rappresentare una vera e propria barriera dai raggi solari, mentre il tessuto ha per lo più una funzione estetica: si scelgono, infatti, tessuti colorati, a tinta unita o con fantasie. Quelle per le automobili, invece, possono anche avere delle forme molto particolari e disegni ricercati.

Per gli edifici, però, oltre alle tende oscuranti, si consiglia sempre di proteggere gli ambienti anche con delle tende da sole, quindi da esterno, che permettono di oscurare sia i raggi solari che il passaggio del calore, e in questo modo è possibile raggiungere un risultato davvero ottimale, in quanto questo tipo di tenda fa in modo che i raggi solari non raggiungano nemmeno i vetri dell’ abitazione, quindi non si produca calore all’ interno.


Tende oscuranti

tenda oscurante decorata Questo tipo di tenda, come detto in precedenza, risulta indicata per filtrare i raggi solari, evitando così l'eccessivo riscaldamento dell'ambiente e diventando un elemento essenziale per abbassare la luminosità nei periodi di riposo. In commercio ne esistono di numerose tipologie differenti, che possono andare da tende a pannello oscuranti, perfette in ambienti moderni e contemporanei, fino a tendaggi oscuranti, più indicati quando lo stile dell'arredo è più classico. Una delle soluzioni più apprezzate è quella rappresentata dalle tende a rullo oscuranti, in quanto, grazie ad esse, è possibile calibrare in maniera precisa il grado di luminosità desiderato, visto che presentano un sistema a fili che ne permette una precisa regolazione. La scelta del tipo di tenda oscurante preferita deve essere valutata in relazione allo stile dell'arredo, così da coordinare ogni elemento.


Tende oscuranti per finestre prezzi

tende oscuranti a rullo I prezzi delle tende oscuranti sono vari, a causa delle tante tipologie di tende in commercio. Più che per i tessuti, che comunque sono quasi sempre gli stessi per le tende oscuranti, i prezzi variano per lo più per le fantasie e per le dimensioni. Per quanto riguarda le dimensioni, si sa che queste devono essere scelte a seconda delle proprie esigenze e in base alla tipologia di finestra che si possiede, mentre invece per quanto riguarda le fantasie, possono essere scelte di varie, da tende con fantasie particolari a tende con tinte unite e di colori semplici.

Indicativamente, per comperare una tenda oscurante a rullo, in puro cotone, per tende rettangolari, il prezzo è di circa 25 euro a tenda. Per tende oscuranti delle dimensioni di 550 x 650 cm, con carcassa in lega leggera e con cotone, il prezzo si alza invece fino a raggiungere i 45-60 euro. Per tende molto particolari, con fantasie a righe, il prezzo è di circa 30 euro, mentre per tende oscuranti in raso, in tinta unita, per portefinestre, il prezzo si aggira intorno ai 50 euro. Per tende verticali in tessuto oscurante, di 127 mm, il prezzo è di circa 40 euro.

Insomma, per delle tende oscuranti per una finestra, il prezzo minimo è di circa 25 euro, mentre quello massimo si aggira intorno ai 60 euro per una finestra di dimensioni medie, e agli 80 euro per una tenda adatta a delle portefinestre, quindi tende che coprano tutta la zona della parete occupata dalla tenda, sia in verticale che in orizzontale. Eventuali cambiamenti di prezzi, sono ovviamente dettati dalla possibile presenza di offerte o dalla scelta di tende con fantasie, colori e tessuti particolari.


Storia delle tende

tende oscuranti A far nascere l’ idea delle tende fu il Rococò, un movimento artistico che si diffuse in Francia durante il regno di Luigi XVI. Durante questo periodo, infatti, venne introdotto nell’arredamento quanta più eleganza e quanta più ricercatezza nello stile: prima di allora, infatti, le finestre erano molto piccole e strette, e queste erano schermate utilizzando della carta oleata e incerata. Le tende erano decorate con fantasie elaborate e con colori particolari, in modo da soddisfare le esigenze di tipo estetico, quindi erano veri e propri elementi di arredo e di ornamento.

Durante il regno di Luigi XVI, infatti, le fabbriche di Lione produssero disegni leggendari e sete molto luminosi, mentre da Venezia furono importati velluti, broccati ricamati e damaschi. Inoltre, vi fu l’ introduzione di mantovane per permettere di occultare alla vista eventuali aste e anelli.

Durante l’ impero napoleonico, invece, quindi alla fine del XVIII secolo, si affermò lo “stile impero”, quindi con tende scorrevoli che cadevano fino al pavimento e che potevano essere raccolte utilizzando bracciali e potevano essere abbellite con particolari drappeggi.

Durante l’ Ottocento, invece, la classe borghese si arricchì, e quindi per esibire la propria ricchezza, vennero utilizzate proprio le tende più particolari, con fantasie e stoffe particolarmente ricercate e pregiate. Lo stile dell’ arredamento elaborato si rispecchiò anche nelle tende, particolarmente pompose e voluminose.

Nel novecento, invece, si ritornò ad uno stile più semplice e sobrio, da cui derivano le tende come oggi si intendono. Poi, col passare del tempo,sono state inventate sempre tipologie diverse di tende, per soddisfare qualsiasi tipo di tenda e per qualsiasi tipo di situazione.




COMMENTI SULL' ARTICOLO